Anno XI 
Venerdì 20 Maggio 2022
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Notizie brevi
12 Maggio 2022

Visite: 429

Il consigliere di Arcipelago Massa Andrea Barotti attacca la politica massese: "I comunicati di questi ultimi giorni mi portano a scrivere che per alcune forze politiche il tempo si è fermato mentre per altre il futuro si possa costruire su un'aiuola".

Il consigliere affronta alcuni nodi: "Credo che non si possa rimettere in discussione la scelta di realizzare, come avevo sin dal principio sostenuto, la casa della salute nell'area ex ferrovie mentre sarebbe più utile immaginare un nuovo destino per il vecchio ospedale mantenendone la vocazione pubblica e sanitaria".

L'idea che Barotti ripropone è "un centro virologico nell'ex nosocomio avrebbe il pregio di mantenere la destinazione della struttura, di coniugare ricerca e cura".

Per il consigliere la classe politica è ferma tanto che scrive: "Questa proposta, come molte altre, non ha provocato alcuna reazione forse perché l'Amministrazione, i rappresentanti del territorio non sono in grado di raccogliere una sfida o di formulare progetti diversi dal rifacimento, evitabile con una buona manutenzione, di una piazza, di uno spazio verde. Mi dispiace, da imprenditore, notare l'assenza di una visione in chi ha l'onere di guidare una
comunità o di esserne la voce in altre assemblee elettive e così le politiche industriali, di sviluppo, di crescita dell'occupazione, di sostegno alla formazione sono completamente assenti".

Barotti non risparmia critiche alla maggioranza ma anche ad una parte della minoranza: "L'amministrazione Persiani continua ad illudersi che una piazza, una ruota panoramica, una pista ciclabile diano il pane a chi cerca un'occupazione mentre una parte dell'opposizione, a corto di tenacia e di progettualità, crede che quelle opere, realizzate o promesse, spianeranno la strada alla destra sovranista verso la riconferma.

Secondo il consigliere: "Per questa classe dirigente è più facile attaccare la regione, protestare per la nostra marginalità, per l'indisponibilità di altre città ad offrirci le loro soluzioni; per questa classe politica è più semplice esigere risposte, come avvenuto per la bonifica della falda, anziché offrire un contributo costruttivo".

Il civico espone alcuni esempi: "Provo rabbia nei confronti di una politica sorda e sconforto quando leggo che nascerà, tra Livorno e Pisa, una Pharma Valley era, infatti, il marzo del 2021 quando, visto l'indirizzo del Governo Draghi e della Commissione europea, immaginavo per le aree dismesse della nostra zona industriale un polo farmaceutico facendo leva sulla presenza dell'Istituto Galilei, del porto di Marina di Carrara (punto di arrivo delle materie prime e di partenza dei prodotti), della vicinanza all'Università e allo scalo aeroportuale della città di Pisa. Le risorse del PNRR ci avrebbero consentito anche di potenziare il trasporto su rotaia interconnettendoci ancor di più con il resto della Toscana e del paese.
Barotti entra nel dibattito sull'Hub anti pandemico: "apprendo, dalle pagine dei giornali, del confronto tra Pisa e Siena per il centro anti pandemico con la città del Palio preferita, dalla regione, rispetto alla seconda così come ho letto l'intervento dell'Assessore alla salute Bezzini che, rispondendo al primario di Cisanello Menichetti, ha ricordato la previsione, oltre all'hub, di altri progetti da realizzare sul territorio toscano; ebbene è evidente la poca incisività dei nostri rappresentanti istituzionali, la loro lontananza dalle questioni cruciali, strategiche. La situazione suggerirebbe di riprendere la mia idea di un centro di virologia (ricerca e cura) per l'Alta Toscana (ipotesi formulata nell'ottobre 2021 per la quale avevo scritto a Giani ed al Governo) o di farsi avanti per le altre opportunità di cui accenna l'Assessore Bezzini così da non restare, per inerzia, periferici".
La nota termina con un ultima considerazione: "Quanto vedo rende sempre più evidente la
necessità di dare alla politica Apuana una capacità propositiva e di lettura degli scenari futuri ben
diversa da quella attuale".

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIMI ARTICOLI

Spazio disponibilie

L'Unione Ciclistica Lucchese, marcata Angelo Battaglia, si presenta in maniera evoluta e formata da dirigenti esperti con l'intento di utilizzare i valori ciclistici e istituzionali come bussola delle sue azioni rivolte agli aspetti ciclistici ma anche ambientali, etici e strutturali della Federazione

"Più volte abbiamo sollecitato l'assessore Bezzini a fare nuove assunzioni - dichiara Enzo Mastorci segretario generale Cisl - Fp Toscana Nord -, ma lui continua a ripetere che il personale in Toscana è sufficiente. Sappiamo invece, che al Noa di Massa e anche nei distretti in tutta la provincia il personale è insufficiente per far fronte all'ordinario figuratevi se si dovesse affrontare una nuova emergenza sanitaria!"

Spazio disponibilie

Tutto pronto a Casola in Lunigiana per la Mangiawalking di domenica prossima organizzata dalla Pro Loco, ultimi sfalci di erba nei sentieri fatti dai volontari e dai tecnici dell’amministrazione comunale, predisposte le frecce colorate di arancione per segnare il percorso, organizzati i parcheggi e….ultimati gli acquisti per la preparazione del ricco menù

L'appuntamento che ha organizzato Confindustria, nel quale si è tenuto il dibattito tra i sette candidati a sindaco. Ai candidati sono state poste tre domande a testa, con un tempo massimo di risposta di quattro minuti

Spazio disponibilie

Impara l’arte e mettila… a frutto ad ogni costo, sarebbe il caso di dire quando si parla di Silvia Toniolo, la giovane giornalista professionista che ha cominciato la propria carriera nel settore scrivendo per La Gazzetta di Lucca quando il giornale era ancora all’esordio. Quella di Silvia, infatti, è una storia di coraggio, determinazione, grande volontà e voglia, pur di fare ciò in cui crede, di “aprire cento porte per ogni porta sbattuta in faccia”

Torna per il secondo anno consecutivo, il concorso di arte contemporanea Simposio Lunense,  che si svolgerà a Fivizzano dal 1 al 7 agosto

L’uomo, originario del Marocco, dalla sua cella faceva uso illecito di un telefonino per comunicare con la sua fidanzata italiana che vive a Carrara, fornendole precise istruzioni su come procurarsi la droga e su come fargliela arrivare nell’istituto di pena, utilizzando diversi espedienti per aggirare i controlli della polizia penitenziaria

Si svolgerà domani, sabato 21 maggio, nella sala consiliare del comune di Aulla il primo incontro del corso itinerante aziendale su "Cure palliative e terapia del dolore in RSA"

Spazio disponibilie

Rivoluzione Allegra ha convocato per il 2 giugno, anniversario del voto popolare per la Repubblica e per l'elezione dell'Assemblea Costituente, un convegno nazionale sulla prospettiva costituente e, nel pomeriggio, una manifestazione aperta a tutti i gruppi e ai partiti coinvolti nel progetto di costruire un fronte politico unitario di opposizione a questo "regime autoritario e interventista"

Venerdì 27 maggio presso le Scuole Bilingue di Massa Carrara si attuerà un progetto di educazione ambientale e stradale, in chiave di mobilità sostenibile proposto da Brotini SpA e che ha l’obiettivo di introdurre i bambini al tema dell’educazione stradale, partendo dalla conoscenza della segnaletica e delle regole da rispettare su strada

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie