Anno XI 
Sabato 3 Dicembre 2022
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Notizie brevi
22 Novembre 2022

Visite: 170

Chiederò l’avvio di uno studio epidemiologico – aveva annunciato il consigliere regionale Giacomo Bugliani durante l’incontro promosso dall’associazione Insieme a Palazzo Ducale il 4 febbraio nella Giornata mondiale contro il cancro -, investito da cittadini, medici e associazioni del territorio affinché possa riaccendere i riflettori della Regione Toscana sulle criticità ambientali e di salute della terra apuana e dei suoi abitanti, colpiti da una dura calamità ambientale che poi, negli anni, è diventata una calamità sanitaria".
E l’impegno del consigliere non si è fatto attendere.
"Sono felice che la nostra mozione sia stata accolta con voto unanime dalla Regione – commenta Valentina Montani, del gruppo Salviamo il nostro futuro, una delle promotrici della raccolta firme e della proposta inoltrata alla regione, sostenuta da alcuni medici, tra cui Massimo Gattini per conto della Lilt Massa Carrara -. Questo è un segno che c'è voglia di cambiare la situazione di un territorio ormai martoriato da troppo tempo da questa terribile malattia, che continua comunque a mietere vittime. Spero che oltre all'impegno di portare avanti un nuovo studio epidemiologico ci sia anche quello di intensificare gli screening e di abbassare l'età a cui accedervi. Dedico questo importante successo a tutti quelli che hanno combattuto e non ce l'hanno fatta nella speranza che questa presa di coscienza dia una svolta alla nostra situazione attuale”. L’auspicio è che la giunta regionale, tramite la mozione del consigliere Bugliani, accolga le istanze della popolazione locale raccolte nella petizione “Salviamo il nostro futuro”, consegnata proprio il 4 febbraio nella giornata mondiale contro il cancro durante l’iniziativa promossa dall’associazione Insieme alla presenza di associazioni locali, tra cui Il Volto della Speranza, Diversamente Splendidi onlus e il Centro studio De Gasperi.

 

 

 

 

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIMI ARTICOLI

Spazio disponibilie

L’associazione dell’Alpinismo Lento dopo oltre 15 anni ha riportato e sistemato al suo posto un prezioso simbolo del…

Primo progetto espositivo del MudaC di Carrara dopo la riorganizzazione espositiva della scorsa primavera con la personale di Margherita…

Spazio disponibilie

Ha un indirizzo differente quest’anno l’ormai tradizionale concorso a premi “

Italia viva interviene sul trasporto pubblico locale nella provincia di Massa Carrara con una mozione a firma del consigliere…

Spazio disponibilie

In riferimento alle segnalazioni sui problemi di servizio elettrico verificatisi a Battilana, E-Distribuzione (la società del Gruppo Enel che…

Si è tenuto oggi presso l’Academy di The Italian Sea Group, a Marina di Carrara, l’evento “Lavoro Salute e…

Sabato l’Apuania Carrara Tennistavolo incontrerà, alle ore 18, al palasport di Avenza di Carrara  il Grissin Bon Reggio Emilia attuale…

Ecco che Romano Cagnoni fotoreporter - una miriade di lustri fa - ritrae…

Spazio disponibilie

Scultura, economia circolare e nuove tecnologie. Saranno questi alcuni dei punti cardine attorno ai quali si svilupperà l'azione di Carrara…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie