Anno XI 
Venerdì 19 Agosto 2022
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Notizie brevi
27 Giugno 2022

Visite: 398

Dal 1° luglio cambia il calendario della raccolta differenziata di vetro e carta per un servizio più comodo ed efficiente. Nausicaa Spa sta infatti predisponendo un nuovo calendario che vedrà due grandi novità. La raccolta della carta, che ad oggi viene effettuata regolarmente ogni due settimane secondo il posizionamento "Verso Mare" e "Verso Monti" sarà effettuata settimanalmente.

La raccolta del vetro invece, pur restando quindicinale, seguirà da luglio un calendario apposito: non più un giorno fisso della settimana ma una raccolta continua attraverso 10 nuove divisioni del territorio (specifiche per il solo vetro) interessato dal porta a porta. Il cittadino sarà quindi chiamato ad identificare la zona di appartenenza tra le 10 disponibili e verificare sul nuovo calendario i giorni interessati dal servizio in modo da poter esporre correttamente il mastello del vetro per la raccolta.

Per tutti gli altri conferimenti le modalità resteranno le stesse di sempre ad eccezione della carta, che come sopra detto verrà raccolta tutte le settimane: ogni martedì, salvo variazioni per festività, nella zona Verso Mare e il mercoledì nella zona Verso Monti.

"Le variazioni apportate dal servizio di raccolta porta a porta – illustra il responsabile del servizio Dott. Norberto Borzacca – consentono di ottenere due grandi vantaggi: il primo è senza dubbio quello di estendere settimanalmente, il servizio di raccolta carta, liberando il cittadino dagli ingombri dei conferimenti stoccati in attesa del servizio. Il secondo è dato da un maggior comfort per il cittadino riguardo al forte rumore generato dalle operazioni di raccolta del vetro che, dal primo luglio, inizieranno non prima delle ore 7:00."

Per identificare la zona di appartenenza per la raccolta del vetro, è sufficiente andare sul sito web di Nausicaa SpA, sezione "Igiene e Manutenzione" e pagina "Raccolta Differenziata" (o cliccare sul banner apposito in homepage). https://www.nausicaacarrara.it/servizi-per-il-cittadino/raccolta-differenziata/

Scorrendo in basso apparirà una mappa del territorio divisa in 10 aree: basterà cliccare sull'area di ubicazione dell'utenza domiciliare e verificare il proprio indirizzo sull'elenco zonale che verrà automaticamente scaricato in pdf. "Per semplificare il tutto corre in aiuto Junker App – spiega il direttore generale di Nausicaa Spa dott.ssa Lucia Venuti - ovvero l'applicazione per smartphone e tablet già in dotazione dal 2020 ai cittadini del territorio carrarese.

L'applicazione, scaricabile gratuitamente su App Store (iOS) e su Play Store (Android), fornirà il calendario dettagliato a tutti gli utilizzatori con tanto di notifiche automatiche sul conferimento da esporre ogni giorno per il successivo. Una volta installato il programma, basta inserire il proprio indirizzo di residenza per essere automaticamente localizzati e informati su tutte le operazioni necessarie ad una raccolta precisa e puntuale. In aggiunta – continua la dott.ssa Venuti - l'applicazione, tramite il semplice inquadramento del codice a barre del rifiuto, consente di conoscere immediatamente la sua tipologia assieme all'indicazione di come differenziarlo correttamente. Uno strumento per tutelare l'ambiente a 360 gradi."

Anche le utenze commerciali saranno interessate dalla nuova modalità: sulla pagina "Raccolta Differenziata" descritta pocanzi, è disponibile una tabella con tutte le indicazioni relative alla configurazione del servizio attivo dal primo di luglio.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIMI ARTICOLI

Spazio disponibilie

Maestro per eccellenza, si è preso il lusso di cantare spiritualità ed esoterismo con leggerezza ed ironia, raggiungendo ogni platea, assorbendo perfino la capacità di consapevolezza del pubblico, che ha cantato ogni suo testo, anche i più irraggiungibili, senza porsi troppe domande

L'evento ha interessato tutta la Regione, ma, soprattutto, le province di Lucca con Versilia e Garfagnana e Massa Carrara

Spazio disponibilie

La donna è rimasta bloccata con il braccio e la gamba sinistra schiacciati. I vigili del fuoco hanno lavorato smontando il pavimento della roulotte e utilizzando i cuscini di sollevamento hanno liberato la donna e affidata al personale sanitario del 118

Due decessi e 18 feriti (2 codici rossi, 11 codici gialli e 5 codici verdi). E’ questo il bilancio dell’attività svolta dal 118 per il maltempo nella zona nord dell’Azienda USL Toscana nord ovest (Massa Carrara, Lucca e Versilia), ma il conto sale a 41 feriti se si considerano tutti gli accessi in ospedale legati alle avverse condizioni atmosferiche

Spazio disponibilie

Confcommercio Imprese per l'Italia – Province di Lucca e Massa Carrara esprime in primo luogo le sue più sentite condoglianze alle famiglie delle due persone decedute a causa dell'ondata di maltempo che nella mattinata di giovedì ha colpito con eccezionale violenza i territori di propria competenza

Frazioni della valle del Renara in sofferenza idrica e si rivolgono anche al comitato “Una montagna da salvare”

La Lunigiana è stata colpita in misura assai minore, soprattutto nel versante da Comano verso Aulla dove i danni maggiori interessano l'erogazione del servizio elettrico Enel che registra 10 mila utenze al buio. Danni anche a diverse abitazioni con tetti doverli soprattutto nelle frazioni più esposte in altitudine

Una donna, Maria Laura Zuccari, 68 anni, è stata travolta e uccisa da un albero caduto al parco Ugo La Malfa ad Avenza. Inutili i tentativi di soccorrerla

Spazio disponibilie

Non si riconosco le strade della provincia di Massa Carrara, dopo che una tromba d'aria, insieme alla grandine hanno danneggiato ogni cosa e seminato il panico, nelle prime ore della mattina

Numerose le richieste di intervento pervenute al numero 112, in particolar modo per privati dissidi. L’attività preventiva e di controllo del territorio non ha registrato particolari eventi delittuosi

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie