Anno 1°

venerdì, 18 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Confcommercio

Ottobre è il mese della vista

giovedì, 10 ottobre 2019, 12:52

Per tutto il mese di ottobre, su iniziativa di Federottica Confcommercio e dell'Albo degli ottici optometristi, migliaia di professionisti iscritti offrono gratuitamente controlli visivi gratuiti per la prevenzione e la compensazione dei difetti visivi. L'Organizzazione mondiale della sanità ha redatto un rapporto riguardante l'incidenza dei difetti visivi, che spesso rappresentano una delle cause principali di "cecità funzionale". Dal rapporto emerge che il 42% dei deficit visivi è rimediabile attraverso l'uso di adeguati mezzi di compensazione visiva.

Per migliorare la qualità della vista degli italiani, Federottica e Albo degli Ottici Optometristi da anni promuovono una campagna professionale di servizio al pubblico, denominata Ottobre mese della vista. Dal primo al 31 ottobre, infatti, diverse migliaia di ottici optometristi offrono in tutt'Italia la possibilità di sottoporsi a un controllo gratuito della vista, mettendo la propria professionalità al servizio del pubblico.

Ottobre mese della vista è un'occasione di prevenzione assai utile. Attendibili studi in campo optometrico mostrano che un italiano su 5 non si è mai sottoposto ad un controllo specialistico della vista, che oltre il 60% non controlla lo stato di salute dei propri occhi da più di 3 anni e che un cittadino su 4 presenta un difetto visivo non corretto che può incidere negativamente sulla sua vita lavorativa e sul tempo libero.
Quest'anno la campagna "Ottobre mese della vista" è legata soprattutto ai disturbi visivi dell'età matura, come la presbiopia, che colpisce gli individui in media dal quarantesimo anno di età e che si manifesta con difficoltà di messa a fuoco da vicino. L'allungamento della vita media rende quindi particolarmente interessante la sfida per il miglioramento della vista in età matura.

Inoltre è importante ricordare a chi già utilizza mezzi di compensazione visiva, come occhiali e lenti a contatto, che la loro qualità è inscindibilmente legata all'ottenimento di una efficienza visiva ottimale. E' opportuno quindi effettuare anche delle periodiche verifiche sull'occhiale ed accertarsi che non abbia subito danneggiamenti o che sia ancora adatto alle proprie esigenze visive, che mutano continuamente negli anni, mentre per quanto riguarda l'utilizzo di lenti a contatto sono necessari un uso corretto e una adeguata manutenzione. In entrambi i casi le raccomandazioni e i consigli del proprio ottico optometrista sono molto importanti.

Ed è questo il messaggio che nel mese di ottobre gli ottici optometristi hanno il dovere di trasmettere, stimolando la consapevolezza nel pubblico dell'importanza di un controllo visivo annuale per una verifica dell'acuità visiva, dello stato refrattivo, di una sufficiente sensibilità al contrasto oltre che alla valutazione dell'interazione visione/equilibrio.

E il tutto con una particolare attenzione a suggerire ulteriori approfondimenti presso lo specifico specialista in tutti quei casi non di propria competenza contribuendo così ad una importante funzione sociale e di sensibilizzazione nei riguardi del Pubblico circa la necessità di porre un'attenzione sempre maggiore alla propria salute.

I cittadini che vorranno approfittare della campagna per controllare la propria vista potranno recarsi presso i centri ottici associati che espongono la locandina di Ottobre mese della vista o contattare l'associazione provinciale di Federottica della propria zona per richiedere indicazioni su tutti i centri ottici che aderiscono all'iniziativa.

Ecco l'elenco delle attività aderenti sul nostro territorio.

  1. Ottica Sabrina – Piazza delle Erbe, 12 – Castelnuovo Garfagnana;
  2. Ottica Foli Clementina – via della Repubblica, 154 – Fornaci di Barga;
  3. Bonini Luigi – Via Cavour, 41 – Altopascio;
  4. Ottica Renata – Via Roma, 55 – Porcari;
  5. Ottica Gaia – Via Sottomonte, 33 – Guamo;
  6. Ottica....SI  – via Pesciatina, 234 – Lunata;
  7. Ottica Matteucci – via Paolinelli, 33/c – Marlia;
  8. Ottica Cacini - c/o Centro commerciale Esselunga – viale Europa, 313 – Marlia; viale Italia – Borgo a Mozzano; via delle Cornacchie, 60/N – S. Vito; via della Stazione – Porcari;
  9. Centrottica Lucca - Via di Tiglio ang. Via Romana – Loc. Arancio;
  10. Optical di Genazzani Lia – Via Buia, 7 – Lucca;
  11. Ottica Toni – via Fillungo, 67 – Lucca;
  12. Ottica Bruno – via Roma, 10 – Lucca;
  13. Ottica Vogue – via S. Croce, 5 – Lucca;
  14. Ottica Bianchi Marco – via Vittorio Veneto , 19 – Lucca;
  15. Vision Store – c/o  centro Commerciale Esselunga - Via Aurelia ang. Viale Kennedy – Lido di Camaiore  e via Aurelia, 291 – Lido di Camaiore;
  16. Ottica Rizzo – via G. Mazzini, 28/30 – Pietrasanta;
  17. Ottica Appolloni – Piazza Giacomo Matteotti, 168 - Seravezza;
  18. Ottica Marco Polo – Via Marco Polo, 56 – Viareggio;
  19. Ottica Tomei -  Via Cavour, 7/8 – Viareggio;
  20. Ottikontatt – via G. Galilei, 54 – 54100 Massa.

Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare


prenota


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Banca dinamica Carismi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Confcommercio


carispezia


mercoledì, 16 ottobre 2019, 13:12

Confcommercio rilancia il sindacato Fipe sui territori di Massa e Montignoso

Riunione domani alle 14,30 nella sede dell'associazione, aperta a tutti gli imprenditori del settore: in primo piano la volontà di creare una voce forte e autorevole sulle tante questioni che investono la categoria


lunedì, 5 agosto 2019, 11:34

Sib Confcommercio: "Grave danno d'immagine dal Tg2 per la nostra costa"

Stefania Frandi, presidente regionale dei balneari Sib Confcommercio, replica alle informazioni contenute all'interno di un servizio del TG2 di sabato scorso in cui si parlava di prezzi alti e assenza di spiaggia libera "da Viareggio a Sarzana"


lagazzetta spazio pubblicità


giovedì, 27 giugno 2019, 10:54

"TIPIci da Spiaggia": i balneari Sib Confcommercio con i produttori locali

Iniziativa del Sindacato Italiano Balneari per promuovere il binomio produttori locali-operatori turistici


venerdì, 24 maggio 2019, 16:06

Meteo pazzo, Federmoda chiede di spostare la data di inizio dei saldi estivi

Il mese di maggio contraddistinto da condizioni meteo a dir poco anomale porta il presidente interprovinciale di Federmoda Confcommercio Lucca e Massa Carrara Federico Lanza ad esprimere alcune considerazioni, condivise dal sindacato anche a livello nazionale, sul tema delle date dei saldi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 29 marzo 2019, 16:04

Rincari Cosap per i locali del centro storico di Massa, no di Confcommercio

Prende la parola Confcommercio per commentare l'aumento delle tariffe Cosap per i pubblici esercizi del centro storico di Massa, votato dal Consiglio comunale in fase di approvazione del bilancio preventivo


giovedì, 28 marzo 2019, 08:52

Sib convoca i balneari: "Studiamo una modifica all'art.49 del Codice della navigazione"

Continua frenetica l'attività del Sib Confcommercio province di Lucca e Massa Carrara, che convoca tutti i balneari della costa ad un nuovo appuntamento nella sede di Viareggio