Anno 1°

domenica, 29 novembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Confcommercio

Confcommercio: "Disparità tra negozi e supermercati, Giani intervenga"

martedì, 17 novembre 2020, 12:46

Chiede interventi urgenti al governatore della Regione Toscana Eugenio Giani, Confcommercio Imprese per l'Italia – Province di Lucca e Massa Carrara, per porre fine ad una serie di disparità che in questi primi giorni di "zona rossa" stanno emergendo in tutta la loro gravità e a esclusivo vantaggio della grande distribuzione. 

"In queste ore – si legge in una nota dell'associazione – molti nostri iscritti ci stanno contattando per segnalare una situazione sulla quale la Regione Toscana ha il potere e il dovere di intervenire al più presto con una ordinanza ad hoc. Parliamo della possibilità concessa ad oggi ai supermercati di vendere tutta una serie di articoli da regalo o addobbi natalizi negata invece ai negozi tradizionali che si occupino di vendere proprio quel tipo di articolo".

"Un paradosso assurdo – prosegue Confcommercio -: si chiudono negozi considerati "non necessari" e si consente ad attività della grande distribuzione, che restano aperte perché vendono beni necessari come ad esempio gli alimenti e le bevande, di approfittarne anche per vendere altro. Questa disparità di trattamento è a nostro avviso vergognosa: al governatore Giani chiediamo pertanto di intervenire subito per fermare questa disparità di trattamento che peraltro era già stata regolamentata lo scorso marzo in occasione del primo lockdown. E se non si può consentire per adesso la riapertura dei negozi tradizionali che vendano prodotti considerati non necessari, quantomeno che se ne vieti da subito la vendita ai supermercati".


Questo articolo è stato letto volte.


Franco Mare

prenota

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

Banca dinamica Carismi

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Confcommercio


carispezia


lunedì, 23 novembre 2020, 17:42

Confcommercio 'rompe' con la Cgil e risponde per le rime: era ora

Il sindacato Filcams Cgil aveva criticato duramente lo sciopero fiscale annunciato da chi lavora e produce ricchezza, ma ha trovato il muro alzato dall'associazione al quale noi ci associamo volentieri


venerdì, 20 novembre 2020, 20:03

"Scegli con il cuore, aiuta i negozi vicini": parte la campagna di Confcommercio

Un appello a tutti i cittadini e consumatori in vista del Natale: "La tua spesa può salvare una attività"


lagazzetta spazio pubblicità


venerdì, 20 novembre 2020, 12:15

"Stop a tasse e imposte": Confcommercio lancia lo sciopero fiscale per 50 mila imprese toscane

Confcommercio Toscana lancia lo sciopero fiscale per 50 mila imprese della nostra regione. E Confcommercio Province di Lucca e Massa Carrara si allinea, rilanciando con forza questo messaggio anche sui territorio di propria competenza


lunedì, 16 novembre 2020, 15:30

"Dal Governo decisioni e parole sconcertanti, dai comuni serve di più per sopperire all'inadeguatezza di Roma"

Il nuovo grido di allarme di Confcommercio dopo l'entrata in vigore della "zona rossa" in Toscana: nel mirino anche l'operato della Regione


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 13 novembre 2020, 12:37

Confcommercio scrive alla Regione e chiede aiuti immediati per la filiera moda

Lanza: "Situazione drammatica, servono azioni rapide e concrete". Il paradosso: negozi aperti e senza clienti, ma senza il diritto ai "ristori"


mercoledì, 4 novembre 2020, 12:32

"Non siamo fantasmi": parte la nuova campagna nazionale di Federmoda

A seguito dell'impatto dei decreti del presidente del Consiglio Giuseppe Conte, il sindacato Federmoda Confcommercio lancia una nuova campagna nazionale per accendere un faro sulla situazione di grave crisi dei negozianti