Anno XI 
Sabato 2 Luglio 2022
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Confcommercio
14 Aprile 2022

Visite: 184

Esprime soddisfazione Confcommercio Imprese per l'Italia – Province di Lucca e Massa Carrara, nell'apprendere la notizia dell'importante accordo siglato da Confcommercio Toscana con i vertici regionali di Fisascat Cisl e Uiltucs Uil in materia di lavoro stagionale, mirato a regolare i contratti a tempo determinato nelle imprese commerciali ubicate in località turistiche o città d'arte.

"Un accordo – affermano il presidente Rodolfo Pasquini e la direttrice Sara Giovannini – che da un lato aumenta per la prima volta le garanzie di lavoratrici e lavoratori, mentre dall'altro consente alle imprese la possibilità di gestire i picchi di lavoro legati alla stagionalità".

Nello specifico, l'intesa estende ai lavoratori del commercio benefici e diritti previsti prima solo in altri settori a carattere fortemente stagionale
 come il turismo, consentendo al tempo stesso maggiore flessibilità alle imprese. I titolari di negozi al dettaglio potranno infatti rafforzare il proprio organico, nei periodi di maggiore concentrazione del lavoro, assumendo nuovi dipendenti con contratti stagionali a tempo determinato. Unici requisiti imprescindibili per le imprese saranno l'applicazione del contratto nazionale terziario distribuzioni e servizi Confcommercio e l'ubicazione nelle località a prevalente economia turistica o nei centri storici delle città d'arte comprese nell'accordo.

Un elenco questo di cui fanno parte, per la provincia di Lucca, le seguenti località: Lucca, Viareggio, Capannori, Altopascio, Porcari, Montecarlo, Barga, Castelnuovo Garfagnana, Bagni di Lucca, Camaiore, Pietrasanta, Forte dei Marmi, Massarosa, Seravezza e Stazzema. Per la provincia di Massa Carrara invece fanno parte dello stesso elenco i comuni di Massa, Carrara, Montignoso, Aulla, Fivizzano, Pontremoli, Villafranca in Lunigiana e Zeni
"Con questa intesa – aggiungono Pasquini e Giovannini -, si va a risolvere un'evidente anomalia: nelle nostre più note destinazioni turistiche tutti lavorano di più nei mesi estivi e meno negli altri, gli alberghi come i negozi. Era quindi giusto permettere anche ai datori di lavoro del commercio ricorrere a contratti di tipo stagionale nei momenti necessari".

Con l'accordo territoriale la stagionalità sarà declinata in tre diverse fasce: 
per le destinazioni marine, dal mese di aprile al mese di ottobre; per le destinazioni montane, dal mese di aprile al mese di settembre e dal 15 novembre al 15 gennaio; per le destinazioni di prossimità, dal mese di aprile al mese di settembre e dal 15 novembre al 15 gennaio. I datori di lavoro che intendono avvalersi di questa nuova possibilità dovranno inviare l'apposita richiesta di adesione all'accordo scrivendo all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Il nuovo consiglio dell’ordine degli ingegneri di Massa Carrara si è riunito per eleggere le cariche istituzionali, sono stati eletti…

Spazio disponibilie

"Dopo la pessima figura -ha detto l'associazione Libertà e Diritti- che il coordinatore regionale di Forza Italia, Mallegni, ha fatto…

Il Movimento Giovanile della Sinistra esprime grande soddisfazione per il felice esito del ballottaggio di domenica, che ha permesso alla…

Spazio disponibilie

Asmiu comunica che da domenica 3 luglio saranno attive le isole ecologiche di cortesia in Via Pisa e Via Magliano.

«A seguito dell'evento meteorico del 28 giugno 2022 la situazione delle strade comunali e provinciali, che collegano le frazioni…

Con 21 punti il Club Swan 42 armato e timonato dal carrarese Andrea Rossi con Enrico Zennaro alla tattica, ha relegato al terzo posto un altro CS42, l’estone “Catariina II”, con un distacco di 6 punti

In un comunicato, Domenico Piedimonte coordinatore comunale Forza Italia Massa, ha risposto ad Emanuele Ricciardi, che ha resa nota…

Spazio disponibilie

Domenica 3 luglio, dalle 19.30, la neo sindaco Serena Arrighi incontrerà i cittadini di Carrara in Piazza Cesare Battisti per…

Tornano gli appuntamenti estivi organizzati dall'Associazione Antica Massa Cybea in collaborazione con il comune di Massa. Quest'anno saranno quattro gli…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie