Anno XI 
Domenica 14 Luglio 2024
 - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Confcommercio
21 Novembre 2023

Visite: 947

"A che punto è l'iter per l'inserimento delle province di Lucca e Massa Carrara nell'elenco delle aree soggette allo stato di emergenza nazionale, per l'ondata di maltempo di inizio mese?". A chiederlo sono il presidente provinciale di Confcommercio Massa Carrara Bruno Ciuffi e il presidente di Confcommercio Viareggio Versilia Piero Bertolani.

"Nelle ore e nei giorni immediatamente successivi al disastro – affermano i due presidenti – la politica aveva spiegato come questo passaggio dovesse essere accompagnato dalla presentazione di un elenco puntuale e dettagliato, con relativa documentazione, dei danni subiti dalle imprese dei nostri territori. E questo è avvenuto: negli ultimi giorni gli organi di informazione hanno fornito al riguardo dati precisi, che certificano in modo chiaro una situazione che investe soprattutto il settore dei balneari, ma non solo. Per fare due esempi – proseguono Ciuffi e Bertolani -, si parla di 865 mila euro di danni per i soli stabilimenti di Viareggio, con tanto di relazione consegnata dal sindaco Del Ghingaro al ministro Musumeci, e di 2,8 milioni di euro per i bagni del litorale massese. Dato, quest'ultimo, destinato a crescere ancora. Ma si tratta, appunto, soltanto di due esempi: i comuni colpiti dal maltempo sono tanti altri, dalla Versilia alla Costa Apuana, e chiediamo che siano compresi tutti in egual misura nella dichiarazione dello stato di emergenza nazionale. Va da sé infatti – insistono i due presidenti di Confcommercio – che ci si trovi di fronte a cifre molto importanti, che certificano in modo chiaro la gravità dei danni provocati dall'ondata di maltempo di tre settimane fa. Ecco perché reiteriamo con forza l'invito alla politica locale e regionale, compresi naturalmente i parlamentari di zona, affinché venga esercitata la massima pressione possibile sul governo per l'immediato inserimento delle nostre province nello stato di emergenza nazionale. I giorni passano – terminano Ciuffi e Bertolani  – e l'angoscia degli imprenditori colpiti aumenta sempre di più, di fronte a enormi difficoltà senza risposte. Lo tenga a mente e agisca di conseguenza la politica, che dopo le belle parole a caldo dei primi giorni sembra essersene dimenticata. E l'inverno è ormai alle porte".

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Si terrà lunedì 15 luglio alle 21 nella sala Giulio Conti di Nausicaa (viale Galilei 144, ex centro…

E’ tutto un cine!’ inaugura a Castelpoggio lunedì 15 luglio con la proiezione nella  piazza del paese lungo…

Spazio disponibilie

Con riferimento allo sciopero indetto dalle sigle sindacali CGIL – FIADEL in data 12 luglio 2024, Asmiu rileva…

L’ Istituto Valorizzazione Castelli  in qualità di gestore del Castello Aghinolfi di Montignoso intende affidare a partire da…

Spazio disponibilie

La circolazione veicolare viene interrotta lungo la SP 63 di Guinadi, nel Comune di Pontremoli, dal 15…

La ASL Toscana informa che dal 15 luglio al 31 agosto i punti di distribuzione farmaci degli ospedali…

Un trasporto eccezionale interessa in questi giorni la Sp 48 del Mare Viale Zaccagna a Marina di…

Da lunedì, 8 luglio, la piscina comunale di Marina di Carrara aprirà anche le proprie vasche esterne. L’impianto…

Spazio disponibilie

E’ stato spostato a lunedì 15 luglio alle 21 nella sala Giulio Conti di Nausicaa (viale Galilei 144,…

Si informa che è stato effettuato un intervento straordinario di manutenzione del verde nel Cimitero di Mirteto, che…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie