Anno 1°

domenica, 21 gennaio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca : carrara

Compie due rapine per la figlia malata di leucemia, ma si scopre che non ha figli

mercoledì, 11 gennaio 2017, 16:26

di vinicia tesconi

La prima rapina ha tentato di farla al distributore Esso di viale Da Verrazzano a Marina di Carrara, e non è andata a buon fine perché il titolare Lino Palagi ha avuto la lucidità di tentare di disarmare la rapinatrice. Ne è seguita una collutazione nella quale la donna ha perso l’arma  - che si è rivelata poi essere una pistola giocattolo e che l’ha costretta a fuggire senza bottino.

Da Marina  si è poi spostata verso Carrara e si è fermata all’edicola di Valentina Pisani sulla Via Provinciale all’altezza di Melara, dove  è scesa e, con un coltello è riuscita a farsi consegnare il contenuto della cassa, circa 190 euro. Protagonista delle due azioni criminose è una donna, italiana, che ha giustificato le sue azioni dicendo di aver bisogno urgente di 5 mila  euro per curare la figlia malata di leucemia. Dopo la seconda rapina, la donna è fuggita  ancora sulla sua auto, ma la titolare dell’edicola ha avuto la prontezza di registrare il numero di targa e di segnalarlo immediatamente ai carabinieri che hanno subito avviato le ricerche. Dalle prime indagini sembrerebbe che non esista alcuna figlia malata a carico della rapinatrice. Valentina Pisani, la proprietaria dell’edicola rapinata ha descritto la donna come una persona apparentemente non in stato di agitazione che ha cercato di farsi consegnare il contenuto della cassa adducendo il motivo della figlia gravemente malata. La titolare del negozio ha tentato inizialmente di parlare con la donna invitandola a rivolgersi agli assistenti sociali  e offrendole un piccolo aiuto economico, ma dopo pochi minuti è risultato evidente che la rapinatrice puntava proprio all’intero incasso per il quale non ha esitato ad estrarre un coltello a lama lunga con il quale ha minacciato la Pisani che, a quel punto, non ha opposto resistenza.


Questo articolo è stato letto volte.


Banca dinamica Carismi


tosco


belvedere


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 20 gennaio 2018, 11:43

Passaggio dei camion lungo viale Potrignano: istituito il transito a fasce orarie dei mezzi pesanti

Con un’ordinanza della polizia municipale, durante il periodo scolastico, il transito in deroga dei mezzi è sospeso dalle ore 7.30 alle 9.15, dalle 12.40 alle 13.20 e dalle 15 alle 16.30


sabato, 20 gennaio 2018, 11:42

Grande partecipazione di imprenditori al primo incontro del 2018 di “Confartigianato ospita la Politica”

Grande partecipazione di imprenditori e cittadini all’incontro con il Sottosegretario alla Giustizia Cosimo Maria Ferri che ha aperto la serie di incontri previsti per il 2018 da “Confartigianato incontra la politica”, iniziativa voluta dalla Confartigianato Imprese di Massa-Carrara per confrontarsi con i protagonisti della vita civile  e politica del nostro...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 20 gennaio 2018, 11:39

Sostenibilità e rifiuti zero, incontro con Rossano Ercolini e Paul Connett

Il movimento nazionale Rifiuti Zero, attraverso il coinvolgimento di più di duecento fra piccole e grandi comunità, sta trasformando il sistema dei rifiuti del nostro paese. Ercolini sta presentando il suo progetto ai comuni italiani e l’amministrazione di Carrara lo ha invitato per parlare di questa strategia internazionale che mira...


sabato, 20 gennaio 2018, 11:14

Ignoti cercano di forzare il postamat alla filiale delle poste

In mattinata una pattuglia dell'aliquota radiomobile è intervenuta presso la filiale delle poste sita in viale XX Settembre dove ignoti, stanotte, hanno cercato di forzare il postamat, senza tuttavia riuscirvi. Sul posto anche personale dell'aliquota operativa per i rilievi del caso e l'avvio delle indagini


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 19 gennaio 2018, 18:32

Provoca un incidente in stato di ebbrezza: 48 mila euro di multa

Il G.I.P. di Lucca ha inflitto una condanna esemplare ad un carrarese di 54 anni, residente a Seravezza, che alcuni mesi fa aveva provocato un incidente stradale in via Alpi Apuane; il sinistro era stato rilevato dal personale congiunto delle polizie municipali di Seravezza e Pietrasanta


venerdì, 19 gennaio 2018, 13:20

Lotta all'abusivismo commerciale: al via le azioni coordinate tra le forze di polizia

Non si è fatta attendere la risposta da parte di polizia e carabinieri alla richiesta avanzata dal sindaco di Carrara, in occasione della riunione in prefettura del comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, in merito all’attivazione di un’azione sinergica per contrastare l’abusivismo commerciale a supporto dell’attività svolta dalla polizia...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara