Anno 1°

domenica, 21 gennaio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Dona gli organi: il grazie dell’Asl a un gesto di grande generosità

venerdì, 17 febbraio 2017, 16:53

Non ci si abitua mai alla generosità di chi pur in un momento di profondo dolore riesce a trovare la forza per essere d’aiuto agli altri.

Così una giovane mamma è mancata per una morte improvvisa ma darà la possibilità di vivere, grazie alla sensibilità dei propri familiari che hanno permesso l’espianto,  ad altre persone malate in attesa di ricevere gli organi.

L’espianto multiorgano, eseguito grazie al coordinamento direzionale, è avvenuto  all’Ospedale Apuane che ha messo a disposizione la grande professionalità dello staff di rianimazione e della sala operatoria.

”In questi casi il risvolto etico e psicologico - spiega Claudio Rasetto, coordinatore di presidio per la donazione di organi e tessuti dell’ospedale - riveste un’importanza fondamentale per  la cultura del dono”.
“Grazie a questo dono – continua Rasetto – abbiamo permesso a una giovane di 30 anni, gravemente malata di cuore, di continuare a vivere; due pazienti malati di reni non dovranno più fare la dialisi e qualcuno tornerà a vedere”.
La cultura della donazione, nel nostro territorio,  è da anni in costante aumento, anche se sono ancora tante le barriere da vincere. Parlare della donazione aiuta a superare gli ostacoli della diffidenza per creare sempre più una diffusa sensibilità sociale che in parte deve ancora essere colmata.
Un ringraziamento particolare va ai medici presenti: Mario D’Amico, Claudio Rasetto e Antonella Battaglia e agli infermieri: Roberto Raineri e Laurence Cocchi.


Questo articolo è stato letto volte.


Banca dinamica Carismi


tosco


belvedere


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 20 gennaio 2018, 11:43

Passaggio dei camion lungo viale Potrignano: istituito il transito a fasce orarie dei mezzi pesanti

Con un’ordinanza della polizia municipale, durante il periodo scolastico, il transito in deroga dei mezzi è sospeso dalle ore 7.30 alle 9.15, dalle 12.40 alle 13.20 e dalle 15 alle 16.30


sabato, 20 gennaio 2018, 11:42

Grande partecipazione di imprenditori al primo incontro del 2018 di “Confartigianato ospita la Politica”

Grande partecipazione di imprenditori e cittadini all’incontro con il Sottosegretario alla Giustizia Cosimo Maria Ferri che ha aperto la serie di incontri previsti per il 2018 da “Confartigianato incontra la politica”, iniziativa voluta dalla Confartigianato Imprese di Massa-Carrara per confrontarsi con i protagonisti della vita civile  e politica del nostro...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 20 gennaio 2018, 11:39

Sostenibilità e rifiuti zero, incontro con Rossano Ercolini e Paul Connett

Il movimento nazionale Rifiuti Zero, attraverso il coinvolgimento di più di duecento fra piccole e grandi comunità, sta trasformando il sistema dei rifiuti del nostro paese. Ercolini sta presentando il suo progetto ai comuni italiani e l’amministrazione di Carrara lo ha invitato per parlare di questa strategia internazionale che mira...


sabato, 20 gennaio 2018, 11:14

Ignoti cercano di forzare il postamat alla filiale delle poste

In mattinata una pattuglia dell'aliquota radiomobile è intervenuta presso la filiale delle poste sita in viale XX Settembre dove ignoti, stanotte, hanno cercato di forzare il postamat, senza tuttavia riuscirvi. Sul posto anche personale dell'aliquota operativa per i rilievi del caso e l'avvio delle indagini


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 19 gennaio 2018, 18:32

Provoca un incidente in stato di ebbrezza: 48 mila euro di multa

Il G.I.P. di Lucca ha inflitto una condanna esemplare ad un carrarese di 54 anni, residente a Seravezza, che alcuni mesi fa aveva provocato un incidente stradale in via Alpi Apuane; il sinistro era stato rilevato dal personale congiunto delle polizie municipali di Seravezza e Pietrasanta


venerdì, 19 gennaio 2018, 13:20

Lotta all'abusivismo commerciale: al via le azioni coordinate tra le forze di polizia

Non si è fatta attendere la risposta da parte di polizia e carabinieri alla richiesta avanzata dal sindaco di Carrara, in occasione della riunione in prefettura del comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, in merito all’attivazione di un’azione sinergica per contrastare l’abusivismo commerciale a supporto dell’attività svolta dalla polizia...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara