Anno 1°

giovedì, 18 gennaio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Caos e pericolo nel traffico di Marina di Massa

domenica, 16 luglio 2017, 19:22

di mario ceccarelli

Cartelli fantasma girano per Marina di Massa, traffico in tilt e grandi rischi per i pedoni. E' questo quello che è accaduto stamani in pieno centro a Marina.

La strada che ha suscitato più scalpore è stata certamente via Gramsci, dove, sparite delle transenne, sono riapparse come per magia, nelle prime ore del mattino, nella centralissima piazza Betti. Il problema è che questa spingeva le macchine a passare sulla zona pedonale (foto 1 e 2). Per fortuna nulla di grave è successo, qualcuno si deve essere però accorto del pericolo quando arriva la seconda magia, le stessa transenna appare sempre in via Gramsci però angolo via Ascoli, dove in genere viene disposta quando, come in questo caso, ci sono manifestazioni che occupano l'intera piazza Betti. Siamo intorno alle ore 11, qui la situazione però si aggrava, per fortuna nessuna macchina segue l'indicazione della freccia (foto 3 e 4), perchè finirebbe in pieno senso unico, alla fine qualche passante se ne avvede e gira la transenna, evitando in questo modo pericoli e incidenti.
Problematiche anche in via Colombo (foto 5) dove la transenna, all'incrocio con via lungobrugiano, veniva spostata continuamente da mezzi che "avevano bisogno di passare" e che spesso circolavano anche in senso contrario, qui la magia si concretizzava quando gli stessi mezzi, per completare l'opera, non risistemavano la transenna (peraltro fatiscente e senza un piede) dopo il loro passaggio (foto 4), tra i mormori e le polemiche dei pedoni che a quel punto dovevano fare attenzione alle macchine che inconsciamente si trovavano a passare lungo la strada.

Molte le proteste di pedoni, negozianti e residenti. Uno di questi ci dice che "Accade spesso che residenti spostano la transenna per passare", la cosa insolita è che stamani le transenna appaio e spariscono mettendo veramente in pericolo anche tante persone. L'augurio adesso è che ci sia più controllo e attenzione per una zona a traffico limitato che rappresenta il passaggio di migliaia di persone durante tutta la giornata, oltre ad essere il biglietto da visita per una città che col turismo ci deve vivere.


Questo articolo è stato letto volte.


Banca dinamica Carismi


tosco


belvedere


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 18 gennaio 2018, 16:43

Fossone: interventi per la nuova viabilità per garantire la sicurezza dei residenti

L’amministrazione comunale spiega i provvedimenti che verranno adottati a seguito di numerose segnalazioni da parte dei cittadini che hanno presentato nel tempo diversi esposti tra cui uno indirizzato anche alla Procura


giovedì, 18 gennaio 2018, 13:22

A.R.Pa. e comune presentano una serie di eventi contro la violenza sulle donne e sui minori

A.R.Pa. e comune di Massa presentano una serie di eventi di prevenzione, formazione  e sensibilizzazione contro la violenza sulle donne e sui minori con il coinvolgimento di esperti. Gli eventi sono gratuiti ed aperti  alla partecipazione della cittadinanza


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 18 gennaio 2018, 13:05

Cerimonia di commemorazione del sacrificio del carabiniere Andrea Marchini

Si è tenuta stamattina presso il comando della compagnia dei carabinieri di via Chiesa a Carrara, la cerimonia di commemorazione del sacrificio del carabiniere Andrea Marchini, medaglia d'oro al valor militare, a cui è intitolata la caserma, che il 15 dicembre 1944, sul monte Carchio, alla testa di un gruppo...


mercoledì, 17 gennaio 2018, 22:44

La guardia costiera di Marina di Carrara ferma e bandisce da tutti i porti Ue nave mercantile battente bandiera Sierra Leone

L’ 11 gennaio, la nave general cargo denominata “Jaohar Livia” battente bandiera Sierra Leone è stata bandita dal personale del Nucleo Ispettivo Port State Control della Capitaneria di Porto apuana da tutti i paesi aderenti al Memorandum di Parigi (UE più Russia e Canada)


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 17 gennaio 2018, 13:18

Operazione decoro urbano, prosegue la caccia ai “furbetti”

Al 31 dicembre 2017 sono 38 le auto rimosse su tutto il territorio. Il comune è tenuto a sostenere le spese degli interventi di rimozione, custodia e rottamazione delle auto, costi che saranno imputati al titolare del mezzo, a cui la polizia municipale risalirà attraverso il numero di targa o...


mercoledì, 17 gennaio 2018, 01:14

"Aldo Grandi usa un linguaggio sessista". Scatta l'esposto, ma viene bocciato e archiviato

Il Terzo Collegio Territoriale di Disciplina presso l’Ordine dei Giornalisti del Lazio ha deciso di archiviare l'esposto contro il direttore delle Gazzette Aldo Grandi presentato da Francesca Rivieri, dalla commissione regionale per le pari opportunità e annunciato dal quotidiano Il Tirreno (nella foto)


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara