Anno 1°

venerdì, 23 febbraio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Il muro delle idee su un pavimento di sporcizia

sabato, 12 agosto 2017, 23:14

di vinicia tesconi

E’ stato pensato come opportunità per trasformare piazza Menconi, privata del palco per non incorrere nelle molte difficoltà imposte dalle nuove normative di sicurezza per gli spettacoli pubblici, in una sorta di salotto cittadino nel quale ritrovarsi, discutere di idee e sogni su come poter un giorno utilizzare quello stesso spazio e poi, magari, lasciare traccia sul muro, cioè sui due totem messi al centro della piazza, di queste dissertazioni di alto civismo.

Il tutto accompagnato dal sottofondo musicale della filodiffusione dalla quale le nuove sconosciutissime leve della musica indi (pendente dalla Siae, cioè quella sconosciuta a tutti e non registrata) possano avere la giusta opportunità di farsi ascoltare e conoscere ( come? senza nessuno che li annunci e che dica chi sta per cantare cosa…).

Insomma, almeno gli intenti del famigerato muro delle idee - unico pseudo evento dell’animazione di piazza Menconi, dal premio Lunezia alla fine dell’estate - erano, se pur nella loro utopica immaginazione della realtà, nobili.

L’impatto col vero, come sempre, è più duro della caduta al suolo da un paracadute che non si è aperto e a dieci giorni dalla partenza dell’installazione il bilancio è: idee poche, parolacce molte, polemiche infinite. Ma anche questo ci stava in quello che gli stessi ideatori e sostenitori del muro avevano previamente definito un gioco. Quel che non ci sta sono invece le condizioni del bellissimo pavimento in marmo della piazza su cui insistono i bigi muri delle idee.

Facebook, che, da tempo, è, veramente, il muro delle idee e delle critiche più vasto, solido e potente ( a costo quasi zero praticamente: non servono nemmeno i pennarelli!) non ha lesinato pareri e invettive sulla discussa idea dell’assessorato alla cultura né, puntualmente ha mancato di segnalarne le gravi incongruenze.

Sono apparse così le foto che documentano la denuncia di alcuni utenti della patina di sporcizia che riveste gran parte di quello che, nei sogni, doveva essere il pavimento del salotto in cui far incontrare i cittadini e i sogni, logicamente, si son di nuovo infranti. Come quelli dei talenti musicali emergenti trasmessi in filodiffusione, dato che la musica, forse non proprio particolarmente gradita ai residenti è tenuta ad un volume talmente basso da risultare spesso impercepibile. Lo scopo tuttavia era il gioco e quindi i ritorni alla realtà saranno stati sicuramente messi in conto.


Questo articolo è stato letto volte.


Banca dinamica Carismi


tosco


belvedere


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 22 febbraio 2018, 17:29

Settimana del grande gelo in Toscana: le indicazioni della Protezione civile

Anche la Toscana sarà investita dall'ondata di gelo siberiano che arriva sull'Italia dal week end. Il Consorzio Lamma fa sapere che le masse d'aria molto fredda di origine artica-continentale attese causeranno un marcato abbassamento delle temperature, a partire dalla sera di domenica 25 febbraio e fino a giovedì primo marzo


giovedì, 22 febbraio 2018, 17:28

Gruppo Fs, maltempo: attivati i piani neve e gelo di rete ferroviaria italiana e Trenitalia

In seguito al bollettino diramato dalla Protezione Civile, che segnala un peggioramento delle condizioni meteorologiche con precipitazioni nevose e abbassamento delle temperature su gran parte dell’Italia, le società del Gruppo FS Italiane, Rete Ferroviaria Italiana e Trenitalia,hanno attivato i “Piani neve e Gelo”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 22 febbraio 2018, 13:25

Progetto Rugiada, proseguono i lavori di pulizia

Proseguono sul territorio i lavori di pulizia dei cigli stradali, di pozzetti e caditoie su cui sono impiegati i 25 lavoratori del progetto Rugiada selezionati tra disoccupati di lunga data o licenziati da aziende in crisi e assunti a tempo determinato da Asmiu grazie al progetto di inclusione lavoro promosso...


giovedì, 22 febbraio 2018, 10:57

Sanità, revocato sciopero della dirigenza, ma confermato quello del comparto

È stato revocato lo sciopero generale nazionale per il personale della dirigenza medica veterinaria e sanitaria previsto per l'intera giornata di domani. Rimane invece confermato quello indetto per il personale del comparto


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 21 febbraio 2018, 14:26

Neve e vento, codice giallo in Toscana

La morsa di gelo che interessa l'Europa e l'Italia centrale investe anche la Toscana e fa scattare un doppio codice per neve e vento. Un codice arancione interesserà l'Alto Mugello per nevicate dalla mezzanotte di oggi, mercoledì, alla stessa ora di domani, giovedì 22 febbraio. Il codice si declassa a giallo...


mercoledì, 21 febbraio 2018, 13:16

Il comune di Massa aderisce all'iniziativa "M'illumino di meno"

Anche quest'anno il Comune di Massa partecipa alla giornata di M'illumino di Meno, invitando i cittadini a spengere luci o elettrodomestici non necessari. Un'iniziativa simbolica ma concreta: spegnere le luci è testimoniare il nostro interesse al futuro dell'umanità e del Pianeta


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara