Anno 1°

venerdì, 23 febbraio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Consiglio comunale sospeso per l'arrivo di tre antifascisti

mercoledì, 11 ottobre 2017, 20:25

di vinicia tesconi

Via i fasci da Carrara c'è scritto sullo striscione e ovviamente O bella ciao è la colonna sonora dei tre soliti antifascisti bellicosi che hanno fatto irruzione nella sala consiliare a una mezz'ora dall'inizio del consiglio comunale. Soliti slogan e solite parolacce e minacce di violenza: " I fascisti li vogliamo solo a Piazzale Loreto" " A testa in giù" " Vergogna". Oggetto della loro ira funesta la presenza sugli scranni dell'opposizione del consigliere di centro destra Maurizio Lorenzoni oltre alla presenza in sala di Manfredo Bianchi, l'autore del discusso gesto della salura sul Sagro e sulla Brugiana con la bandiera della Rsi. Il presidente del consiglio comunale Palma ha sospeso la seduta per cinque minuti che si stanno protraendo da un quarto d'ora. Il gruppo dei protestanti si è piazzato in sala con l'evidente intento di attaccar briga con i " nemici". Quasi tutti i consiglieri e gli assessori sono usciti dai banchi mentre il sindaco è rimasto al suo posto. 




Questo articolo è stato letto volte.


Banca dinamica Carismi


tosco


belvedere


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 22 febbraio 2018, 17:29

Settimana del grande gelo in Toscana: le indicazioni della Protezione civile

Anche la Toscana sarà investita dall'ondata di gelo siberiano che arriva sull'Italia dal week end. Il Consorzio Lamma fa sapere che le masse d'aria molto fredda di origine artica-continentale attese causeranno un marcato abbassamento delle temperature, a partire dalla sera di domenica 25 febbraio e fino a giovedì primo marzo


giovedì, 22 febbraio 2018, 17:28

Gruppo Fs, maltempo: attivati i piani neve e gelo di rete ferroviaria italiana e Trenitalia

In seguito al bollettino diramato dalla Protezione Civile, che segnala un peggioramento delle condizioni meteorologiche con precipitazioni nevose e abbassamento delle temperature su gran parte dell’Italia, le società del Gruppo FS Italiane, Rete Ferroviaria Italiana e Trenitalia,hanno attivato i “Piani neve e Gelo”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 22 febbraio 2018, 13:25

Progetto Rugiada, proseguono i lavori di pulizia

Proseguono sul territorio i lavori di pulizia dei cigli stradali, di pozzetti e caditoie su cui sono impiegati i 25 lavoratori del progetto Rugiada selezionati tra disoccupati di lunga data o licenziati da aziende in crisi e assunti a tempo determinato da Asmiu grazie al progetto di inclusione lavoro promosso...


giovedì, 22 febbraio 2018, 10:57

Sanità, revocato sciopero della dirigenza, ma confermato quello del comparto

È stato revocato lo sciopero generale nazionale per il personale della dirigenza medica veterinaria e sanitaria previsto per l'intera giornata di domani. Rimane invece confermato quello indetto per il personale del comparto


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 21 febbraio 2018, 14:26

Neve e vento, codice giallo in Toscana

La morsa di gelo che interessa l'Europa e l'Italia centrale investe anche la Toscana e fa scattare un doppio codice per neve e vento. Un codice arancione interesserà l'Alto Mugello per nevicate dalla mezzanotte di oggi, mercoledì, alla stessa ora di domani, giovedì 22 febbraio. Il codice si declassa a giallo...


mercoledì, 21 febbraio 2018, 13:16

Il comune di Massa aderisce all'iniziativa "M'illumino di meno"

Anche quest'anno il Comune di Massa partecipa alla giornata di M'illumino di Meno, invitando i cittadini a spengere luci o elettrodomestici non necessari. Un'iniziativa simbolica ma concreta: spegnere le luci è testimoniare il nostro interesse al futuro dell'umanità e del Pianeta


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara