prenota
prenota

Anno 1°

mercoledì, 25 aprile 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Esce dal carcere e si rende irreperibile: rintracciato dai carabinieri

giovedì, 11 gennaio 2018, 16:32

Era uscito dal carcere solo qualche giorno fa, il 7 gennaio e ha subito cercato di rendersi irreperibile; per un anno e mezzo era stato ristretto presso la casa di reclusione di Trieste per aver commesso diversi furti; un curriculum criminale molto lungo quello di H.G., 36enne di Mulazzo, tanto da essere riconosciuto come socialmente pericoloso e sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con l'obbligo di soggiorno nel comune di Mulazzo; il provvedimento era rimasto sospeso a seguito della sua carcerazione ma doveva essere ripristinato all'atto della sua rimessione in libertà; è per questo che H.G. si era dato alla macchia cercando di rendersi irreperibile; peccato che sulle sue tracce vi erano già da diversi giorni i carabinieri della Compagnia di Pontremoli che lo hanno prontamente individuato ripristinando la misura restrittiva nei suoi confronti.

Adesso dovrà scontare 1 anno, 8 mesi e 26 giorni di sorveglianza speciale con l'obbligo di permanere nel comune di Mulazzo e il divieto di uscire di casa dalle ore 20 alle ore 6 e di accompagnarsi a pregiudicati.


Questo articolo è stato letto volte.


suncar


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 25 aprile 2018, 09:22

Maltrattamenti all’asilo di San Luca: indagine della Procura accurata e tempestiva

Il Procuratore ha sottolineato come la richiesta di avocazione avanzata dal Canobbio sia arrivata, in realtà, diversi giorni dopo la chiusura delle indagini da parte della Procura di Massa e non prima che avrebbe millantato l’avvocato genovese


martedì, 24 aprile 2018, 18:18

Proseguono i lavori per ripristinare la strada per Colonnata in località La Piana

Vanno avanti i lavori per sistemare il cedimento stradale, di pari passo con le indagini per accertarne le cause al fine di arrivare ad una soluzione definitiva che soprattutto garantisca la sicurezza pubblica


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 24 aprile 2018, 17:14

“Ciao Fu. Buon Viaggio”: folla di giovani per l’ultimo saluto a Irene Bellulovich, una delle quattro vittime dell’incidente stradale di sabato

Una folla enorme, tanti giovani e tanti adulti, tutti uniti dal ricordo di Irene Bellulolivich, la 19enne morta nell’incidente stradale che ha portato via insieme alla sua anche le vite di Marco Crea, Oliver Kemp e Thomas Haycock, tutti giovani tra i 20 e i 35 anni


martedì, 24 aprile 2018, 15:52

Soppresse alcune tratte degli autobus verso i paesi a monte: le proteste dei residenti

Dopo le recenti voragini che si sono aperte sulle strade, dopo l'affissione di un grosso cartello giallo che comunica gli orari di transito in via Bassa Tambura, e a seguito della soppressione di alcune tratte degli autobus verso i paesi a monte i residenti alzano i toni, in un clima...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 24 aprile 2018, 15:15

Lutto cittadino per la scomparsa dei quattro giovani rimasti uccisi nel tragico incidente stradale di sabato

E’ stato proclamato il lutto cittadino in concomitanza con le celebrazioni delle esequie di Irene Bellulovich, Marco Crea, Oliver Kemp e Thomas Haycock, in segno di profondo cordoglio per la loro scomparsa, a seguito del tragico incidente stradale avvenuto all’alba di sabato a Marina di Carrara


martedì, 24 aprile 2018, 13:20

Consulta provinciale persone con disabilità: prima seduta

“Dalla Persona alla Comunità’’  è il tema che il presidente della consulta provinciale delle persone con disabilità, Pierangelo Tozzi, ha presentato come linea guida del mandato alla prima seduta operativa della Consulta, al Palazzo Ducale di Massa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara