prenota
prenota

Anno 1°

sabato, 20 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Passaggio dei camion lungo viale Potrignano: istituito il transito a fasce orarie dei mezzi pesanti

sabato, 20 gennaio 2018, 11:43

Con un’ordinanza della polizia municipale, durante il periodo scolastico, il transito in deroga dei mezzi è sospeso dalle ore 7.30 alle 9.15, dalle 12.40 alle 13.20 e dalle 15 alle 16.30.

La sicurezza prima di tutto: il Sindaco di Carrara lo aveva promesso ai residenti della zona di Grazzano preoccupati per il passaggio dei camion carichi di blocchi di marmo lungo viale Potrignano, soprattutto per l’incolumità dei bambini che frequentano la scuola dell’infanzia Marconi.

Dopo aver discusso delle soluzioni possibili da adottare con la Comandante della Polizia Municipale Paola Micheletti, avendo sentito anche i rappresentanti del comitato di Grazzano e le Associazioni di categoria degli autotrasportatori, l’Amministrazione comunale ha deciso di adottare il sistema delle fasce orarie per il transito dei mezzi.

L’annoso problema dei camion provenienti dalle cave del Sagro non era stato risolto dall’apertura della Strada dei Marmi. Con una deroga all'ordinanza che vieta il traffico pesante sulle strade comunali, i camion adibiti al trasporto dei blocchi sono, infatti, autorizzati ad attraversare il centro città, sebbene i viaggi dei mezzi siano limitati essendo il bacino estrattivo di piccole dimensioni. Le autorizzazioni al transito su via Gragnana e viale Potrignano sono state rilasciate a tre Ditte, per un totale di 9 autocarri. I pericoli maggiori si registrano in concomitanza con gli orari di ingresso e di uscita da scuola.

La soluzione adottata con l’Ordinanza di adeguare gli orari di transito degli autocarri agli orari di entrata e uscita degli alunni e al passaggio degli scuolabus, consentirà di mettere in condizione le ditte di lavorare, tutelando nel contempo i bambini e i residenti della zona.  

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


suncar


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 18 ottobre 2018, 17:34

Extracomunitario ubriaco dà in escandescenze al mercato e urla frasi in arabo seminando il panico fra la gente: arrestato

L'uomo ha creato scompiglio fra le bancarelle del mercato settimanale, denudandosi e inscenando un “comizio” in lingua araba che ha messo in allarme commercianti e avventori. Alla fine si è accanito contro i carabinieri che erano intervenuti a seguito delle richieste di aiuto 


giovedì, 18 ottobre 2018, 16:01

Incredulità e rabbia per i dipendenti di Ctt Nord Massa Carrara per il blitz della polizia nel deposito di via Catagnina

Un blitz di grande entità, quello dei poliziotti, ordinato dalla Procura per approfondire le indagini in  merito a una compravendita di ricambi volta a danneggiare il servizio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 18 ottobre 2018, 13:04

Bonifica: i dipendenti esperti si fanno volontari per Calci

Gesto di solidarietà per Calci da parte dei dipendenti del Consorzio 1 Toscana Nord e dell'amministrazione tutta, che ha organizzato tre squadre di intervento nelle zone colpite dall'incendio


giovedì, 18 ottobre 2018, 12:26

GrIG: "Niente nuove cave o riattivazione delle dismesse nella zona di protezione speciale delle Alpi Apuane"

L'associazione ecologista Gruppo d'Intervento Giuridico onlus ha inviato una specifica istanza di accesso civico, informazione ambientale e adozione degli opportuni provvedimenti riguardo i piani attuativi dei bacini estrattivi che, entro il giugno 2019, dovranno pianificare le attività estrattive in attuazione del Piano di indirizzo territoriale (P.I.T.) 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 18 ottobre 2018, 10:24

Si ferisce alla testa mentre lavora in cava: interviene Pegaso

Ha riportato un ferita alla testa, giudicata non grave dai primi soccorsi intervenuti stamani in una delle cave del bacino di Carrara, dove si è verificato l’incidente che ha coinvolto un cavatore mentre stava svolgendo il suo lavoro. Notizia in aggiornamento


martedì, 16 ottobre 2018, 15:07

Blitz nel "fortino" della droga sulle pendici apuane: maxi-sequestro

Sequestrati quasi quindici chilogrammi di hashish, insieme a mezzo etto di cocaina e circa un chilogrammo di marijuana, trovati nella disponibilità di un 68enne del luogo che insieme al figlio 31enne aveva messo in piedi una vera e propria “centrale” per lo spaccio di droga alle pendici delle Alpi Apuane


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara