Anno 1°

martedì, 22 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Ultimati i lavori che mettono in sicurezza il Canale della Miona

venerdì, 12 gennaio 2018, 13:04

Sono appena finiti i lavori che il Consorzio 1 Toscana Nord, ha eseguito lungo il canale della Miona, nel tratto a ridosso della strada comunale che collega Monti a Amola e tutti i paesini attorno.

L'intervento, per complessivi 135 mila euro, è stato finanziato interamente con i contributi della Unione Europea attraverso il Piano di Sviluppo Rurale della Regione Toscana, ed è articolato in una serie di opere che sono state realizzate per mettere in sicurezza il corso d'acqua, ripristinare il funzionamento idraulico e stabilizzare il versante.

“Un altro lavoro terminato che fa parte dei quasi 90 interventi che il Consorzio sta eseguendo nel comprensorio montano - afferma il presidente del Consorzio, Ismaele Ridolfi - interventi resi possibili attraverso i contributi europei che concretamente vanno a risolvere situazioni puntuali di dissesto e che migliorano il funzionamento dei torrenti e il deflusso delle acque. L'Unione Europea complessivamente ha finanziato al Consorzio 18 milioni di euro per lavori, attraverso il PSR, che rappresentano un contributo importante per l'economia di queste aree, sia perché occasione di lavoro per imprese e professionisti, sia perché spesso rappresentano le uniche risorse che arrivano per la salvaguardia dell’ambiente. Il territorio dove agisce il Consorzio 1 Toscana Nord è un’area dove i mutamenti climatici oramai in atto portano spesso ad eventi straordinari e tali risorse risultano quindi fondamentali sia per il ripristino di eventuali danni subiti sia per la prevenzione.”

"Oggi consegniamo al territorio questo nuovo intervento che consente la messa in sicurezza del versante, del corso d'acqua e quindi della zona di Miona e dei paesi vicini – afferma l’amministratore del Consorzio Denis Santini – e tutti gli interventi realizzati sono perfettamente integrati nell'ambiente, avendo avuto cura di scegliere moderne tecniche di ingegneria naturalistica per non modificare il paesaggio”.

"Siamo soddisfatti dell'intervento e ringraziamo il Consorzio di Bonifica per la professionalità e puntualità profuse nella sua realizzazione. - afferma Pierluigi Belli, sindaco di Licciana Nardi - Fin dal nostro insediamento abbiamo preso contatti con l'Ente per attenzionare la nostra territorialità e le sue esigenze. Auspichiamo che la collaborazione prosegua per i prossimi anni, e sicuramente lavoreremo per questo, con l'obiettivo di intervenire capillarmente per la messa in sicurezza e la risoluzione di situazioni di dissesto idrogeologico".

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 21 gennaio 2019, 18:50

L'Automobile Club Massa Carrara piange l’avvocato Cordiano Romano

Una cena organizzata fin nei minimi dettagli, come gli piaceva fare, invitati importanti, location splendida, ogni mossa prevista e studiata, un discorso da ricordare, un po’ come tutti i suoi... e poi il sipario che cala, all’improvviso, lasciandoci tutti orfani di una persona che ha saputo affascinare e farsi ricordare


lunedì, 21 gennaio 2019, 18:44

Nel cuore della notte distrugge otto auto in sosta e aggredisce i carabinieri: arrestato

La notte 'brava' di un 38enne originario dell'Albania è finita con un tentativo di furto su auto e con il danneggiamento di altri sette veicoli in sosta oltre a due carabinieri feriti e una multa per ubriachezza


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 21 gennaio 2019, 13:18

Ft-Cisl: "Tpl, sciopero riuscito"

"Molto soddisfatti. Risultato eccellente". Questo il commento di Luca Mannini, segretario del presidio FIT-CISL Massa Carrara Toscana Nord, in merito alle adesioni allo sciopero


lunedì, 21 gennaio 2019, 12:46

Una palestra tutta nuova per la scuola Toniolo

Dopo molto tempo, la palestra della scuola Toniolo di Massa, è ritornata in funzione, completamente riallestita e rinnovata


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 21 gennaio 2019, 11:08

Rapporti medici e aziende farmaceutiche: parte la diffida Codacons

Il Codacons ha inviato una diffida agli Ordini dei medici di Arezzo, Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa Carrara, Pisa, Pistoia, Prato e Siena, volta a garantire la trasparenza in favore dei cittadini e rendere noti i rapporti tra i camici bianchi operanti in Toscana e le aziende farmaceutiche


domenica, 20 gennaio 2019, 12:46

Sciopero degli autobus: Fit Cisl e Ugl spiegano i motivi

Sospensione del servizio per quattro ore, domani, 21 gennaio, per tutti i dipendenti della CTT Nord dei bacini di Massa Carrara, Lucca, Livorno e Pisa. Luca Mannini, segretario di Fit Cisl Massa Carrara e Graziano Maneschi di Ugl Massa Carrara hanno fatto un lungo e dettagliato elenco delle criticità del...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara