Anno 1°

lunedì, 26 febbraio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Apuafarma: tagli alle consulenze, più trasparenza

martedì, 13 febbraio 2018, 11:30

Inizia a dare i suoi frutti la nuova gestione di Apuafarma voluta dall'Amministrazione comunale. A oggi si aggirano intorno ai 50mila euro i risparmi annui ottenuti dalla società partecipata del Comune di Carrara grazie al lavoro del consiglio di amministrazione presieduto da Luca Cimino. Entrando nello specifico, le razionalizzazioni riguardano le spese per consulenze, tagliate di circa 35mila euro. "A oggi nessun nuovo incarico è stato affidato" evidenzia il presidente della partecipata. Altri 5mila euro circa di risparmi, invece, arrivano dalle spese per assicurazione, "attraverso la rotazione dei fornitori e la comparazione dei prezzi" specifica Cimino. Circa 6mila euro annui, poi, riguardano il taglio degli oneri bancari relativi principalmente ai Pos e in particolare alla riduzione delle commissioni sul transato. Nel frattempo il nuovo Cda è al lavoro per intervenire anche sugli oneri condominiali degli immobili di Bonascola e di via del Cavatore. "Si tratta di cifre importanti – evidenzia il presidente Cimino – sulle quali interverremo, in primis attraverso la partecipazione alle assemblee di condominio alle quali l'azienda non ha mai partecipato negli ultimi 15 anni, dimostrando un totale disinteresse nei confronti di una questione rilevante". Altri risparmi, inoltre, arriveranno dagli accordi sindacali finalizzati a sanare posizioni pregresse di dipendenti ed ex-dipendenti. "L'azienda – sottolinea Cimino – potrà così beneficiare di minori oneri sia per spese legali sia per quanto vantato dai lavoratori".

Apuafarma è al lavoro, inoltre, sul fronte del personale e della gestione dei fornitori. "A breve saranno indetti concorsi per le graduatorie legate ad assunzioni a tempo determinato di educatori, Osa e operatori cimiteriali. Mentre per farmacisti e cuochi, i bandi sono già pubblicati nella sezione 'news' del sito www.apuafarma.net e sul sito del Comune www.comune.carrara.ms.it" annuncia il presidente. "Tali graduatorie per i contratti a tempo determinato – continua – verranno utilizzate anche per le agenzie di somministrazione di lavoro che saranno interessate solo per contratti di brevissima durata, il tutto nell'interesse dei cittadini e della trasparenza". "Inoltre – prosegue – proprio in questi giorni abbiamo pubblicato, sempre sul sito di Apuafarma, anche una manifestazione di interesse per la creazione di un albo fornitori per gli interventi cosiddetti 'sotto-soglia', nel rispetto della normativa sulla trasparenza".

"Siamo soddisfatti del lavoro che stiamo portando avanti in questi primi mesi su tutte le partecipate, non solo su Apuafarma" sono le parole del vicesindaco di Carrara con delega alle società partecipate. "Un passaggio – prosegue – a cui teniamo molto è quello relativo alle assunzioni del personale a tempo determinato, per cui vorremmo che le nostre aziende in futuro assumano attraverso concorsi pubblici aperti, riducendo allo stretto necessario il ricorso ad agenzie di somministrazione di lavoro. Si tratta di un intervento volto non solo a ridurre i costi di gestione, ma soprattutto a introdurre una maggiore trasparenza e meritocrazia nella scelta del personale dipendente".

Questione di primo piano che Apuafarma, insieme all'Amministrazione comunale, sta seguendo con particolare attenzione, è quella del tempio crematorio. Dalla partecipata fanno sapere che per questa fase di avviamento, come per quelle successive, che porteranno l'impianto a regime, tutto è stato svolto e sarà svolto secondo le normative a tutela dell'ambiente. Sull'argomento interviene anche l'assessore alle politiche ambientali del Comune: "Voglio innanzitutto rassicurare i residenti della zona che l'eventuale presenza di fumo non è assolutamente correlabile a eventuali malfunzionamenti né al periodo di test dell'impianto, e poi inviare i miei ringraziamenti ad Apuafarma e Amia coi i loro tecnici per l'impegno che stanno mettendo in questa delicata fase di avvio".

 


Questo articolo è stato letto volte.


Banca dinamica Carismi


tosco


belvedere


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 25 febbraio 2018, 18:12

Massa, danneggiata nella notte la sede di Fratelli d'Italia

Ieri sera le iniziative con il candidato Donzelli: "Atto vile e vergognoso: un altro gesto che nulla ha a che fare con la politica"


domenica, 25 febbraio 2018, 17:11

Nevica a Carrara: dalle Apuane fino al piano fiocchi di neve in città

Era stata ampiamente annunciata e puntualmente è arrivata: a Carrara sta nevicando. Oggi era il giorno x della perturbazione Burian, della quale da una settimana parlano i meteorologi, ma molti dei carrarini erano scettici sulla possibilità di vedere fiocchi in città 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 25 febbraio 2018, 13:34

Neve e vento, codice giallo su tutta la Toscana fino alla serata di lunedì

Sono previsti accumuli di neve generalmente inferiori ai 2 cm in pianura, possibili su tutta la regione; fino a 10 cm nelle zone collinari e anche fino a 20-25 cm a quote di montagna. Domani, lunedì, neve a bassa quota su Appennino


domenica, 25 febbraio 2018, 13:00

Garofani rossi per Sandro Pertini

I socialisti si sono ritrovati a Marina di Carrara, con Angelo Zubbani, per ricordare l'anniversario della scomparsa di Sandro Pertini, amatissimo presidente della Repubblica e cittadino onorario di Carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 25 febbraio 2018, 11:06

Corpo mutilato ritrovato sulle rotaie ad Avenza: la polizia sta indagando

Il corpo è stato ritrovato nei pressi del passaggio a livello di via Provinciale del cemento, a pochi passi dalla stazione di Avenza, il che potrebbe anche giustificare un infausto tentativo di attraversare i binari avvenuto nella notte che abbia dato origine alla tragedia


domenica, 25 febbraio 2018, 10:26

Inseguimento da film nel centro di Avenza, investito un carabiniere

Ha sparato due colpi in aria mentre era riverso a terra dopo essere stato investito dall’auto di un malvivente in fuga, nel tentativo di fermarlo ma non sono serviti a nulla. Una scena hollywoodiana quella che si è svolta ieri intorno alle 14 nel pieno centro di Avenza dove si...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara