prenota
prenota

Anno 1°

lunedì, 24 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Al via interventi per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie

lunedì, 12 marzo 2018, 14:48

Il comune dedica ad “Up.Oggi” l’intervento finanziato dal “bando periferie” e indirizzato alla riqualificazione di un'ampia area della città dalla zona Poggi e Villette fino a Cervara, un percorso partecipativo per far conoscere il progetto e attivare una alleanza tra pubblica amministrazione e cittadini nel promuovere nuovi modelli culturali nelle aree rigenerate ed azioni di monitoraggio dei futuri cantieri.

“Up.Oggi” è un progetto di vasto respiro che prevede la ricucitura funzionale e strutturale tra le periferie e il centro cittadino attraverso la riqualificazione di parchi urbani, edifici pubblici e privati. L’obiettivo è valorizzare i quartieri interessati stimolandone le potenzialità culturali e migliorandone la fruizione, la sicurezza e l’impronta ecologica .

Sono tre le Assemblee pubbliche di presentazione che si terranno, alla presenza del sindaco Alessandro Volpi e dei tecnici comunali responsabili del progetto, giovedì 15 marzo alle ore 21 alla Rinchiostra; mercoledì  21 marzo alle ore  21 presso la sala parrocchiale dei Quercioli e giovedì 22 marzo alle 18 ai Poggi presso la scuola di via  Pisacane . Alle assemblee seguiranno tavoli di discussione partecipata su tre specifici interventi sui quali sarà  possibile avviare approfondimenti e riflessioni. Si tratta, rispettivamente, della ristrutturazione del centro di aggregazione e del punto ristoro della Rinchiostra; della ristrutturazione di  Piazza Stazione (piazza IV Novembre) e della ricostruzione della scuola d’infanzia Villette A dei Poggi. Alla "ricostruzione di edifici pubblici e privati di via Piscane" sarà invece dedicata una specifica assemblea pubblica in via di definizione in collaborazione con Erp

Per informazioni è possibile contattare la Segreteria del Sindaco o il Servizio comunale Lavori Pubblici, Protezione Civile, Controllo Edilizio.


Questo articolo è stato letto volte.


suncar


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 22 settembre 2018, 19:57

Carrara, il capitano Marella ha assunto il comando della compagnia carabinieri

Si chiama Cristiano Marella, ha 43 anni ed è originario di Gioia del Colle: è il capitano  dei Carabinieri che in questi giorni ha assunto il comando della Compagnia di Carrara


sabato, 22 settembre 2018, 13:51

Spacciava cocaina nel sottopassaggio dell'autostrada: arrestato pusher clandestino

Manette ai polsi per un pusher 32enne, originario del Marocco, che nel sottopassaggio autostradale in prossimità del parco di Villa Ceci, a poca distanza dal litorale, aveva ricavato un insolito nascondiglio per la cocaina destinata allo spaccio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 22 settembre 2018, 09:28

“Nessuna morte sospetta al Noa”: la commissione regionale di esperti ha escluso l’ipotesi di un’epidemia

La smentita viene dall’assessore alla sanità Stefania Saccardi ed anche dal presidente della Regione Enrico Rossi ma soprattutto viene dai dati accurati e approfonditi rilevati dagli esperti  della commissione regionale voluta dalla stessa Saccardi per analizzare la situazione dell’ospedale di Massa


venerdì, 21 settembre 2018, 17:23

Schiacciato da una lastra di marmo: grave un operaio ad Avenza

Ancora un incidente sul lavoro, ancora un codice rosso nel comparto marmo: un operaio quarantenne è rimasto gravemente ferito oggi alle 15,51 mentre stava lavorando nel piazzale di una ditta di marmi ad Avenza


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 21 settembre 2018, 10:00

Sgomberato container usato come abitazione abusiva alle Jare

Ieri mattina, su richiesta del vicesindaco Guido Mottini, la polizia ha effettuato un sopralluogo nel quale è emerso che il container era stato trasformato in un alloggio con sei posti letto, un piccolo bagno e un angolo cottura e che era abitato, ovviamente senza autorizzazione


giovedì, 20 settembre 2018, 13:27

Decessi al Noa, al lavoro un gruppo di esperti regionale

Sulla vicenda delle 33 morti sospette verificatesi tra il dicembre 2017 e il gennaio 2018 al Noa, il Nuovo Ospedale delle Apuane a Massa, è al lavoro un gruppo di esperti regionale, costituito da diversi mesi e già all'opera per affrontare in maniera organica le nuove sfide poste dalle infezioni...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara