massautosin
massauto

Anno 1°

martedì, 23 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Esercitazione congiunta del soccorso alpino

domenica, 15 aprile 2018, 20:24

Il fine settimana del 21 e 22 aprile vedrà l'esercitazione congiunta tra la stazione di Carrara e Lunigiana del Sast e la stazione Lariana della XIX Delegazione del Soccorso Alpino lombardo.

All'esercitazione prenderanno parte anche volontari provenienti dalle altre Stazioni della XVII Delegazione Apuana.Le operazioni avranno luogo in un ambiente di roccia tipicamente apuano, le Guglie della Vacchereccia, con appoggio logistico a Vinca e alla Capanna Garnerone (mt.1260 slm). A livello operativo le squadre si muoveranno su tre scenari distinti: Recupero di un infortunato lungo la traccia di salita alla fine delle vie di arrampicata; Recupero dell'infortunato in parete con salita dalla base della via di arrampicata.
Recupero dell'infortunato sulla torre "Toracca" con utilizzo della teleferica.

Le tre squadre dei soccorritori si ritroveranno quindi alla base della parete: qui, con l'ausilio della barella portantina si procederà alla discesa verso la Capanna Garnerone dove avverrà debriefing e la cena per salutare i colleghi della Lombardia. Per evitare la presenza di troppe cordate nella zona delle Guglie durante le operazioni, saranno posti a Vinca dei cartelli informativi relativi all'esercitazione in corso. Questa operazione congiunta tra due realtà così distanti geograficamente si inserisce nell'attività di formazione ed aggiornamento tecnico che il Soccorso Alpino porta avanti a livello nazionale, garantendo uno standard operativo qualitativamente avanzato in ogni contesto ambientale.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 23 aprile 2019, 12:21

Il Parco Apuane cerca volontari per il censimento dei mufloni

Torna l'appuntamento per il rilevamento dei mufloni sulle Apuane. Ormai dal lontano 2003 il Parco svolge l'attività di monitoraggio della popolazione dei mufloni attraverso l'osservazione da punti favorevoli


martedì, 23 aprile 2019, 11:22

Asl, convocato il tavolo sindacale sul personale

“Si è concluso positivamente il confronto con la CGIL Livorno che era stato attivato a seguito della proclamazione dello stato di agitazione”. Afferma la direzione aziendale della ASL Toscana nord ovest


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 23 aprile 2019, 10:08

Dono di Pasqua ai ragazzi disabili di Apodi: l'associazione compie 30 anni

Uova e colombe donate dall'Ada di Carrara ai ragazzi diversamente abili che fanno parte di Apodi. Una bella sorpresa organizzata dall'Associazione per i diritti degli anziani, ricambiata con grandi sorrisi e tanta gioia


lunedì, 22 aprile 2019, 23:19

Moto investe bimba di quattro anni ai Ronchi: ricoverata al Meyer in codice rosso

Passeggiava sul lungomare di Levante insieme ai suoi familiari ai Ronchi quando è stata investita da una moto che l'ha fatta volare e piombare a terra


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 22 aprile 2019, 16:36

Fugge in mezzo alla strada per scappare ai carabinieri: arrestato clandestino 24enne

Il giovane, originario del Marocco, è stato arrestato alcuni giorni fa dai carabinieri con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale e detenzione illecita di stupefacenti. Per sfuggire alla cattura si è gettato pericolosamente sulla Via Aurelia mettendo in serio pericolo la circolazione stradale


domenica, 21 aprile 2019, 10:02

Controlli straordinari per le festività pasquali: marocchino in carcere per spaccio

I servizi svolti hanno consentito di dare esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere per reati inerenti gli stupefacenti nei confronti di un cittadino marocchino rintracciato nel comune di Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara