massautosin
massauto

Anno 1°

martedì, 23 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Incontro a Palazzo Ducale con il presidente dell’Unione province d’Italia su situazione attuale e prospettive future

lunedì, 16 aprile 2018, 09:45

L’allarme lo aveva lanciato nel corso dell’ultimo consiglio provinciale preannunciando gravi difficoltà sul bilancio di previsione: Con i numeri del bilancio 2018 – aveva detto il presidente della Provincia di Massa-Carrara, Gianni Lorenzetti, che sarà solo tecnico e che riusciremo a chiudere a fatica, è chiaro che non saremo in grado di fare manutenzione sulle strade e sulle scuole. È un messaggio che deve essere recepito chiaro e inequivocabile”. E chiudendo aveva preannunciato un incontro con parlamentari, consiglieri regionali, consiglieri provinciali, sindaci, associazioni di categoria, sindacati e mondo della scuola.

Quell’incontro è  stato convocato ed è in programma martedì 17 aprile 2018 alle ore 15, nella Sala della Resistenza del Palazzo Ducale di Massa.

Per rimarcare la delicatezza del momento attuale sarà presente anche Achille Variati, presidente dell’UPI, l’Unione delle Province d’Italia, assieme a Piero Antonelli, direttore generale di Upi.

“Nonostante le risorse previste dalla legge di Bilancio 2018 – ha scritto Lorenzetti nella convocazione - le province vivono ancora una situazione transitoria dal punto di vista finanziario: i 317 milioni sono ancora insufficienti a riequilibrare i nostri bilanci e assicurare una pluriennalità di investimenti. Anche dal punto di vista istituzionale, a seguito degli esiti del referendum costituzionale del 2016, risulta obbligatoria una revisione della Delrio, che trasformava le province-“enti territoriali di area vasta” in attesa della riforma del Titolo V, parte II, della Costituzione

Nel corso di questi anni – continua il presidente nella missiva - in contemporanea al processo di attuazione della legge Delrio e della successiva legge regionale del 2015, il personale che è rimasto nelle province ha rappresentato un importante e prezioso presidio rispetto alle emergenze emerse nel territorio, sia pure limitatamente alle funzioni di cui oggi la Provincia è titolare in modo fondamentale: innanzitutto viabilità e edilizia scolastica degli istituti di secondo grado , ma non solo.

Oggi su questi versanti si aprono interessanti opportunità di investimenti pubblici, anche per la nostra Provincia: è infatti previsto un fondo nazionale pari a 1,6 miliardi di euro per la viabilità (111 milioni in Toscana, 8,5 nella Provincia di Massa-Carrara) e altrettante risorse nazionali per l’edilizia scolastica, con un minimo del 30 per cento su 1,7 miliardi di euro da utilizzare tramite bandi regionali di prossima uscita.

Sullo sfondo – conclude Lorenzetti -  rimane tuttavia il problema di enti che sono ancora alla costante ricerca di un equilibrio finanziario strutturale, con la necessità di adottare i bilanci pluriennali e di darsi una nuova organizzazione, rafforzando i rapporti con i comuni del proprio territorio e le categorie socioeconomiche”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 23 aprile 2019, 12:21

Il Parco Apuane cerca volontari per il censimento dei mufloni

Torna l'appuntamento per il rilevamento dei mufloni sulle Apuane. Ormai dal lontano 2003 il Parco svolge l'attività di monitoraggio della popolazione dei mufloni attraverso l'osservazione da punti favorevoli


martedì, 23 aprile 2019, 11:22

Asl, convocato il tavolo sindacale sul personale

“Si è concluso positivamente il confronto con la CGIL Livorno che era stato attivato a seguito della proclamazione dello stato di agitazione”. Afferma la direzione aziendale della ASL Toscana nord ovest


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 23 aprile 2019, 10:08

Dono di Pasqua ai ragazzi disabili di Apodi: l'associazione compie 30 anni

Uova e colombe donate dall'Ada di Carrara ai ragazzi diversamente abili che fanno parte di Apodi. Una bella sorpresa organizzata dall'Associazione per i diritti degli anziani, ricambiata con grandi sorrisi e tanta gioia


lunedì, 22 aprile 2019, 23:19

Moto investe bimba di quattro anni ai Ronchi: ricoverata al Meyer in codice rosso

Passeggiava sul lungomare di Levante insieme ai suoi familiari ai Ronchi quando è stata investita da una moto che l'ha fatta volare e piombare a terra


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 22 aprile 2019, 16:36

Fugge in mezzo alla strada per scappare ai carabinieri: arrestato clandestino 24enne

Il giovane, originario del Marocco, è stato arrestato alcuni giorni fa dai carabinieri con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale e detenzione illecita di stupefacenti. Per sfuggire alla cattura si è gettato pericolosamente sulla Via Aurelia mettendo in serio pericolo la circolazione stradale


domenica, 21 aprile 2019, 10:02

Controlli straordinari per le festività pasquali: marocchino in carcere per spaccio

I servizi svolti hanno consentito di dare esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere per reati inerenti gli stupefacenti nei confronti di un cittadino marocchino rintracciato nel comune di Montignoso


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara