prenota
prenota

Anno 1°

mercoledì, 25 aprile 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Lions in piazza per la prevenzione sanitaria gratuita

domenica, 15 aprile 2018, 12:10

"La prevenzione è la strada giusta per garantire il diritto della salute, per fare una diagnosi tempestiva ed efficace, per ottimizzare le risorse, per investire in ricerca, in tecnologia e strumentazioni. Prevenire consente infatti di risparmiare e tutelare maggiormente il diritto alla salute, perché effettuare i controlli, sottoporsi ad esami offre l’opportunità di intervenire prima e meglio." ha dichiarato Cosimo Maria Ferri Sottosegretario al Ministero della Giustizia, intervenuto questa mattina in Piazza Aranci all'evento "Lions in piazza per la prevenzione sanitaria gratuita" organizzata da Lions Club Massa e Carrara Host, con il contributo di Lions Club Massa Carrara Apuania e Lions Club Pontremoli Lunigiana. Ferri ha visitato alcuni padiglioni si è fermato a parlare con il personale sanitario, parasanitario e con i volontari che hanno prestato il loro tempo per questa giornata. Ferri ha poi aggiunto : 

"La Manifestazione giunge alla sua quinta edizione, e come ogni anno si rivela un vero successo di partecipazione, desidero fare i miei complimenti di cuore ai Lions che con questi service dimostrano quanto siano radicati ed improntati al raggiungimento di importanti traguardi sociali nel nostro territorio, il loro lavoro, totalmente volontario, è la dimostrazione di un grande cuore e spirito di sacrificio" ha proseguito Ferri.

Come ci ricorda l’Organizzazione Mondiale della Sanità il buono stato di salute è rappresentato prima di tutto dal benessere sociale e psico-fisico dell'individuo, e non dalla semplice assenza della malattia. È fondamentale quindi diffondere inoltre la Cultura della Salute." Ha sottolineato Ferri.

"I moderni stili di vita e l’assistenza socio-sanitaria che viene garantita ai cittadini hanno consentito un allungamento della durata della vita e una minore incidenza delle malattie" ha proseguito Ferri. "Tuttavia, proprio per la sedentarietà che i nuovi modelli lavorativi comportano e per l’invecchiamento della società alcune condizioni cliniche, quali malattie cardiovascolari, osteoporosi e deterioramento di vista, udito e funzioni motorie, appaiono sempre più frequenti e condizionano pesantemente la vita degli individui."

"La generosità e umanità con cui i Lions e tutti coloro che hanno aderito all’iniziativa si trovano  ancora una volta per aiutare i cittadini del territorio dimostra l’importanza dei servizi svolti. L’associazionismo e il volontariato hanno anche un grande valore morale: coloro che gratuitamente offrono la loro opera e la loro competenza nel sostenere la cittadinanza sono dei veri e propri modelli degni di imitazione e ammirazione" ha concluso Ferri.


Questo articolo è stato letto volte.


suncar


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 25 aprile 2018, 09:22

Maltrattamenti all’asilo di San Luca: indagine della Procura accurata e tempestiva

Il Procuratore ha sottolineato come la richiesta di avocazione avanzata dal Canobbio sia arrivata, in realtà, diversi giorni dopo la chiusura delle indagini da parte della Procura di Massa e non prima che avrebbe millantato l’avvocato genovese


martedì, 24 aprile 2018, 18:18

Proseguono i lavori per ripristinare la strada per Colonnata in località La Piana

Vanno avanti i lavori per sistemare il cedimento stradale, di pari passo con le indagini per accertarne le cause al fine di arrivare ad una soluzione definitiva che soprattutto garantisca la sicurezza pubblica


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 24 aprile 2018, 17:14

“Ciao Fu. Buon Viaggio”: folla di giovani per l’ultimo saluto a Irene Bellulovich, una delle quattro vittime dell’incidente stradale di sabato

Una folla enorme, tanti giovani e tanti adulti, tutti uniti dal ricordo di Irene Bellulolivich, la 19enne morta nell’incidente stradale che ha portato via insieme alla sua anche le vite di Marco Crea, Oliver Kemp e Thomas Haycock, tutti giovani tra i 20 e i 35 anni


martedì, 24 aprile 2018, 15:52

Soppresse alcune tratte degli autobus verso i paesi a monte: le proteste dei residenti

Dopo le recenti voragini che si sono aperte sulle strade, dopo l'affissione di un grosso cartello giallo che comunica gli orari di transito in via Bassa Tambura, e a seguito della soppressione di alcune tratte degli autobus verso i paesi a monte i residenti alzano i toni, in un clima...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 24 aprile 2018, 15:15

Lutto cittadino per la scomparsa dei quattro giovani rimasti uccisi nel tragico incidente stradale di sabato

E’ stato proclamato il lutto cittadino in concomitanza con le celebrazioni delle esequie di Irene Bellulovich, Marco Crea, Oliver Kemp e Thomas Haycock, in segno di profondo cordoglio per la loro scomparsa, a seguito del tragico incidente stradale avvenuto all’alba di sabato a Marina di Carrara


martedì, 24 aprile 2018, 13:20

Consulta provinciale persone con disabilità: prima seduta

“Dalla Persona alla Comunità’’  è il tema che il presidente della consulta provinciale delle persone con disabilità, Pierangelo Tozzi, ha presentato come linea guida del mandato alla prima seduta operativa della Consulta, al Palazzo Ducale di Massa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara