prenota
prenota

Anno 1°

domenica, 22 luglio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Propone uno spettacolo musicale con giovani talenti e big della canzone italiana a costo zero, ma viene ignorato: il “Patrick and Friends” emigra a Massa

martedì, 15 maggio 2018, 23:20

di vinicia tesconi

La formula, come lui stesso riconosce, è mutuata dal celeberrimo Pavarotti and Friends, ma, se pur a un livello meno internazionale di quella del celebre tenore,riscuote da anni un grande successo. L’ideatore del “Patrick and friends” è il cantante lirico Patrick Salati,una carriera da tenore costellata di successi che lo hanno fatto conoscere e apprezzare anche in America, carrarese di nascita – nipote del grandissimo Amerigo Salati, centrocampista della Carrarese che militò con onore in serie B nell’immediato dopoguerra – ma modenese di adozione.

Lo spettacolo di Patrick Salati si rinnova ogni anno con ospiti e amici cantanti diversi, ma ha ormai un pubblico consolidato che lo attende in diverse piazze italiane come Sassuolo, Carpi, RioMaggiore, Marina di Massa. Sul palco che per anni ha allietato le serate estive di piazza Menconi e che è stato soppresso dalla nuova amministrazione per ragioni di sicurezza in relazione alle nuove misure predisposte dalla circolare Gabrielli ( che tuttavia non hanno impedito a nessuna cittadina italiana di continuare a fare spettacoli all’aperto, nelle piazze, tranne che a Carrara), il “Patrick and Friends” era già venuto per tre anni consecutivi dal 2004 al 2006. L’anno scorso, Patrick Salati era stato tra gli ospiti delle serate finali del Premio Lunezia nella sua ultima presenza carrarese, e proprio lì aveva preso contatti con l’amministrazione per proporre un ritorno per l’estate del 2018.

“Ho contattato l’assessorato alla cultura lo scorso febbraio e, come da richiesta, ho inviato una mail che spiegava sia la natura dell’evento sia la mia competenza e le tappe della mia carriera. – ha raccontato Salati – Dopo due mesi circa sono stato contattato al telefono dall’assessore che mi ha chiesto di ricordare di cosa stavamo parlando: se di una sagra o una festa popolare. La cosa mi ha abbastanza sconcertato perché evidenziava il fatto che la mail con documentazione che mi era stata richiesta non era stata nemmeno letta. La risposta che ho ottenuto in quell’occasione è stata il classico <le faremo sapere se avremo bisogno di lei> e di nuovo il silenzio. Nel frattempo, però, io sono riuscito a trovare anche una copertura economica per tutta la manifestazione per cui la proposta dello spettacolo si è trasformata in un “costo zero” per il comune e quindi ho cercato di nuovo di mettermi in contatto con l’assessorato alla cultura per informare della novità. Ho inviato un’altra mail in cui facevo la proposta gratis e ho inviato anche un messaggio via whatsapp all’assessore ma in nessuno dei due casi ho ricevuto risposta. Per questo ho desistito dal propormi ancora nella mia città d’origine e mi sono rivolto a Massa dove l’assessore Elena Mosti mi ha accolto con entusiasmo offrendomi Villa Cuturi per lo spettacolo che si terrà, appunto, a luglio. Ci saranno come ogni anno molti giovani talenti emergenti della canzone italiana che faranno performance in tutti i generi musicali e come ospite d’onore ci sarà Aleandro Baldi oltre alla grandissima Lisa Hunt, che ha cantato con  Luciano PavarottiRay CharlesEric ClaptonJames BrownDionne WarwickBrian MayRandy CrawfordJoe CockerMiles Davis e Andrea Bocelli e che da anni mi accompagna in questa avventura.”.

La storia è finita anche su Facebook nella pagina Carrara non abbandonare la città, scatenando un vespaio di commenti tra sostenitori e delusi.


Questo articolo è stato letto volte.


suncar


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 22 luglio 2018, 12:34

Maltempo, ancora pioggia e temporali fino a lunedì sera

Continua fino alle 24 di domani, lunedì 23, la marcata instabilità che ha contraddistinto questo fine settimana. La sala operativa della protezione civile ha emesso un nuovo bollettino di vigilanza meteo con codice giallo per piogge e temporali, valido dalle 12 di oggi, domenica, fino alle 24 di lunedì


sabato, 21 luglio 2018, 23:37

Da 40 eventi nel 2017 a sette ancora da confermare per questa estate: amarezza per la Proloco di Marina di Carrara

E’ tempo di bilanci per la stagione estiva di Marina di Carrara, anche se l’amministrazione a 5 Stelle, insediata da un anno e quindi al suo primo vero banco di prova per una stagione di eventi di appeal turistico, continua a lanciare bandi per proporre iniziative, come se invece che...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 21 luglio 2018, 23:32

Richiedente asilo arrestato per spaccio di droga, ma viene rimesso in libertà

E' un richiedente asilo l'uomo arrestato ieri dai carabinieri del N.o.rm della Compagnia di Carrara.- Da tempo si era sparsa la voce che un ragazzo proveniente dal Gambia, da giovanissimo con un futuro da calciatore, avesse iniziato a smerciare hashish nel centro di Carrara


sabato, 21 luglio 2018, 01:28

Si ribalta un’auto in via Dorsale a Massa: due feriti, interviene pegaso

A cavallo della mezzanotte un’automobile si è ribaltata in via Dorsale, nella zona industriale di Massa. Al momento non sembrano coinvolti altri mezzi: nell’abitacolo dell’autovettura due persone che sono state estratte dalle lamiere grazie ad un complesso intervento dei vigili del fuoco


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 21 luglio 2018, 00:47

Rischia di annegare in piscina: grave bambino di cinque anni

E’ rimasto alcuni secondi privo di conoscenza, immerso nell'acqua della piscina di un complesso sportivo a Marina di Carrara  e, nonostante i tempestivi soccorsi, un bambino di cinque anni ha rischiato di annegare ed è stato trasportato all’ospedale Meyer di Firenze per la gravità delle sue condizioni


venerdì, 20 luglio 2018, 17:14

Natante scuffiato con due persone a bordo: interviene la guardia costiera di Marina di Carrara

Sotto il coordinamento della sala operativa della capitaneria di porto di Marina di Carrara, sono intervenuti prontamente in zona anche una moto d’acqua dei vigili del fuoco ed un gommone del Circolo della Vela. Le due persone tratte in salvo non hanno subito lesioni nell’evento


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara