prenota
prenota

Anno 1°

martedì, 19 giugno 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Addio a Primo Ciancianaini: grande sportivo e storico commerciante carrarese

mercoledì, 13 giugno 2018, 19:30

di vinicia tesconi

Li conoscevano tutti nel centro di Carrara, in quella piazza del Duomo dove da decenni si trova il negozio di Ciancianaini, abbigliamento e biancheria per la casa, un pezzo della storia del commercio della città. Ma li conoscevano un po’ in tutta Carrara: Primo, il campione di karate, il giocatore della Carrarese che arrivò fino alla Nazionale Olimpica e la sua adorata moglie Rosanna, con la quale per anni ha gestito il negozio di piazza del Duomo e condiviso una vita di amore. Entrambi con gravi problemi di salute, nonostante un’età non particolarmente avanzata, se ne sono andati a dieci giorni l’uno dall’altra, forse per restare sempre insieme come avevano fatto nella loro vita e come ha scritto il loro figlio Francesco in un commovente post sui social : “Sapevo che non avresti mai lasciato sola la mamma. Spero che ovunque vi trovate siate insieme e in pace. Sei stato un buon padre, un grande maestro (allenatore), un amico. Io e Laura siamo stati fortunati ad avere dei genitori così. .. ciao Primone». Insieme a Francesco Primo Ciancianaini e Rosanna Andrei, avevano anche la figlia Laura e a loro si sta unendo un’intera città nel ricordo di due figure molto stimate da tutti. Primo Ciancianaini aveva 77 anni: un passato da cintura nera sesto dan e ancor prima da calciatore nella Carrarese e dell’Olimpica con la quale disputò una memorabile partita contro l’Olanda agli inizi degli anni sessanta segnando anche il gol della vittoria. Per tutta la vita fu un appassionato promotore di sport rivestendo anche la carica di responsabile provinciale Coni per il karate. E poi c’era l’attività del negozio fondato da suo padre e portato avanti da lui con la moglie e da suo fratello e poi passato a suo figlio. Generazioni di ragazze carrarine si sono fatte “il corredo” da Ciancianaini guidate nella scelta di lenzuola e tovaglie dalla competenza e dalla gentilezza di Primo e di suo fratello Bernardo. La salute di Primo Ciancianaini era molto compromessa ma a dargli il colpo di grazia è stata la notizia della scomparsa della moglie, avvenuta lo scorso 2 giugno, per gli esiti di una lunga malattia. Ciancianaini, che era ricoverato al nuovo ospedale per degli accertamenti non ha retto alla notizia e si è sempre più aggravato fino al decesso sopraggiunto oggi.

I funerali sono previsti per domattina alle 10 partendo dall’obitorio dell’Ospedale delle Apuane. La salma verrà portata al cimitero di Turigliano per la cremazione e la tumulazione.


Questo articolo è stato letto volte.


suncar


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 19 giugno 2018, 10:16

Confartigianato: "Bene iniziative nel centro storico, ma segnaliamo la situazione in Via Verdi"

Confartigianato Imprese Massa Carrara esprime soddisfazione per le iniziative che in questi giorni hanno interessato il centro storico di  Carrara, ma richiama l’attenzione sulla situazione in cui versa la Via Verdi dall’angolo tra Via Mazzini e la Piazza  XVII Aprile verso il Centro Arti Plastiche nell’ex convento


sabato, 16 giugno 2018, 13:43

Guardia Costiera, sequestrati nella notte oltre mille ricci di mare

Nella notte tra giovedì 14 e venerdì 15 in località Partaccia, sul litorale di Marina di Massa, si è svolta un’importante operazione di contrasto alla pesca illegale che ha portato al sequestro di oltre 1000 esemplari di riccio di mare (Paracentrotus lividus), per un peso totale di circa 60 kg,...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 16 giugno 2018, 13:16

Ciclovia Tirrenica, un investimento di oltre un milione di euro

Oltre otto chilometri di pista ciclabile nuova di zecca con un investimento di 1 milione e 841mila euro. Sono i numeri della Ciclovia Tirrenica che riguardano Massa nello specifico nell'ambito del più ampio progetto che riguarda tutta la costa Toscana per oltre 12 milioni di euro, finanziati con fondi europei,...


sabato, 16 giugno 2018, 13:02

Uil Fpl: "Altre 33 in fuga dal Noa in area medica, Asl minimizza ancora?"

Usa una punta di sarcasmo il segretario provinciale della Uil Fpl Massa Carrara, Claudio Salvadori, dopo aver appreso dai delegati di settore che in fuga dal Noa non ci sono soltanto gli infermieri di sala operatoria, destinati a diventare 'tuttologi' a servizio di tutti i reparti dell'ospedale, ma pure infermieri...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 15 giugno 2018, 18:11

Mare Sicuro 2018: la direzione marittima di Livorno presenta l’operazione al via in tutta la Toscana

Sicurezza, prossimità al cittadino, tutela dell’ambiente e delle sue risorse. Sono i principali obiettivi declinati dall’ammiraglio Giuseppe Tarzia, Direttore marittimo della Toscana, durante la conferenza stampa del lancio della Campagna Mare Sicuro 2018


venerdì, 15 giugno 2018, 18:08

Investito sul viale Roma: grave un 57enne

Un pedone di 57 anni è stato travolto da un auto sul viale Roma, a Massa, nei pressi dell' incrocio con via del Balico. L'incidente è avvenuto intorno alle 15: sul posto la polizia municipale per ricostruire la dinamica dell'episodio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara