prenota
prenota

Anno 1°

venerdì, 16 novembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Mescola l’eroina tra i chicchi di caffè per confondere i cani antidroga, arrestato dalla polstrada

mercoledì, 11 luglio 2018, 11:46

Un uomo di 44 anni è stato arrestato dalla polizia stradale di Massa Carrara per spaccio di stupefacenti, poiché aveva nascosto oltre mezzo chilo di eroina sotto il divano di una Ford Fiesta, prestatagli dalla sua compagna, pure lei spacciatrice.

Il malvivente, originario di Pontremoli, è una vecchia conoscenza della locale sottosezione che, ieri mattina, lo ha notato nell’area di servizio Tugo Est, sull’A/15, insieme a un nordafricano in direzione di Parma. I poliziotti si sono insospettiti ed erano convinti che lui stesse per andare a rifornirsi di droga in una località del nord per poi, nella stessa giornata, ritornare in Lunigiana.

Dopo averlo visto partire, gli investigatori hanno acquisito le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza, in modo da poter rilevare il numero di targa della Golf e cercare di risalire pure all’identità dello straniero che era con lui.

Dopo qualche ora la polstrada, che con tanta pazienza si era piazzata sulla via del ritorno, ha intercettato e fermato la Golf vicino al casello di Pontremoli. Lo spacciatore sudava vistosamente, pur facendo il vago, ma i poliziotti erano certi che nell’auto c’era qualcosa. Infatti, smontando il sedile posteriore è spuntata l’eroina, chiusa con il cellophane e mischiata a chicchi di caffè. In quel modo lui, avendo già visto all’opera la polstrada insieme ai cani antidroga, pensava di poterli ingannare, ma è stato inutile. Anzi, nel comodino di casa gli investigatori hanno trovato un bilancino e più dosi di cocaina e hashish, pronte da smerciare.

Il malvivente ha provato a giustificarsi dicendo che stava attraversando un periodo difficile e che lo stipendio da imbianchino non gli bastava più. Ma è stato arrestato dalla Stradale che gli ha sequestrato la Golf, il bilancino, un cellulare, oltre a più di mezzo chilo di droga, tra eroina, hashish e cocaina che, piazzata sul mercato nero, avrebbe fruttato allo spacciatore quasi 30 mila euro.

 


Questo articolo è stato letto volte.


suncar


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 16 novembre 2018, 09:16

#Cogitoergoprotesto: la voce (sacrosanta) degli studenti del Marconi in lotta per salvare l’autonomia della loro scuola

L’hashtag che hanno scelto non poteva essere più significativo: #cogitoergoprotesto. Pensano, vogliono essere ascoltati, protestano. Ecco la loro voce, che consola, in un mondo di connessioni sganciate dalla realtà


giovedì, 15 novembre 2018, 15:55

Scatta la protesta degli studenti dello scientifico Marconi contro l’accorpamento con l’Itis

Sale la rabbia e la frustrazione degli studenti del liceo scientifico Marconi di Carrara che da giorni stanno tentando di far sentire il loro dissenso sulla decisione presa dalla provincia e accettata dal sindaco Francesco De Pasquale, di accorpare la loro scuola al polo tecnico Zaccagna Galilei, a causa del...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 15 novembre 2018, 12:27

Medici di famiglia: in pensione Mauro Moscatelli di Carrara

L'ASL invita i suoi pazienti a scegliere un nuovo medico usando i diversi canali disponibili: personalmente al distretto di appartenenza oppure on-line direttamente dal proprio computer o dai dispositivi mobili come smartphone e tablet


giovedì, 15 novembre 2018, 11:17

Lorenzo Porzano (Asmiu) nuovo membro della Commissione Ambiente di Confservizi Cispel Toscana

Lorenzo Porzano, nuovo amministratore unico di A.S.M.I.U., l’azienda di gestione dei servizi di igiene urbana per il comune di Massa, entra a far parte della Commissione Ambiente di Confservizi Cispel Toscana, l’associazione regionale che raggruppa le aziende che gestiscono rifiuti urbani, riciclaggio e servizi ambientali nel territorio toscano


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 15 novembre 2018, 10:47

A Massa la mostra “Medici senza camice” per i 40 anni di Fondazione ANT

Si potrà visitare  da lunedì 19 novembre fino al 25 novembre nel Salone degli Svizzeri di Palazzo Ducale a Massa "Medici senza camice", la mostra fotografica che racconta il lavoro delle équipe sanitarie di Fondazione ANT, oggi la più ampia realtà non profit italiana per le attività gratuite di assistenza...


giovedì, 15 novembre 2018, 10:14

Sgominato gruppo criminale operante da anni nel territorio apuano

I militari dell’Arma stanno eseguendo una serie di misure cautelari personali e perquisizioni, per la ricerca di elementi utili alle indagini, nel territorio apuano, in Campania e nel varesotto


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara