prenota
prenota

Anno 1°

mercoledì, 19 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Pizzo d'Uccello, Legambiente: "Finalmente il Parco fa il... Parco"

giovedì, 12 luglio 2018, 13:33

Legambiente ha appreso con soddisfazione e non senza una certa sorpresa dell’importante Delibera del Presidente del Parco Regionale delle Alpi Apuane che, di fatto, blocca le velleità di riattivare o aprire nuove cave nella Valle glaciale del Pizzo d’Uccello e Solco di Equi, ultimo sprone settentrionale delle Alpi Apuane in Lunigiana.

"L’Associazione - si legge nel comunicato - aveva chiesto da tempo la tutela integrale di questa valle che, come recita il Piano Paesaggistico della Regione Toscana, costituisce un patrimonio naturalistico e geologico d’inestimabile valore. Era assurdo e anacronistico pretendere di alterare un luogo protetto dal Parco Regionale, riconosciuto Geosito dall’Unesco, protetto da ben due Direttive UE (Habitat e Uccelli), e per di più vincolato paesaggisticamente dal PIT della Regione Toscana. Circhi glaciali, morene, relitti paleobotanici, canyon, aree di nidificazione dell’aquila reale… cosa serviva di più per convincere a tutelare integralmente questo luogo così prezioso per la biodiversità del nostro Paese?

L’associazione prende atto che il presidente del Parco, Alberto Putamorsi, si è lasciato alle spalle le ostilità verso il Piano Paesaggistico, per utilizzarlo addirittura come strumento attivo per la tutela e lo sviluppo sostenibile delle Apuane. Ciò costituirà un precedente di non poco conto nella gestione dell’Ente Parco: i valori naturali non sono barattabili con attività economiche ad alto impatto e bassa resa economica ed occupazionale. Insomma, ciò che avevamo chiesto col manifesto per le Apuane finalmente si è avverato: il «Parco fa il Parco»!

“Adesso tutti devono sostenere questa importante decisione – commenta Fausto Ferruzza, Presidente di Legambiente Toscana – a cominciare dalla Regione Toscana e dai Comuni di Casola e Fivizzano. Legambiente sosterrà questo atto, che dovrà essere difeso da eventuali tentativi di annullamento con ricorsi e chiede che facciano altrettanto le Istituzioni competenti”. “La posta in gioco è la credibilità della messa in opera del Piano Paesaggistico Regionale, – prosegue Ferruzza - strumento che si sta dimostrando quanto mai efficace e pertanto ne va sostenuta la puntuale e rigorosa applicazione.”


Questo articolo è stato letto volte.


suncar


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 18 settembre 2018, 20:47

Decessi al NOA: la direzione confida nel lavoro della magistratura: "I decessi sono stati in linea con gli anni precedenti"

"Per le accuse mosse al dottor Pampana dal consigliere Benedetti (nella foto) ricordiamo che l'azienda lo ha  querelato per tutelare l'immagine della Pubblica Amministrazione e per mantenere un clima di certezza da parte della cittadinanza verso servizi rivolti alla protezione di uno dei beni fondamentali della persona quale è la salute"


martedì, 18 settembre 2018, 14:51

Bonifica Sin/Sir: via ai campionamenti

Entra nel vivo l'accordo di programma per la bonifica del sito di interesse nazionale/regionale. Il comune di Carrara è interessato con 47 aziende e 25 privati dislocati nelle zone di Murlungo, viale da Verrazzano, Avenza e Nazzano per un totale di una settantina di punti di monitoraggio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 17 settembre 2018, 16:28

Avvicendamento dei titolari della delegazione di spiaggia di Marina di Massa

Oggi, nella capitaneria di Porto di Marina di Carrara – guardia costiera - è avvenuto, al cospetto del capo del compartimento marittimo, capitano di fregata Maurizio Scibilia, l’avvicendamento tra il maresciallo Emanuele Pilon ed il maresciallo Massimiliano Maionchi, nell’incarico di titolare della delegazione di spiaggia di Marina di Massa –...


lunedì, 17 settembre 2018, 14:44

Temporali, codice giallo su tutta la Toscana

Da oggi sono previste precipitazioni sparse a prevalente carattere temporalesco, più probabili sulle zone centrali della regione e in Appennino. Per questo la sala operativa unica della protezione civile regionale ha esteso il codice giallo a tutto il territorio della toscana aggiungendo al rischio idrogeologico quello di temporali forti a partire...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 16 settembre 2018, 13:19

Arrestato coltivatore di marijuana

Un cittadino massese, B. G. di anni 60, è stata arrestato perché risultato essere il proprietario di una coltivazione di marijuana. La fiorente coltivazione si trovava ai piedi delle colline del Mirteto


domenica, 16 settembre 2018, 11:38

Come si cambia… I grillini alla festa coi fuochi d’artificio dell’armatore Costantino

Son lontani i tempi in cui la senatrice carrarese Sara Paglini prendeva la parola in Senato per mostrare tutto lo sdegno per il trattamento molto preferenziale che il governo aveva riservato all’armatore Giovanni Costantino, titolare di una concessione trentennale per i Nuovi Cantieri Apuania, e responsabile di una gestione del...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara