Anno 1°

sabato, 19 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Droga, nei guai tre giovani carraresi

venerdì, 14 settembre 2018, 10:46

Segnalati alla prefettura - U.T.G. tre giovani carraresi, di 16, 18 e 19 anni, per detenzione di marijuana e hashish destinata al consumo personale.

Questo il risultato dell'operazione che, nell’ultima settimana, ha visto il commissariato di pubblica sicurezza, in stretta sinergia operativa con specialistiche pattuglie del reparto prevenzione crimine “Toscana” di Firenze, disporre ed effettuare capillari servizi straordinari di controllo del territorio, preordinati ad incrementare, sull’intero territorio comunale, un’efficace azione di prevenzione e contrasto di fenomenologie delittuose attinenti al traffico di stupefacenti, garantendo la incisiva e reale percezione di sicurezza della collettività.

La specifica attività operativa ha comportato l’impiego di 38 pattuglie, impiegate in servizio continuativo di osservazione, perlustrazione e controllo dinamico di persone e auto in transito, coadiuvate da personale in abiti civili della locale squadra di polizia giudiziaria.

Le operazioni hanno avuto come obiettivo prevalente le aree verdi e le pinete in località Marina di Carrara, sulle quali erano giunte nei giorni precedenti diverse segnalazioni di presenze sospette, di presumibile origine nordafricana, verosimilmente coinvolte in un’attività di spaccio avente come destinatari consumatori di giovanissima età

I positivi e significativi riscontri descritti rappresentano il risultato tangibile di un ormai collaudato dispositivo di controllo del territorio, il quale, avvalendosi della valida collaborazione di reparti speciali della polizia di stato, prosegue con programmata frequenza al fine di perseguire, con strenua determinazione, l’esecrabile fenomeno dell’illecita diffusione di sostanze stupefacenti, in particolare negli ambiti giovanili cittadini, garantendo così elevati livelli di sicurezza e ordinata vivibilità all’intera collettività.      


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 18 gennaio 2019, 15:54

Trenitalia, sciopero del personale regionale

Le segreterie regionali della Toscana di alcune sigle sindacali hanno indetto uno sciopero del personale mobile della Divisione Passeggeri Regionale Toscana di Trenitalia, dalle 21 di sabato 19 alle 21 di domenica 20 gennaio


venerdì, 18 gennaio 2019, 10:34

In auto con porto d'armi e visto scaduti: denunciati

I militari della stazione dei carabinieri di Camporgiano, il pomeriggio del 16 gennaio, hanno denunciato in stato di libertà due persone: un uomo 74enne di Massa per porto abusivo di armi  e un uomo 44enne di Cuba, di fatto domiciliato a Massa, per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 17 gennaio 2019, 18:00

Primaria Saffi, guasto all'impianto termico. Amia al lavoro

 Il sistema automatico di controllo della caldaia ha segnalato un calo di temperatura dell'acqua: la società Amia, che ha la gestione dell'impianto, si è subito recata sul posto accertando una perdita di pressione dell'acqua che ha costretto allo spegnimento della caldaia


giovedì, 17 gennaio 2019, 17:55

Presentati i nuovi bus della CTT Nord

CTT Nord prosegue il suo impegno di rinnovo della flotta e nella giornata di Giovedì 17 Gennaio 2019  ha presentato presso Piazza Alberica a Carrara, 3 nuovi mezzi, che portano a 165 il numero di bus entrati in servizio da Marzo 2015


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 17 gennaio 2019, 17:50

Tenta di investire il rivale in amore: arrestato 35enne marocchino

 La vittima è riuscita in extremis a scansarsi prima di essere travolta, ma alla fine, portata in ospedale per una grave ferita alla mano, ha subito l’amputazione di quattro dita


giovedì, 17 gennaio 2019, 17:41

Aggressioni e pestaggi ai Poggi: maxi operazione dei carabinieri porta in carcere tre persone già ai domiciliari

Un lavoro di massima efficienza del comando dei carabinieri di Massa,  che si è concluso, stamani, con l’intervento  di una 30ina di militari, coadiuvati da una squadra sull’elicottero e dalle unità cinofile, nel quartiere massese dei Poggi, che ha portato all’arresto di tre persone con precedenti, due dei quali agli...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara