prenota
prenota

Anno 1°

lunedì, 24 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Droga, nei guai tre giovani carraresi

venerdì, 14 settembre 2018, 10:46

Segnalati alla prefettura - U.T.G. tre giovani carraresi, di 16, 18 e 19 anni, per detenzione di marijuana e hashish destinata al consumo personale.

Questo il risultato dell'operazione che, nell’ultima settimana, ha visto il commissariato di pubblica sicurezza, in stretta sinergia operativa con specialistiche pattuglie del reparto prevenzione crimine “Toscana” di Firenze, disporre ed effettuare capillari servizi straordinari di controllo del territorio, preordinati ad incrementare, sull’intero territorio comunale, un’efficace azione di prevenzione e contrasto di fenomenologie delittuose attinenti al traffico di stupefacenti, garantendo la incisiva e reale percezione di sicurezza della collettività.

La specifica attività operativa ha comportato l’impiego di 38 pattuglie, impiegate in servizio continuativo di osservazione, perlustrazione e controllo dinamico di persone e auto in transito, coadiuvate da personale in abiti civili della locale squadra di polizia giudiziaria.

Le operazioni hanno avuto come obiettivo prevalente le aree verdi e le pinete in località Marina di Carrara, sulle quali erano giunte nei giorni precedenti diverse segnalazioni di presenze sospette, di presumibile origine nordafricana, verosimilmente coinvolte in un’attività di spaccio avente come destinatari consumatori di giovanissima età

I positivi e significativi riscontri descritti rappresentano il risultato tangibile di un ormai collaudato dispositivo di controllo del territorio, il quale, avvalendosi della valida collaborazione di reparti speciali della polizia di stato, prosegue con programmata frequenza al fine di perseguire, con strenua determinazione, l’esecrabile fenomeno dell’illecita diffusione di sostanze stupefacenti, in particolare negli ambiti giovanili cittadini, garantendo così elevati livelli di sicurezza e ordinata vivibilità all’intera collettività.      


Questo articolo è stato letto volte.


suncar


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 22 settembre 2018, 19:57

Carrara, il capitano Marella ha assunto il comando della compagnia carabinieri

Si chiama Cristiano Marella, ha 43 anni ed è originario di Gioia del Colle: è il capitano  dei Carabinieri che in questi giorni ha assunto il comando della Compagnia di Carrara


sabato, 22 settembre 2018, 13:51

Spacciava cocaina nel sottopassaggio dell'autostrada: arrestato pusher clandestino

Manette ai polsi per un pusher 32enne, originario del Marocco, che nel sottopassaggio autostradale in prossimità del parco di Villa Ceci, a poca distanza dal litorale, aveva ricavato un insolito nascondiglio per la cocaina destinata allo spaccio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 22 settembre 2018, 09:28

“Nessuna morte sospetta al Noa”: la commissione regionale di esperti ha escluso l’ipotesi di un’epidemia

La smentita viene dall’assessore alla sanità Stefania Saccardi ed anche dal presidente della Regione Enrico Rossi ma soprattutto viene dai dati accurati e approfonditi rilevati dagli esperti  della commissione regionale voluta dalla stessa Saccardi per analizzare la situazione dell’ospedale di Massa


venerdì, 21 settembre 2018, 17:23

Schiacciato da una lastra di marmo: grave un operaio ad Avenza

Ancora un incidente sul lavoro, ancora un codice rosso nel comparto marmo: un operaio quarantenne è rimasto gravemente ferito oggi alle 15,51 mentre stava lavorando nel piazzale di una ditta di marmi ad Avenza


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 21 settembre 2018, 10:00

Sgomberato container usato come abitazione abusiva alle Jare

Ieri mattina, su richiesta del vicesindaco Guido Mottini, la polizia ha effettuato un sopralluogo nel quale è emerso che il container era stato trasformato in un alloggio con sei posti letto, un piccolo bagno e un angolo cottura e che era abitato, ovviamente senza autorizzazione


giovedì, 20 settembre 2018, 13:27

Decessi al Noa, al lavoro un gruppo di esperti regionale

Sulla vicenda delle 33 morti sospette verificatesi tra il dicembre 2017 e il gennaio 2018 al Noa, il Nuovo Ospedale delle Apuane a Massa, è al lavoro un gruppo di esperti regionale, costituito da diversi mesi e già all'opera per affrontare in maniera organica le nuove sfide poste dalle infezioni...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara