Anno 1°

sabato, 19 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

“Strisce pedonali cancellate dall’incuria sull’Aurelia a Battilana”: la denuncia di Baruzzo (FdI)

venerdì, 14 settembre 2018, 11:03

Un passaggio pedonale fantasma su una delle strade più trafficate della provincia. E’ il caso dell’attraversamento per pedoni che si trova a Battilana, sulla via Aurelia e che da anni  non vede lavori di manutenzione, tanto che delle strisce pedonali è rimasta solo una vaga traccia. Indubbiamente una situazione che eleva il rischio, purtroppo già molto alto sul territorio, di investimento dei pedoni.

A segnalarlo è Lorenzo Baruzzo, coordinatore di Fratelli d’Italia, che nella sua denuncia lancia anche alcune frecciate all’immobilismo dell’amministrazione grillina: “Ancora una volta siamo costretti a far notare quanto menefreghismo ci sia da parte dell'amministrazione pentastellata di Carrara nei confronti della sicurezza dei cittadini. Forse aspettano un nuovo incidente mortale per intervenire.” Baruzzo ha anche sottolineato la frequenza con cui proprio la sua parte politica si faccia carico di segnalare situazioni potenzialmente pericolose per i cittadini ed ha concluso: “ Ci chiediamo se il sindaco, gli assessori ed i consiglieri comunali di maggioranza non girino per la Città per rendersi conto dei problemi:sono troppo impegnati ad autocelebrarsi?”

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 18 gennaio 2019, 15:54

Trenitalia, sciopero del personale regionale

Le segreterie regionali della Toscana di alcune sigle sindacali hanno indetto uno sciopero del personale mobile della Divisione Passeggeri Regionale Toscana di Trenitalia, dalle 21 di sabato 19 alle 21 di domenica 20 gennaio


venerdì, 18 gennaio 2019, 10:34

In auto con porto d'armi e visto scaduti: denunciati

I militari della stazione dei carabinieri di Camporgiano, il pomeriggio del 16 gennaio, hanno denunciato in stato di libertà due persone: un uomo 74enne di Massa per porto abusivo di armi  e un uomo 44enne di Cuba, di fatto domiciliato a Massa, per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 17 gennaio 2019, 18:00

Primaria Saffi, guasto all'impianto termico. Amia al lavoro

 Il sistema automatico di controllo della caldaia ha segnalato un calo di temperatura dell'acqua: la società Amia, che ha la gestione dell'impianto, si è subito recata sul posto accertando una perdita di pressione dell'acqua che ha costretto allo spegnimento della caldaia


giovedì, 17 gennaio 2019, 17:55

Presentati i nuovi bus della CTT Nord

CTT Nord prosegue il suo impegno di rinnovo della flotta e nella giornata di Giovedì 17 Gennaio 2019  ha presentato presso Piazza Alberica a Carrara, 3 nuovi mezzi, che portano a 165 il numero di bus entrati in servizio da Marzo 2015


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 17 gennaio 2019, 17:50

Tenta di investire il rivale in amore: arrestato 35enne marocchino

 La vittima è riuscita in extremis a scansarsi prima di essere travolta, ma alla fine, portata in ospedale per una grave ferita alla mano, ha subito l’amputazione di quattro dita


giovedì, 17 gennaio 2019, 17:41

Aggressioni e pestaggi ai Poggi: maxi operazione dei carabinieri porta in carcere tre persone già ai domiciliari

Un lavoro di massima efficienza del comando dei carabinieri di Massa,  che si è concluso, stamani, con l’intervento  di una 30ina di militari, coadiuvati da una squadra sull’elicottero e dalle unità cinofile, nel quartiere massese dei Poggi, che ha portato all’arresto di tre persone con precedenti, due dei quali agli...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara