prenota
prenota

Anno 1°

giovedì, 15 novembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Lazzoni (Casa Betania): "L'ultimo saluto a Gladys"

domenica, 21 ottobre 2018, 10:03

Bruno Lazzoni, presidente dell'associazione Casa di Betania Onlus, ricorda la figura di Jeremiah Gladys, la ragazza nigeriana prematuramente scomparsa mentre attraversava i binari a Pietrasanta, il giorno dopo il suo funerale.

"Una cerimonia commovente - racconta -, emozionante, molto partecipata e animata ha salutato ieri mattina Jeremiah Gladys, la ragazza nigeriana prematuramente scomparsa sabato scorso mentre attraversava i binari a Pietrasanta. Nella affollatissima chiesa evangelica metodista di Carrara (g.c.) tutta la comunità nigeriana apuana si è stretta in un caloroso abbraccio assieme a molti soci ed operatori dell'associazione Casa di Betania Onlus e di altri gestori dell'accoglienza: presenti anche alcuni sacerdoti di Carrara che la avevano conosciuta in questi due anni nei CAS o nel Centro Linguistico; i direttori della Caritas e della Migrantes di Massa Carrara; le suore della Casa di Riposo di Villa Regina, dove ha vissuto in questi due anni, e del Sacro Cuore al Cappelletto; il pastore protestante Massimo Marottoli della chiesa  metodista di Carrara e La Spezia; esponenti della comunità islamica e delle altre comunità straniere che vivono in provincia; le sue insegnanti di italiano; molti amici e conoscenti sia fra i profughi richiedenti asilo, sia fra i cittadini di Carrara che l'avevano conosciuta ed apprezzata per la dedizione con cui si impegnava nel suo percorso di emancipazione e riacquisto della dignità umana, smarrita in Nigeria e persa durante il li ho viaggio che la ha portata a Carrara.

Nel sermone del Pastore Pentecostale della Comunità di Montecatini e di Pastor Patrick Rufus Odorige, venuto a celebrare la funzione da Roma, hanno guidato l'appassionante cerimonia, spesso con canti e forti espressioni al contempo del dolore per la scomparsa, e della gioia per saperla affidata alla mani di Dio.Il funerale è proseguito con un corteo a piedi fino alla Fabbrica, con la discreta partecipazione dei VV. UU. di Carrara che ringraziamo assieme al Comune che ha permesso le esequie, e da lì al Cimitero Turigliano dove è stata sepolta in terra, dopo una non breve cerimonia in cui molti hanno salutato con proprie parole e preghiere l'amicizia e l'affetto per Gladys, di cui tutti ricorderemo per sempre il sorriso".


Questo articolo è stato letto volte.


suncar


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 13 novembre 2018, 22:07

Scritte indecorose sulle impalcature del palazzo della Provincia

Scritte indecorose sulle impalcature del palazzo della Provincia lasciate dai manifestanti contro il ddl Pillon: Benedetti chiede al presidente della Provincia di provvedere alla pulitura


martedì, 13 novembre 2018, 20:00

Si ferisce ad una mano operaio della SKF: trasportato al CTO di Firenze

Ha riportato un forte trauma da schiacciamento ad una mano mentre stava svolgendo il suo lavoro, un  operaio  di 48 anni della ditta SKF di Massa che produce componenti in metallo e ricambi auto. L’incidente è avvenuto verso le 17 di oggi pomeriggio 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 13 novembre 2018, 17:59

Armi, munizioni e ingenti quantità di polvere da sparo trovati dalla polizia in un capanno privato: due denunce

E’ stata una normale azione di controllo, svolta regolarmente dalla Polizia presso i titolari di porto d’armi da fuoco, a rivelare la presenza di una sorta di arsenale illegale nei pressi dell’abitazione di un cittadino carrarese di 68 anni


martedì, 13 novembre 2018, 09:02

A Massa visite gratuite per la prevenzione dei tumori mammari

La prevenzione oncologica di Fondazione ANT Delegazione Massa-Carrara Lucca torna il 23/11/2018 con 16 visite gratuite progetto mammella rivolto alle donne di età inferiore ai 45 anni d’età


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 12 novembre 2018, 20:47

Davide Trentini, in aula escussi i testi di accusa e difesa

Questa mattina erano presenti entrambi gli imputati Marco Cappato e Mina Welby, rispettivamente tesoriere e co-presidente dell'Associazione Luca Coscioni, entrambi accusati ai sensi dell'art. 580 del codice penale


lunedì, 12 novembre 2018, 20:44

Massa, i carabinieri ricordano i caduti di Nassirya

Erano il 12 novembre di 15 anni fa a Nassiriya, in Iraq, quando alle 10.40 ora locale, le 08.40 del mattino in Italia, un’autocisterna imbottita di esplosivo, con sopra due attentatori suicidi, fu fatta saltare davanti all’ingresso della base italiana che ospitava il contingente MSU (Multinational Specialized Unit) dei carabinieri,...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara