prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

martedì, 10 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Trekking storico naturalistico per i ragazzi del Repetti

sabato, 27 ottobre 2018, 20:18

di vinicia tesconi

E’ la prima “gita” dell’anno scolastico: un appuntamento che è ormai diventato una tradizione per i ragazzi del liceo classico Repetti di Carrara e che concentra in sé moltissime finalità positive.

E’ una gita a piedi tra sentieri delle colline e montagne della territorio a cavallo tra Liguria e Toscana , quindi è un’attività fisica estremamente salutare ed è anche una lezione diretta di scienza naturale e di geografia localizzate proprio sul territorio in cui i ragazzi vivono e che, troppo spesso, non conoscono affatto.

E’ un evento che favorisce la socializzazione e quindi un bellissimo modo con accogliere i nuovi iscritti al liceo. E’ un itinerario studiato che permette di ripercorrere luoghi ed eventi storici che hanno avuto per teatro alcune zone del territorio ligure-apuano, anche questi misconosciuti dalle nuove generazioni. Infine è, e non è cosa da poco, un modo per disconnettersi da ogni strumentazione tecnologica e da ogni mondo virtuale, per scoprire il piacere dell’essere veramente calati nella realtà.

La prima esperienza è stata l’8 ottobre con i ragazzi delle due quarte ginnasio, i nuovi entrati al Repetti, che sotto la guida del professor Battistini hanno fatto un cammino di circa cinque ore partendo da Carrara centro per raggiungere il paese Sorgnano, sulle colline carraresi e da lì passare dalla Foce di Ortonovo, per poi risalire a Fontia e Santa Lucia, fino a concludere la camminata scendendo a Fossola attraverso il sentiero che costeggia i Palazzetti e la Villa della Contessa Del Medico.

I ragazzi hanno percorso piste forestali, stradelli e sentieri, immersi nella natura, tra castagneti, aree di macchia mediterranea e viste mozzafiato sulle cave, sulla città e sul mare. Nel parco naturale delle Cinque Terre, invece, si sono recati, il 25 ottobre, i ragazzi delle quinte ginnasio.

A guidarli, insieme agli insegnanti c’erano anche due guide del CaiAlessandro Vignoli e Vittorio Fiorentini, che li hanno condotti da Vernazza a Monterosso lungo gli stretti sentieri della costa ligure in un percorso faticoso ed impegnativo ripagato dalla straordinarietà del paesaggio sempre a picco sul mare.

Sempre il 25 ottobre le due classi della terza liceo hanno affrontato un trekking “storico-naturalistico” attraverso i sentieri delle montagne apuo-versiliesi, fino a raggiungere S. Anna di Stazzema, il luogo della memoria dell’eccidio nazifascista.

Un percorso naturalistico al quale si è aggiunto il valore della memoria storica per indurre i ragazzi a una profonda riflessione civile. Per tutti i ragazzi il feedback dell’esperienza è stato molto positivo, a riscontro della positività dell’iniziativa. Già previsti per il mese di novembre altre passeggiate storico-naturali anche per i ragazzi delle classi prime e seconde del liceo.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 10 dicembre 2019, 12:31

Approvati i progetti di manutenzione straordinaria della palestra dell’istituto Barsanti e della palestrina del liceo Fermi di Massa

Interventi per 425 mila euro: presentati al bando credito sportivo per abbattimento quota interessi


martedì, 10 dicembre 2019, 10:49

“Occhio alla vista”, visite gratuite fino al 21 dicembre alla “Fiorillo”

Iniziato alla farmacia comunale di Marina di Carrara la sesta tappa del progetto finalizzato alla diagnosi precoce delle malattie della vista associate al diabete


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 10 dicembre 2019, 09:30

Taglio del nastro per il nuovo Charity Point della Fondazione ANT

Inaugurato sabato scorso nel viale E. Chiesa a Massa il nuovo Charity Point della Fondazione ANT Italia ONLUS Delegazione Massa-Carrara Lucca


lunedì, 9 dicembre 2019, 17:29

Oltre 175 mila euro per le migliorie alla piscina comunale di Carrara

La giunta ha approvato un progetto definitivo di manutenzione straordinaria delle vasche della piscina comunale di Carrara “Francesco Tosi”da 175.177,03 euro


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 9 dicembre 2019, 17:10

Restauro sculture: via libera alle sponsorizzazioni dei privati

Nell’ambito delle iniziative di miglioramento del decoro urbano, prendendo spunto dai gesti di generosità di alcuni cittadini che nei mesi scorsi hanno contribuito alla pulitura di alcune sculture, l’amministrazione comunale ha attivato le procedure necessarie all’individuazione di “sponsor privati” per il restauro di alcune opere del patrimonio cittadino


lunedì, 9 dicembre 2019, 17:05

Domiciliarità per anziani e persone con demenza: oltre 4 milioni per interventi

Oltre 4 milioni di euro. A tanto ammontano le risorse che finanzieranno, su tutto il territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest, agli interventi di domiciliarità per le persone con limitata autonomia. Due le linee di azione


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara