prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

giovedì, 6 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Oltre 36 mila euro di tributi non pagati: nei guai due stabilimenti balneari

giovedì, 6 dicembre 2018, 09:47

Contestato a due stabilimenti balneari del litorale di Marina di Massa l'omesso versamento di tributi locali Imu Tasi e Tari per oltre 36 mila euro. E' quanto emerso da un controllo effettuato dai finanzieri della sezione operativa navale della guardia di finanza di Marina di Carrara.

I finanzieri, impegnati in un servizio di polizia economico-finanziaria in materia di tutela del demanio e dei beni patrimoniali dello Stato, hanno sottoposto a controllo diverse attività commerciali presenti lungo la fascia costiera compresa tra Marina di Carrara e Marina di Massa. Durante l’attività di indagine sono stati acquisiti i dati di interesse presso gli uffici comunali di Massa, incrociandoli successivamente con le risultanze ottenute dalle interrogazioni delle banche dati in uso al corpo.

Il lavoro delle fiamme gialle ha permesso di rilevare nei confronti di due stabilimenti balneari sul lungomare di Marina di Massa, l’irregolare versamento, reiterato negli anni, dei tributi locali. In particolare, dal primo controllo, è emerso che il gestore di uno stabilimento balneare in località Ronchi, negli anni che vanno dal 2013 ad oggi, ha omesso in tutto o in parte il versamento di tributi quali Imu, Tasi, Tari per un ammontare complessivo, tra imposta evasa e sanzioni applicate, di € 23.569,50.

Il secondo controllo, anch’esso nei confronti di uno stabilimento balneare sul litorale di Massa, ha rilevato invece l’omesso pagamento sia dei tributi Imu, Tasi, Tari, che quello relativo al canone di concessione demaniale ed alla relativa imposta regionale, per un importo di € 12.864,44.

L’operazione della sezione operativa navale di Marina di Carrara si inserisce nell’ambito di una più ampia azione di vigilanza, prevenzione e tutela del bilancio pubblico, delle regioni, degli enti locali da tempo avviate, sull’intero territorio costiero regionale, dal dispositivo aeronavale della guardia di finanza.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 5 agosto 2020, 15:25

Controlli sulla filiera ittica: sanzionato ristorante a Marina di Massa

Sanzionato un ristorante ubicato all'interno di uno stabilimento balneare a Marina di Massa, da parte dei militari della Guardia Costiera dipendenti dalla Capitaneria di porto di Marina di Carrara


mercoledì, 5 agosto 2020, 15:13

Sfonda il guard-rail col carro attrezzi e vola giù dai Ponti di Vara: illesa

Ha preso la rincorsa con il carro attrezzi e ha puntato dritta contro il guard rail del piazzale sopra ai Ponti di Vara, volando giù per la scarpata e terminando miracolosamente la sua corsa senza farsi un graffio. E’ successo stamani


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 5 agosto 2020, 15:11

Escursioni sui sentieri delle prossime alluvioni: una nuova iniziativa di Legambiente

Legambiente Carrara ha organizzato una serie di escursioni nel bacino montano del Carrione, con il fine di mostrare e di fare vedere ai cittadini con i propri occhi le innumerevoli situazioni di cattiva gestione del territorio che incrementano il rischio alluvionale


mercoledì, 5 agosto 2020, 14:40

Identificati gli autori dei danni nei negozi della Galleria Sanzio

Nel dicembre 2019, a ridosso del periodo natalizio, quindi ancora prima del lockdown, un quintetto di minorenni, composto da ragazzi e ragazze, durante la movida notturna del fine settimana, si dava ad atti di vandalismo, danneggiando le vetrine di alcuni negozi della Galleria Sanzio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 5 agosto 2020, 14:34

Gli effetti del lockdown sui minori: incontro a Marina di Carrara

Quale futuro per la didattica? Quello che è successo quest'anno è destinato ad essere ricordato nei libri di storia e tanti sono gli effetti che il lockdown e le nuove abitudini di vita hanno e avranno su tutti noi


mercoledì, 5 agosto 2020, 14:32

Nuovi volontari per la sezione provinciale della Lilt

Dopo l’emergenza sanitaria Covid-19  la sezione di Massa Carrara ha ripreso la piena attività  e la richiesta di visite è aumentata, grazie anche alla disponibilità di un gruppo di medici che prestano gratuitamente e volontariamente il proprio tempo


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara