Anno 1°

martedì, 22 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Porta a porta a Fossone: dal 21 gennaio si rimuovono i cassonetti

venerdì, 11 gennaio 2019, 10:43

Amia informa che a partire dal 21 gennaio inizierà la definitiva rimozione dei cassonetti stradali ancora presenti nel nuovo lotto di porta a porta, avviato nello scorso ottobre. Si invitano per questo i residenti delle strade interessate: Cavaiola, Bolfano, Anderlino, Pascoli, Marasio, Castellaro, Roccatagliata, Monteverde, Fossone Alto, Aurelia, Pelucara, Fosdinovo, Cassola, Vignaletto, Turigliano, Canal di Bocco e Tognini, che ancora non lo abbiano fatto, a recarsi presso la sede Amia in viale Zaccagna 18/a,  da lunedì a sabato, con orario 8.30 – 12.30, per il ritiro del kit domiciliare. I residenti possono delegare al ritiro familiari o vicini di casa.

La rimozione dei cassonetti stradali sarà modulata affinché tutti siano in grado di conferire, opportunamente differenziati, i propri rifiuti. Dunque, com’è nella tradizione di Amia ad ogni avvio del porta a porta, nessuno sarà lasciato indietro. Per questo chiediamo che chi avesse particolari necessità o problematiche, non ancora esposte ad Amia, prenda contatto direttamente con l’azienda per trovare le giuste soluzioni e conciliare le esigenze dei cittadini con quelle del servizio.

Amia ricorda che il servizio di raccolta porta a porta prevede:

n. 2 passaggi settimanali di organico/sfalci (di norma lunedì e venerdì);

n. 1 passaggio settimanale plastica (di norma il giovedì);

n. 1 passaggio settimanale per il secco indifferenziato (di norma il sabato);

n. 1 passaggio quindicinale rispettivamente per carta e vetro/lattine (di norma ogni martedì alternato).

Ogni martedì si provvede anche a un passaggio di raccolta dei pannoloni per chi ne abbia la necessità. Questi utenti devono conferire, secondo calendario, i pannoloni all’esterno dell’abitazione all’interno dei sacchetti rossi dedicati che si possono ritirare gratuitamente presso il magazzino Amia in viale Zaccagna 18/a. I pannoloni, poiché materiali non riciclabili, possono essere anche conferiti al sabato, congiuntamente alla frazione secco indifferenziato.

Per il rispetto di giorni e orari di raccolta, previsti nell’ordinanza comunale relativa al pap, Amia mette a disposizione, sia in formato cartaceo presso la sede Amia che on line sul sito aziendale (www.amiacarrara.it), il calendario annuale dei ritiri.

Nel calendario sono indicate le frazioni raccolte per ogni giorno dell’anno, (con particolare risalto alle variazioni in caso di festività), e gli orari di esposizione. A questo strumento l’azienda chiede alla cittadinanza di prestare massima attenzione. L’azienda ricorda inoltre che per tutti i rifiuti non compresi nella raccolta porta a porta, come ingombranti e verde, restano attivi i servizi offerti dall’azienda stessa.

Per questo si ricorda che è disponibile la Ricicleria di via Berneri dove i cittadini possono conferire direttamente con propri mezzi e gratuitamente i propri rifiuti. La Ricicleria il cui numero telefonico è 0585 85 51 74 è aperta con i seguenti orari: ogni mattina da lunedì a sabato dalle 7.00 alle 12.30 e nei pomeriggi di martedì e giovedì dalle 15.00 alle 17.00 (ottobre –marzo) e dalle 16.00 alle 18.00 (aprile – settembre, con l’esclusione  del mese di agosto).

Si ricorda inoltre che Amia offre il servizio di ritiro a domicilio per ingombranti (mobili, grandi elettrodomestici, ecc.) e sfalci/potature in grandi quantità. Per questi rifiuti è possibile rivolgersi al numero verde gratuito 800.015.821 o al diretto 0585 64 43 12.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 22 gennaio 2019, 16:32

Senza stipendio né liquidazione da mesi: dipendenti di un noto locale stritolati dal cambio dei titolari

Ad uno mancano due mesi interi di stipendio e tutta la liquidazione; ad un’altra mancano oltre sei mesi di maternità. Il locale assai conosciuto a Carrara, per il quale hanno lavorato per anni, ha cambiato titolare e nel passaggio, loro rischiano di veder sfumare il loro diritto a ricevere la...


martedì, 22 gennaio 2019, 15:12

Maltempo, codice giallo per neve

La sala operativa unificata permanente della Regione ha confermato il codice arancione emesso ieri e valido fino alla mezzanotte di oggi ed ne ha emesso uno giallo per neve e ghiaccio che interesserà quasi tutta la Toscana nella giornata di domani, mercoledì 23 gennaio; uniche zone escluse sono quelle lungo...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 22 gennaio 2019, 12:30

Il Volto della Speranza onlus offre un nuovo servizio ai pazienti oncologici

Si tratta dell'apertura di un servizio chiamato "L'Angolo dei Diritti" dove una volontaria, esperta in campo previdenziale e dei diritti dei lavoratori, offrirà consulenza gratuita per indirizzare i pazienti allo svolgimenti delle pratiche, ove necessarie, per vedere riconosciuti i propri diritti


lunedì, 21 gennaio 2019, 18:50

L'Automobile Club Massa Carrara piange l’avvocato Cordiano Romano

Una cena organizzata fin nei minimi dettagli, come gli piaceva fare, invitati importanti, location splendida, ogni mossa prevista e studiata, un discorso da ricordare, un po’ come tutti i suoi... e poi il sipario che cala, all’improvviso, lasciandoci tutti orfani di una persona che ha saputo affascinare e farsi ricordare


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 21 gennaio 2019, 18:44

Nel cuore della notte distrugge otto auto in sosta e aggredisce i carabinieri: arrestato

La notte 'brava' di un 38enne originario dell'Albania è finita con un tentativo di furto su auto e con il danneggiamento di altri sette veicoli in sosta oltre a due carabinieri feriti e una multa per ubriachezza


lunedì, 21 gennaio 2019, 13:18

Ft-Cisl: "Tpl, sciopero riuscito"

"Molto soddisfatti. Risultato eccellente". Questo il commento di Luca Mannini, segretario del presidio FIT-CISL Massa Carrara Toscana Nord, in merito alle adesioni allo sciopero


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara