Anno 1°

martedì, 22 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Schianto mortale nella notte a Massa: muore donna di 44 anni

domenica, 13 gennaio 2019, 18:02

Ha preso in pieno il muro che sostiene la rampa della rotatoria di via Marina Vecchia, dove c’è l’obelisco e l’urto ha fatto carambolare l’auto nella carreggiata, ma per Marzia Della Tommasina (44 anni), che era al volante, non c’era già più niente da fare: era morta sul colpo. 

La vettura arrivava da Marina, probabilmente a velocità sostenuta e la violenza dell’impatto l’ha fatta finire nella corsia opposta. La donna è rimasta intrappolata nei rottami accartocciati della sua auto e per riuscire a tirar fuori il corpo è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Il tragico incidente è avvenuto verso l’una e trenta della notte tra sabato e domenica. A trovare la donna, poco dopo l’incidente è stata una pattuglia della Volante che stava eseguendo il suo giro di controllo. Sul posto sono arrivate anche le ambulanze del 118 ma i sanitari hanno potuto solo constatare il decesso della donna e portare il corpo all’obitorio del vecchio ospedale di Massa. La polizia ha avviato le indagini per ricostruire la dinamica dell’incidente.

La donna aveva tre figli e un negozio di abbigliamento a Marina di Massa molto conosciuto. Tantissimi i messaggi di affetto e disperazione per la sua scomparsa sulla sua pagina Facebook.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 22 gennaio 2019, 16:32

Senza stipendio né liquidazione da mesi: dipendenti di un noto locale stritolati dal cambio dei titolari

Ad uno mancano due mesi interi di stipendio e tutta la liquidazione; ad un’altra mancano oltre sei mesi di maternità. Il locale assai conosciuto a Carrara, per il quale hanno lavorato per anni, ha cambiato titolare e nel passaggio, loro rischiano di veder sfumare il loro diritto a ricevere la...


martedì, 22 gennaio 2019, 15:12

Maltempo, codice giallo per neve

La sala operativa unificata permanente della Regione ha confermato il codice arancione emesso ieri e valido fino alla mezzanotte di oggi ed ne ha emesso uno giallo per neve e ghiaccio che interesserà quasi tutta la Toscana nella giornata di domani, mercoledì 23 gennaio; uniche zone escluse sono quelle lungo...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 22 gennaio 2019, 12:30

Il Volto della Speranza onlus offre un nuovo servizio ai pazienti oncologici

Si tratta dell'apertura di un servizio chiamato "L'Angolo dei Diritti" dove una volontaria, esperta in campo previdenziale e dei diritti dei lavoratori, offrirà consulenza gratuita per indirizzare i pazienti allo svolgimenti delle pratiche, ove necessarie, per vedere riconosciuti i propri diritti


lunedì, 21 gennaio 2019, 18:50

L'Automobile Club Massa Carrara piange l’avvocato Cordiano Romano

Una cena organizzata fin nei minimi dettagli, come gli piaceva fare, invitati importanti, location splendida, ogni mossa prevista e studiata, un discorso da ricordare, un po’ come tutti i suoi... e poi il sipario che cala, all’improvviso, lasciandoci tutti orfani di una persona che ha saputo affascinare e farsi ricordare


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 21 gennaio 2019, 18:44

Nel cuore della notte distrugge otto auto in sosta e aggredisce i carabinieri: arrestato

La notte 'brava' di un 38enne originario dell'Albania è finita con un tentativo di furto su auto e con il danneggiamento di altri sette veicoli in sosta oltre a due carabinieri feriti e una multa per ubriachezza


lunedì, 21 gennaio 2019, 13:18

Ft-Cisl: "Tpl, sciopero riuscito"

"Molto soddisfatti. Risultato eccellente". Questo il commento di Luca Mannini, segretario del presidio FIT-CISL Massa Carrara Toscana Nord, in merito alle adesioni allo sciopero


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara