massautosin
massauto

Anno 1°

mercoledì, 24 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Barriere architettoniche, la "svista" del palo al centro del passaggio pedonale

giovedì, 7 febbraio 2019, 09:08

di vinicia tesconi

Convegni, battaglie, passeggiate in carrozzina, progetti di parchi inclusivi per ribadire l’importanza dell’attenzione all’abbattimento delle barriere architettoniche e poi spunta un palo al centro del marciapiedi, esattamente dove inizia un attraversamento pedonale.

Nella bipolare Carrara, ahimè, può succedere che il cartello che segnala la presenza di un importante passaggio pedonale – sul viale XX Settembre, a San Ceccardo, nella pericolosissima curva chiamata “parabolica” – venga piazzato in modo da diventare esso stesso un ostacolo potenzialmente pericoloso per i portatori di handicap. Il palo del cartello è stato, infatti, piantato nell’asfalto esattamente al centro della linea mediana delle strisce pedonali e in mezzo alla discesa, costruita apposta per abbattere la barriera architettonica dello scalino del marciapiedi e se è vero che il passaggio è comunque abbastanza largo da non pregiudicare l’accesso a un disabile in carrozzina, di certo la sua posizione potrebbe costituire un problema per un disabile non vedente, e forse anche per i normodotati, ormai sempre  più spesso distratti dai cellulari.

La foto del palo al centro del passaggio pedonale ha fatto la sua comparsa su facebook accompagnata da una battuta in perfetto stile carrarino: “Bocelli ringrazia.”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 23 aprile 2019, 17:43

Operazione “Pasqua sicura”, il bilancio dei controlli dei carabinieri

Si è concluso con un bilancio positivo il piano dei servizi di controllo del territorio predisposto dai carabinieri nella settimana che ha preceduto le festività pasquali. Oltre agli arresti, alle denunce e ai controlli stradali, il risultato più significativo è stato il calo dei furti nelle abitazioni


martedì, 23 aprile 2019, 16:41

Denunciato minorenne trovato in possesso di droga

E’ venuto a Massa per passare la Pasqua con un amico, ma al momento di ripartire dalla stazione è stato fermato dagli agenti della volante che lo hanno trovato in possesso di  hashish. Si tratta di un ragazzo di 17 anni originario di Brescia che avrebbe dichiarato di aver comprato...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 23 aprile 2019, 16:32

Arrestato dalla polizia ladro seriale di moto

E’ un carrarese di 43 anni il ladro seriale di ciclomotori che è stato arrestato in questi giorni dalla squadra volante della polizia di Carrara. L’uomo agiva su tutto il territorio provinciale ed aveva molti precedenti penali  sempre per furto di moto 


martedì, 23 aprile 2019, 12:21

Il Parco Apuane cerca volontari per il censimento dei mufloni

Torna l'appuntamento per il rilevamento dei mufloni sulle Apuane. Ormai dal lontano 2003 il Parco svolge l'attività di monitoraggio della popolazione dei mufloni attraverso l'osservazione da punti favorevoli


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 23 aprile 2019, 11:22

Asl, convocato il tavolo sindacale sul personale

“Si è concluso positivamente il confronto con la CGIL Livorno che era stato attivato a seguito della proclamazione dello stato di agitazione”. Afferma la direzione aziendale della ASL Toscana nord ovest


martedì, 23 aprile 2019, 10:08

Dono di Pasqua ai ragazzi disabili di Apodi: l'associazione compie 30 anni

Uova e colombe donate dall'Ada di Carrara ai ragazzi diversamente abili che fanno parte di Apodi. Una bella sorpresa organizzata dall'Associazione per i diritti degli anziani, ricambiata con grandi sorrisi e tanta gioia


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara