massautosin
massauto

Anno 1°

mercoledì, 24 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Bugliani e Grieco: "Una nuova sede per l'ITC “A. Salvetti” di Massa"

sabato, 9 febbraio 2019, 11:44

di alberto bonfigli

"Finalmente l’Istituto Tecnico Commerciale “A. Salvetti” di Massa avrà una nuova sede grazie a uno stanziamento regionale di 330.000 euro, destinati all’ampliamento dei locali di quella che era la scuola Media Alfieri", dichiarano congiuntamente Giacomo Bugliani, consigliere regionale Pd e Cristina Grieco, assessore regionale all'Istruzione. Le risorse andranno a finanziare l'adeguamento normativo e sismico dell’edificio, nonché interventi di manutenzione straordinaria che, quindi, renderanno possibile ospitare l’istituto all’interno di questa struttura.

“Ho portato personalmente il caso in Regione – afferma Giacomo Bugliani -, sollecitando l’attenzione della Giunta e, per questo, ringrazio l’assessore Grieco per la sensibilità dimostrata". Aggiunge, quindi, il consigliere regionale: "Questa scuola aspettava da troppo tempo una sede adeguata, e già molte volte studenti e personale avevano lamentato problematiche ormai indifferibili, come aule inadatte, attrezzature carenti e spazi insufficienti. Ora potremo davvero fornire a tutti loro una scuola accogliente, sicura, adeguata alle esigenze didattiche, efficiente da un punto di vista energetico e della sostenibilità ambientale”.

“La cifra stanziata dalla Regione Toscana è importante e, unita alle risorse messe a disposizione in cofinanziamento con l’Amministrazione provinciale di Massa Carrara – spiega ancora Bugliani -, renderà possibile la realizzazione di opere in grado di offrire a tutta la comunità scolastica del Salvetti una sede consona alla funzione della scuola. Dietro questo finanziamento ci sono anni di lavoro e dedizione, che oggi portano i loro frutti e non posso che essere soddisfatto di fronte a un impegno che si traduce in concretezza. Si ricorda che – conclude Giacomo Bugliani -, in questo caso la Regione Toscana costituisce un'eccezione a livello nazionale, in quanto il finanziamento sull'edilizia scolastica della Regione è ottenuto dai fondi previsti dalla legge regionale sull'edilizia scolastica, che prevede stanziamenti straordinari su una funzione che non sarebbe, di per sé, competenza regionale”.

Concorda con Bugliani l’assessore regionale all’Istruzione Cristina Grieco: "La Regione Toscana, - dichiara -, pur non avendo competenza diretta in materia di edilizia scolastica, considera questo tema una priorità, destinando risorse proprie per risolvere casi di urgente criticità, rappresentando a livello centrale la necessità di interventi coerenti di messa in sicurezza del patrimonio di edilizia scolastica”. E termina: “Anche in questo caso, siamo orgogliosi di essere riusciti a dare risposta alle problematiche che studenti, cittadini e operatori ci hanno manifestato".

Per dovere di cronaca, si precisa che alla base di questo finanziamento c'è un progetto presentato alla Regione dalla precedente amministrazione di Massa con l'Assessore Silvana Sdoga, e alla Provincia di Massa Carrara sarà affidato il compito di attuarlo.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 23 aprile 2019, 17:43

Operazione “Pasqua sicura”, il bilancio dei controlli dei carabinieri

Si è concluso con un bilancio positivo il piano dei servizi di controllo del territorio predisposto dai carabinieri nella settimana che ha preceduto le festività pasquali. Oltre agli arresti, alle denunce e ai controlli stradali, il risultato più significativo è stato il calo dei furti nelle abitazioni


martedì, 23 aprile 2019, 16:41

Denunciato minorenne trovato in possesso di droga

E’ venuto a Massa per passare la Pasqua con un amico, ma al momento di ripartire dalla stazione è stato fermato dagli agenti della volante che lo hanno trovato in possesso di  hashish. Si tratta di un ragazzo di 17 anni originario di Brescia che avrebbe dichiarato di aver comprato...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 23 aprile 2019, 16:32

Arrestato dalla polizia ladro seriale di moto

E’ un carrarese di 43 anni il ladro seriale di ciclomotori che è stato arrestato in questi giorni dalla squadra volante della polizia di Carrara. L’uomo agiva su tutto il territorio provinciale ed aveva molti precedenti penali  sempre per furto di moto 


martedì, 23 aprile 2019, 12:21

Il Parco Apuane cerca volontari per il censimento dei mufloni

Torna l'appuntamento per il rilevamento dei mufloni sulle Apuane. Ormai dal lontano 2003 il Parco svolge l'attività di monitoraggio della popolazione dei mufloni attraverso l'osservazione da punti favorevoli


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 23 aprile 2019, 11:22

Asl, convocato il tavolo sindacale sul personale

“Si è concluso positivamente il confronto con la CGIL Livorno che era stato attivato a seguito della proclamazione dello stato di agitazione”. Afferma la direzione aziendale della ASL Toscana nord ovest


martedì, 23 aprile 2019, 10:08

Dono di Pasqua ai ragazzi disabili di Apodi: l'associazione compie 30 anni

Uova e colombe donate dall'Ada di Carrara ai ragazzi diversamente abili che fanno parte di Apodi. Una bella sorpresa organizzata dall'Associazione per i diritti degli anziani, ricambiata con grandi sorrisi e tanta gioia


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara