massautosin
massauto

Anno 1°

martedì, 15 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Il Bridge entra in carcere

martedì, 12 febbraio 2019, 12:38

La Federazione Italiana Gioco Bridge (FIGB), associata al Coni, darà il via il prossimo 14 febbraio a un corso di bridge dedicato ai detenuti del carcere di Massa Marittima. A breve corsi anche a Livorno e Prato.

“Il bridge – spiega il Presidente della Federazione, Francesco Ferlazzo Natoli - non è un gioco di carte, è un gioco di logica. Non si vince perché si ha fortuna, ma perché si individuano le mosse vincenti attraverso delle analisi. I benefici del bridge sulla mente sono dimostrati da numerosi studi scientifici: potenzia la memoria, il ragionamento, ma anche il comportamento sociale. In questo gioco, che è un vero e proprio sport, il rispetto per le regole e per l’avversario sono indispensabili.”

Queste caratteristiche hanno reso il bridge uno strumento “rieducativo” spalancando le porte di diverse case circondariali italiane. I primi a scendere ai tavoli, dopo qualche esperimento spot nel Lazio, sono stati i detenuti del carcere di Milano-Bollate. Il progetto ha avuto enorme successo, anche mediatico, e si è diffuso a macchia d'olio, coinvolgendo altre regioni italiane.

Sarà Daniela Barlettai, farmacista con la passione per il Bridge, neodiplomata Scouter dalla FIGB (Federazione Italiana Gioco Bridge) a condurre gli ospiti della casa circondariale toscana alla scoperta dello "sport con le carte", come amano definirlo i 20.000 giocatori tesserati.

"Il corso a Massa Marittima si articolerà su una ventina di lezioni, per una quindicina di iscritti" spiega la dott.ssa Barlettai. Presto saranno avviati dei corsi anche nelle case circondariali di Prato e Livorno.

Ma come può un gioco di carte essere tanto utile? "Il Bridge" spiegano dalla Federazione, citando paper di prestigiosi atenei "si gioca in coppia, a carte coperte. Per vincere è necessario rispettare il proprio compagno e fidarsi delle informazioni che trasmette. A differenza di altri giochi di carte, il bluff è controproducente, perché si ingannerebbe anche il proprio socio. Trasparenza, logica e strategia sono gli elementi che portano alla vittoria. Insieme alla capacità di recuperare in fretta concentrazione e ottimismo dopo un errore."

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 14 ottobre 2019, 16:15

Riapre la piscina comunale di Carrara

L’amministrazione comunale informa che sarà nuovamente fruibile, da mercoledì 16 ottobre, la piscina in via Sarteschi, a Carrara


lunedì, 14 ottobre 2019, 14:13

Pediatri di famiglia: Pisani prende il posto di Cesati

L'Azienda Usl informa che dal 1° ottobre è entrata in servizio la dottoressa Annita Pisani, nuovo pediatra di famiglia per l'ambito territoriale di Massa-Montignoso. Prende il posto della dottoressa Laura Cesati, che ha, invece, cessato il suo incarico provvisorio di medico pediatra nello stesso ambito


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 14 ottobre 2019, 14:05

Maltempo, codice giallo per pioggia e temporali

Le zone interessate sono costa, Arcipelago, Garfagnana (bacino del Serchio), Lunigiana e zone meridionali (bacini Fiora, Albegna e Ombrone grossetano) e in generale le province di Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa-Carrara, Pisa, Pistoia, Siena


domenica, 13 ottobre 2019, 12:33

Michele Minunno ospite dell’associazione Dog Training Massa: week-end dedicato all’educazione

E' in corso, a Massa, il raduno di appassionati cinofili provenienti da tutta Italia e anche dalla Svizzera per partecipare allo stage sullo studio delle marcature e la comunicazione del cane tenuto da Michele Minunno, istruttore di calibro internazionale e organizzato dall’associazione Dog training Massa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 13 ottobre 2019, 10:41

Carrara unica assente nel “Comprensorio Apuano” in mostra alla Fiera TTG di Rimini: Pieruccini della Lega bacchetta l’assessore Forti

Tra gli stand dedicati alle attrazioni turistiche italiane c’era anche il “Comprensorio apuano” rappresentato solo dagli operatori turistici di Massa e Montignoso. A notare l’assenza di rappresentanti del turismo carrarese è stato il coordinatore comunale della Lega Nicola Pieruccini


sabato, 12 ottobre 2019, 16:59

"Occhio alla vista", inizio col botto: 179 utenti nelle prime due settimane

Oltre le più rosee aspettative la prima tappa del progetto finalizzato alla diagnosi precoce delle malattie della vista associate al diabete: 179 utenti in due settimane. Secondo appuntamento da lunedì alla “Perla” di Bonascola


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara