prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

venerdì, 21 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Il Bridge entra in carcere

martedì, 12 febbraio 2019, 12:38

La Federazione Italiana Gioco Bridge (FIGB), associata al Coni, darà il via il prossimo 14 febbraio a un corso di bridge dedicato ai detenuti del carcere di Massa Marittima. A breve corsi anche a Livorno e Prato.

“Il bridge – spiega il Presidente della Federazione, Francesco Ferlazzo Natoli - non è un gioco di carte, è un gioco di logica. Non si vince perché si ha fortuna, ma perché si individuano le mosse vincenti attraverso delle analisi. I benefici del bridge sulla mente sono dimostrati da numerosi studi scientifici: potenzia la memoria, il ragionamento, ma anche il comportamento sociale. In questo gioco, che è un vero e proprio sport, il rispetto per le regole e per l’avversario sono indispensabili.”

Queste caratteristiche hanno reso il bridge uno strumento “rieducativo” spalancando le porte di diverse case circondariali italiane. I primi a scendere ai tavoli, dopo qualche esperimento spot nel Lazio, sono stati i detenuti del carcere di Milano-Bollate. Il progetto ha avuto enorme successo, anche mediatico, e si è diffuso a macchia d'olio, coinvolgendo altre regioni italiane.

Sarà Daniela Barlettai, farmacista con la passione per il Bridge, neodiplomata Scouter dalla FIGB (Federazione Italiana Gioco Bridge) a condurre gli ospiti della casa circondariale toscana alla scoperta dello "sport con le carte", come amano definirlo i 20.000 giocatori tesserati.

"Il corso a Massa Marittima si articolerà su una ventina di lezioni, per una quindicina di iscritti" spiega la dott.ssa Barlettai. Presto saranno avviati dei corsi anche nelle case circondariali di Prato e Livorno.

Ma come può un gioco di carte essere tanto utile? "Il Bridge" spiegano dalla Federazione, citando paper di prestigiosi atenei "si gioca in coppia, a carte coperte. Per vincere è necessario rispettare il proprio compagno e fidarsi delle informazioni che trasmette. A differenza di altri giochi di carte, il bluff è controproducente, perché si ingannerebbe anche il proprio socio. Trasparenza, logica e strategia sono gli elementi che portano alla vittoria. Insieme alla capacità di recuperare in fretta concentrazione e ottimismo dopo un errore."

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 21 febbraio 2020, 17:51

Coronavirus, cinese ricoverato al Delle Apuane: il test è negativo

Grande apprensione si è diffusa oggi a Massa e a Carrara per la notizia di un cittadino cinese ricoverato all’ospedale Delle Apuane con i sintomi del coronavirus


venerdì, 21 febbraio 2020, 17:32

Sanità, Monoblocco e Avenza tra le priorità della Regione

Il sindaco di Carrara Francesco De Pasquale ha consegnato oggi all’Assessore regionale alla Sanità Stefania Saccardi le circa 7mila firme a difesa del Monoblocco raccolte dal Comitato Primo Soccorso e Urgenza nel corso di un incontro tenutosi a Firenze alla presenza del direttore generale dell’Azienda Usl Toscana Nord Ovest Maria...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 21 febbraio 2020, 10:22

A Carrara impazza il Carnevale dell’Artistico

L’appuntamento tradizionale del Carnevale carrarese è la sfilata dei ragazzi del Liceo Artistico “Artemisia Gentileschi” con costumi di cui sono stati ideatori e realizzatori


giovedì, 20 febbraio 2020, 18:05

Siglato protocollo d'intesa per la tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini

Nella mattinata di oggi è stato sottoscritto un protocollo d’intesa tra la Direzione Interregionale per La Toscana, la Sardegna e l’Umbria dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli - Ufficio delle Dogane di Pisa e la Capitaneria di Porto di Marina di Carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 20 febbraio 2020, 16:55

Monoblocco, incontro in regione: entro fine marzo firma del protocollo

In una nota la ASL ribadisce la propria volontà a portare avanti il progetto per conservare a Carrara un importante presidio sanitario. La ASL ha quindi preso atto della volontà della cittadinanza e, in accordo con il Comune, è pronta, fin da subito, ad attivare tutti i passaggi necessari per...


giovedì, 20 febbraio 2020, 15:49

La Camera di Commercio segnala: "Richieste fraudolente di versamento diritto annuale 2020"

E’ stato segnalato all’Ufficio diritto annuale che stanno arrivando ad imprese e professionisti numerose PEC, mail o comunicazioni di altro tipo provenienti da diversi indirizzi, che invitano ad effettuare il pagamento del diritto annuale camerale relativo all’anno 2020


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara