massautosin
massauto

Anno 1°

domenica, 25 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca : carrara

Un'altra auto si ribalta in pieno centro all’incrocio di via Buonarroti dove mancano i dissuasori

martedì, 12 febbraio 2019, 14:12

di vinicia tesconi

Una dinamica fotocopia di molti altri incedenti avvenuti in quello stesso punto: l’incrocio tra via Buonarroti e via Mauro Dell’Amico a San Francesco, in pieno centro cittadino. Un’auto è piombata a velocità sostenuta in via Buonarroti, scendendo dai paesi a monte di Carrara poco dopo le 9 di stamani  e si è scontrata con un’altra vettura che proveniva  da via Dell’Amico e che non aveva rispettato lo stop. Un impatto violento che ha causato  una carambola di macchine terminata con il cappottamento della vettura che scendeva dai paesi e che, solo per un caso molto fortunato,  non ha comportato conseguenze molto più gravi per le persone che erano al volante: l’uomo che guidava l’auto cappottata , se pur frastornato e dolorante è uscito da solo dal mezzo e poi è stato soccorso dal 118 e portato in ospedale; la donna che era sull’altra auto è rimasta in stato di choc, ma illesa. Purtroppo quell’incrocio è tristemente noto proprio per un numero notevole di incidenti,alcuni anche gravissimi,  tutti  determinati dalle stesse circostanze: eccesso di velocità delle auto che scendono dai paesi, mancato rispetto dello stop per quelle che risalgono da via Dell’Amico.  Tante sono  le auto finite a ruote all’aria in quel punto e poco più sotto, qualche anno fa, ci scappò anche il morto con un pedone preso in pieno da un’auto che aveva perso il controllo in quell’incrocio e si era scontrata con un’altra. Già anni fa, i  residenti della zona  avevano fatto richiesta  di dissuasori che costringessero  coloro che scendono dai paesi a moderare l’andatura, ma l’installazione non era stata possibile perché quella parte del quartiere di San Francesco, nel centro di Carrara,  era direttamente collegata all’ospedale di Carrara e i dissuasori avrebbe causato problemi per le ambulanze dirette al Pronto Soccorso. Da tre anni ormai l’ospedale è stato trasferito in viale Mattei a Marina di Massa, quindi  non dovrebbe più essere un problema l’installazione dei dissuasori. I residenti, dopo l’incidente di stamani, hanno annunciato una nuova raccolta firme e una nuova richiesta.

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 25 agosto 2019, 12:42

In alto i boccali! È partita la Bier Fest dentro CarraraFiere

Sono passati due anni da quando si chiama Bier Fest e non più September Fest, cioè da quando l’organizzazione è passata sotto la gestione diretta di Imm, ma la sostanza è rimasta invariata e con essa, anche la vastissima e ormai consolidata eco che ha fatto della Festa della birra...


sabato, 24 agosto 2019, 18:07

Scoperto con le piante di cannabis nel giardino e la marijuana in casa

Un 43enne incensurato che pubblicizzava on-line la vendita di prodotti derivati dalla coltivazione di cannabis, è finito nel mirino dei carabinieri che gli hanno trovato in casa oltre un chilo di marijuana già essiccata insieme ad alcune piante coltivate nel giardino


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 23 agosto 2019, 14:39

Giovane soccorso a Battilana, il sindaco alla polizia: "Grazie per il coraggio, la generosità e la disponibilità"

Questa mattina il sindaco Francesco De Pasquale ha incontrato e ringraziato personalmente gli agenti della polizia locale Massimiliano Spartano e Luca Barbieri che il 9 agosto si sono distinti per prontezza e professionalità nelle operazioni di soccorso di un giovane, vittima di un incidente in bicicletta


venerdì, 23 agosto 2019, 13:56

Maltempo, prolungato il codice giallo per rovesci e temporali

La sala operativa della protezione civile regionale conferma il codice giallo per oggi, e prevede analoga situazione anche per domani sabato (sempre dalle 13 alle 21) su buona parte della regione per la possibilità di rovesci e temporali


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 23 agosto 2019, 11:21

I valutatori dell'Unesco hanno concluso la loro missione di rivalidazione nelle Alpi Apuane

Dal 2 al 6 agosto scorsi una coppia di valutatori inviati dall'Unesco ha fatto visita alle Alpi Apuane percorrendole in lungo e in largo. Sono stati cinque giorni di missione senza un attimo di respiro, tra sopralluoghi nel Parco ed incontri con i rappresentati delle comunità locali insieme agli operatori delle imprese...


giovedì, 22 agosto 2019, 14:34

Maltempo, codice giallo per rovesci e temporali

La sala operativa della protezione civile regionale conferma il codice giallo dalle 13 di oggi, giovedì, fino alle 21 di stasera per rovesci e temporali sulle zone centro meridionali della Toscana. Emette quindi un nuovo codice giallo per domani, venerdì 23, dalle 9 alle 21


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara