massautosin
massauto

Anno 1°

venerdì, 24 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Al via l’evento finale del progetto "Liberati e valorizza chi sei"

venerdì, 15 marzo 2019, 13:25

Oggi 15 marzo ormai è la giornata nazionale del Fiocchetto Lilla, per la sensibilizzazione e prevenzione dei disturbi della condotta alimentare. Il Fiocchetto Lilla ha origine in America e rappresenta da più di 30 anni la lotta contro i Disturbi del Comportamento Alimentare, come Anoressia, Bulimia, Binge Eating, Obesità, EDNOS…e tante e nuove forme ancora. In Italia, questa giornata è nata per volere di un papà, Stefano Tavilla, che dolorosamente ha perso una figlia adolescente a causa di un DCA. Inizialmente poche associazioni vi partecipavano, ma grazie proprio a Stefano Tavilla e al suo continuo lavoro assieme a Consult@noi, Associazione Nazionale Disturbi del Comportamento Alimentare, formata da associazioni di familiari e pazienti, il 15 marzo è diventata una giornata nazionale voluta dal Ministero della Salute come simbolo della lotta contro i Disturbi del Comportamento Alimentare, per diffondere la consapevolezza che queste patologie si possono curare, simbolo di aggregazione per chi da troppo tempo ha vissuto nell'isolamento imposto dalla malattia, per radunare, in un unico coro, le voci di chi ha vinto sulla malattia, di chi testimonia con la propria storia di vita che guarire dai DCA è possibile. Infine è simbolo di rispetto e speranza per tutte le famiglie e per chi, giorno dopo giorno, coraggiosamente continua a lottare per la Vita, con tutte le proprie forze, per riconquistare la libertà di essere se stesso. 

L'associazione A.C.C.A., Associazione per la cura e il comportamento alimentare di Carrara e Massa, quest'anno ha sviluppato un progetto dedicato all'immagine corporea e ai condizionamenti culturali dettati dalla società in cui viviamo, con il titolo "Liberati e valorizza chi sei". Le professioniste dell'associazione hanno fatto diversi workshop sull'immagine corporea e gli ideali di bellezza con le classi quinte della scuola secondaria di secondo grado G.Minuto di Massa, assieme a degli esperti di moda e con laboratori esperienzali di fotografia. A conclusione di questo importante lavoro, all’interno della Galleria Commerciale MareMonti di Massa, venerdì 15 marzo, dalle ore 10.00 alle ore 14.00, si svolge l’evento finale del progetto dove, assieme agli studenti coinvolti e ai negozi che hanno aderito a questa "sfida" per "volersi più bene" ed essere meno condizionati dalla società, renderemo "viva" la moda. 
Tale associazione è già stata udita positivamente dal assessore Nadia Marina e Amelia Zanti .

L’evento è stato patrocinato dal comune di Massa ed erano presenti il presidente del consiglio Stefano Benedetti ed il presidente e vice della commissione politiche sociali di Massa Eleonora Cantoni e Giovanbattista Ronchieri.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 24 maggio 2019, 12:59

Gite scolastiche nel mirino: bloccati ieri due bus dalla Polstrada

Ieri sono stati bloccati due bus, a Prato e a Marina di Massa, proprio per evitare che un momento di gioia si trasformi in qualcosa da dimenticare. Gli agenti hanno applicato un protocollo siglato tra la Direzione Centrale delle Specialità della Polizia di Stato e il MIUR, che continua a...


venerdì, 24 maggio 2019, 12:39

Un osservatorio permanente sull’esperienza di ricovero ospedaliero

Dal 2018 in Toscana c’è una grande novità nelle indagini  tra i pazienti ricoverati negli ospedali della Regione. Sono infatti in corso le rilevazioni PREMs (Patient Reported Experience Measures), che permettono di registrare, con un osservatorio permanente, l'esperienza dei pazienti appena usciti dal reparto e le loro impressioni a caldo


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 24 maggio 2019, 10:19

Grave dopo la caduta sugli scogli

Una persona è scivolata sulla scogliera che delimita il porto di Marina di Carrara riportando ferite molto gravi che hanno fatto scattare il codice rosso. L'incidente è avvenuto verso le 9.30 di stamani. L'intervento del 118 è ancora in corso. Notizia in aggiornamento


venerdì, 24 maggio 2019, 09:48

Dalla teoria alla pratica: in Reumatologia si insegna la tecnica delle infiltrazioni

La terapia infiltrativa locale costituisce una preziosa e spesso indispensabile opzione terapeutica in numerose affezioni dell'apparato locomotore


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 23 maggio 2019, 13:01

Mobbing e straining sul lavoro: nascerà lo sportello di tutela della Uil Fpl Massa Carrara

Mobbing e straining, nascerà lo sportello della Uil Fpl per raccogliere le denunce e difendere i lavoratori


giovedì, 23 maggio 2019, 12:09

Trasferimento degli uffici di Confartigianato Imprese

Da lunedì 27 maggio tutti gli uffici di Confartigianato Imprese Massa Carrara, Newcoser s.r.l. e di G.S.C. Gestione servizi Confartigianato saranno trasferiti presso la nuova sede di Via Frassina 65 (Che è un tratto di Via Aurelia)


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara