massautosin
massauto

Anno 1°

lunedì, 27 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Attraversamenti in centro città, De Pasquale: "Preserviamo il nostro patrimonio storico-culturale"

sabato, 16 marzo 2019, 13:25

"In vista della conferenza dei servizi della prossima settimana ed entro i termini previsti dalla norma, l'amministrazione comunale ha presentato le prime osservazioni in merito al progetto della Regione Toscana che riguarda gli interventi di abbattimento degli attraversamenti sul Carrione in centro città con l'obiettivo di tutelare da un lato il patrimonio storico/culturale di Carrara e dall'altro le esigenze delle attività produttive interessate". Lo spiega il sindaco di Carrara Francesco De Pasquale rendendo pubblici i contenuti del vertice che si è tenuto settimana scorsa con l'assessore all'urbanistica Maurizio Bruschi, quello ai lavori pubblici Andrea Raggi e il dirigente del settore urbanistica. La missiva, è indirizzata alla Regione Toscana, con i contributi che saranno illustrati sotto forma di osservazioni la prossima settimana, in occasione della conferenza dei servizi che si terrà presso il Genio civile per acquisire i pareri sul progetto di abbattimento delle passerelle sul Carrione situate in centro città.

Nel documento messo a punto da piazza Due Giugno si evidenzia l'importanza storico-culturale del ponte di Groppoli e la necessità di conservarlo; un ragionamento analogo viene fatto per l'attraversamento della ex Marmifera a San Martino, che ancora conserva i binari originali dell'infrastruttura e  al ponte ex Walton, quello che da accesso al polo artistico e artigianale di San Martino, in cui si evidenzia anche la necessità di garantire comunque una viabilità a supporto di quelle attività. 

"Abbiamo messo nero su bianco le obiezioni che più di una volta avevamo già rappresentato ai responsabili del progetto della Regione Toscana. Il documento inviato giovedì dal settore Urbanistica sarà alla base delle osservazioni che il Comune presenterà in sede di Conferenza dei Servizi. Garantire la sicurezza dei cittadini è senza dubbio la priorità di tutti ma siamo convinti che oggi ci siano le tecnologie per preservare contestualmente, il patrimonio storico culturale della nostra città anche a costo di uno sforzo economico in più." ha dichiarato il primo cittadino.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 27 maggio 2019, 12:39

Si realizza una lapide da collocare sulla tomba di Dimitri Yordanov

Sono iniziati nei locali dello Studio D’Arte Michele Monfroni i lavori per la realizzazione della lapide che sarà collocata sulla tomba di Dimitri Yordanov


sabato, 25 maggio 2019, 20:02

Poche denunce per truffa contro Don Euro, ma le accuse più gravi restano in piedi

Poche denunce per truffa contro Don Euro, ma le accuse più gravi restano in piedi: il 12 giugno comincia la resa dei conti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 25 maggio 2019, 17:17

Due pregiudicati denunciati e uno spacciatore preso sul fatto dopo un inseguimento

Due pregiudicati denunciati e uno spacciatore preso sul fatto dopo un inseguimento: bilancio dei controlli preventivi della polizia a Massa


sabato, 25 maggio 2019, 17:13

Gli infermieri nell'era della tecnologia

“Gli infermieri non devono vedere la tecnologia come il fine dell’assistenza: per noi è lo strumento per garantire qualità e sicurezza. Noi sempre più al fianco dei pazienti”: così la presidente nazionale Mangiacavalli alla due giorni formasti dell’Opi apuano


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 25 maggio 2019, 12:46

Laboratori artistici, urban trekking, inaugurazione di nuove opere: tanti gli appuntamenti al CAP di Carrara

Le iniziative sono costruite intorno alla mostra “La Ferrovia Marmifera Privata di Carrara”, in corso al CAP fino al prossimo 23 giugno, e sono realizzate dall’Associazione Surus, che si è aggiudicata il bando del comune, con il progetto “T'immagini che storia. L'arte racconta gli archivi al Centro Arti Plastiche”


sabato, 25 maggio 2019, 01:30

Fridays for… flop: la mobilitazione in nome della Thunberg raccoglie solo un centinaio di studenti

Nemmeno l’occasione di perdere una mattinata di scuola ha fatto crescere il numero dei partecipanti alla seconda manifestazione globale di Fridays for Future, il movimento giovanile nato sull’onda della protesta per salvaguardare la salute del pianeta della sedicenne svedese Greta Thunberg


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara