massautosin
massauto

Anno 1°

lunedì, 27 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

I supereroi acrobatici arrivano dal cielo e fanno tappa all’Ospedale del Cuore di Massa

mercoledì, 13 marzo 2019, 13:36

Saranno Capitan America, Spiderman, Ironman e Hulk a rendere indimenticabile la mattinata dei piccoli pazienti dell'Ospedale del Cuore di Massa sabato del 16 marzo 2019, a partire dalle 11:30. I Supereroi tanto amati e non solo dai più piccini, faranno infatti  una visita a sorpresa ai bambini ricoverati, scendendo dal tetto dell’ospedale e salutandoli dalle finestre delle stanze dove questi veri piccoli eroi stanno affrontando sicuramente una prova di coraggio ancora più grande di Spiderman, Capitan America e company. Mentre i Supereroi scenderanno altri personaggi fantasy come Frozen, Minnie, Masha ed Orso entreranno in reparto per consegnare loro tanti piccoli doni.

A travestirsi,  per regalare una giornata di svago ai bambini ricoverati saranno i manager e i tecnici di EdiliziAcrobatica, azienda leader in Italia nel settore dell’edilizia in doppia fune di sicurezza.

Scopo dell’iniziativa ideata da EdiliziAcrobatica che già da qualche anno dà vita alle calate dei Supereroi negli ospedali italiani, è offrire uno spettacolo che possa regalare una giornata diversa a tutti i piccoli pazienti costretti dalla malattia a trascorrere le loro giornate in reparto.

“Siamo felicissimi di collaborare con l’Ospedale Del Cuore per portare ai piccoli pazienti una giornata di sorrisi - ha dichiarato Anna Marras, socia con delega alle risorse umane di EdiliziAcrobatica-. Il progetto dei Supereroi Acrobatici nasce proprio a questo scopo, perché per noi non c’è niente di più bello al mondo del sorriso di un bambino”.

La Direzione dell'Ospedale del Cuore, da subito ha accolto con molto entusiasmo l'iniziativa proposta per poter regalare ancora una volta ai "piccoli ospiti" momenti di svago, leggerezza ed in questo caso di grande stupore.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 27 maggio 2019, 12:39

Si realizza una lapide da collocare sulla tomba di Dimitri Yordanov

Sono iniziati nei locali dello Studio D’Arte Michele Monfroni i lavori per la realizzazione della lapide che sarà collocata sulla tomba di Dimitri Yordanov


sabato, 25 maggio 2019, 20:02

Poche denunce per truffa contro Don Euro, ma le accuse più gravi restano in piedi

Poche denunce per truffa contro Don Euro, ma le accuse più gravi restano in piedi: il 12 giugno comincia la resa dei conti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 25 maggio 2019, 17:17

Due pregiudicati denunciati e uno spacciatore preso sul fatto dopo un inseguimento

Due pregiudicati denunciati e uno spacciatore preso sul fatto dopo un inseguimento: bilancio dei controlli preventivi della polizia a Massa


sabato, 25 maggio 2019, 17:13

Gli infermieri nell'era della tecnologia

“Gli infermieri non devono vedere la tecnologia come il fine dell’assistenza: per noi è lo strumento per garantire qualità e sicurezza. Noi sempre più al fianco dei pazienti”: così la presidente nazionale Mangiacavalli alla due giorni formasti dell’Opi apuano


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 25 maggio 2019, 12:46

Laboratori artistici, urban trekking, inaugurazione di nuove opere: tanti gli appuntamenti al CAP di Carrara

Le iniziative sono costruite intorno alla mostra “La Ferrovia Marmifera Privata di Carrara”, in corso al CAP fino al prossimo 23 giugno, e sono realizzate dall’Associazione Surus, che si è aggiudicata il bando del comune, con il progetto “T'immagini che storia. L'arte racconta gli archivi al Centro Arti Plastiche”


sabato, 25 maggio 2019, 01:30

Fridays for… flop: la mobilitazione in nome della Thunberg raccoglie solo un centinaio di studenti

Nemmeno l’occasione di perdere una mattinata di scuola ha fatto crescere il numero dei partecipanti alla seconda manifestazione globale di Fridays for Future, il movimento giovanile nato sull’onda della protesta per salvaguardare la salute del pianeta della sedicenne svedese Greta Thunberg


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara