prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

venerdì, 5 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Agli arresti domiciliari per rapina, viene “pizzicata” dai carabinieri in città: in carcere 44enne

martedì, 16 aprile 2019, 14:31

La 44enne è stata arrestata venerdì pomeriggio da una pattuglia di carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Carrara, che stava effettuando un servizio antidroga in borghese per le vie del centro.

Subito fermata dai militari dell’arma, la donna si è difesa raccontando che stava andando al supermercato per fare la spesa visto che in casa non aveva più nulla da mangiare. L’evidenza dei fatti, però, ha smentito la sua versione, infatti quando i carabinieri l’hanno riconosciuta, la 44enne si trovava molto distante dalla propria abitazione e stava camminando in direzione opposta rispetto al supermercato più vicino, perciò evidentemente stava andando da tutt’altra parte. Quando poi è stata portata in caserma e perquisita, si è appurato che la donna non aveva con sé nemmeno un centesimo, perciò anche per quel motivo la “scusa” della spesa al supermercato non ha retto.

Dopo aver informato il pubblico ministero di turno, la donna è stata dichiarata in arresto per evasione e sabato pomeriggio, processata per direttissima in Tribunale a Massa, ha patteggiato davanti al giudice Antonella Basilone una pena a otto mesi di reclusione.

Questa “passeggiata” fuori programma però, oltre alla condanna per evasione è costata alla 44enne anche la revoca degli arresti domiciliari di cui stava beneficiando da circa una settimana, dopo il suo arresto per una “rapina aggravata” ai danni di una 73enne, che aveva messo a segno insieme ad una complice alla fine di marzo. Il brutto episodio aveva creato molto scalpore in città poiché avvenuto “alla luce del sole” durante il week-end della Festa di Primavera. Per questo motivo, alla fine del processo, è stata portata in carcere a Sollicciano.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 5 giugno 2020, 18:20

Coronavirus: due casi a Carrara, uno a Massa, Montignoso e Fivizzano

Nell’area vasta dell’Azienda USL Toscana nord ovest nella settimana dal 29 maggio al 4 giugno 2020 si sono registrati 15 nuovi casi positivi, così suddivisi per zona e per comune di residenza


venerdì, 5 giugno 2020, 17:37

Furti e truffe agli anziani, beccati in tre

Il primo sodalizio disarticolato dalle indagini era costituito da due esperti truffatori provenienti da Napoli (un 51enne pluripregiudicato ed un 25enne incensurato), i quali avevano posto in essere un complesso raggiro, noto negli ambienti investigativi con l’appellativo di “truffa del parente debitore”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 3 giugno 2020, 18:46

Scuola, nessun taglio per il personale docente

A dirlo l’assessore all’istruzione e formazione Cristina Grieco a conclusione dell’incontro tenutosi oggi con i sindacati di categoria e il direttore dell’Ufficio scolastico regionale, Ernesto Pellecchia, che si è impegnato a scongiurare tagli di organico tramite una proposta operativa, su cui dovrà pronunciarsi il Miur


mercoledì, 3 giugno 2020, 16:24

In pensione il dottor Ferdinando Cellai: in prima linea nell’emergenza Covid

Dal 2002 è divenuto direttore della struttura complessa di Anestesia e rianimazione del presidio ospedaliero della Valle del Serchio e poi dal 2007 anche del presidio ospedaliero di Lucca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 3 giugno 2020, 12:47

Inferno fra le mura di casa: arrestato rumeno violento

Le porte del carcere si sono aperte per un 38enne originario della Romania che oltre alle violenze fisiche e psicologiche ai danni della convivente, l’ha pure costretta a subire rapporti sessuali non consenzienti, inoltre non ha risparmiato nemmeno il figlio 17enne della vittima, che per le botte ricevute è finito...


mercoledì, 3 giugno 2020, 08:44

Franzoni arrestato a Roma e poi rilasciato col foglio di via

Non ha potuto partecipare alla manifestazione del centrodestra di ieri in commemorazione della festa della Repubblica e, da stasera, non potrà più tornare a Roma per due anni


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara