prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

martedì, 10 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Apuane: i capolavori dell'associazione "Mani di Mamma ODV" in dono ai neonati prematuri

venerdì, 19 aprile 2019, 11:06

Festa nella Pediatria diretta da Graziano Memmini per i piccoli neonati ospiti delle cure subintensive dell'ospedale Apuane, che hanno ricevuto in dono dall'associazione "Mani di mamma ODV" dei veri e propri capolavori di maglieria, realizzati dalle tante donne dell'associazione in modo del tutto artigianale. Un'idea partita 10 anni fa, quella realizzata dalla sua fondatrice, Laura Nani e destinata ai bambini nati prematuri e non solo.

Un gesto d'amore e di solidarietà per i genitori che hanno bisogno di ritrovare serenità e equilibro nell'attesa della crescita del proprio piccino.

I kit consegnati ieri comprendono: cappellino, copertina, scarpine, fasce per la canguroterapia e doudou tutti interamente realizzati a mano con filati selezionati e finalizzati a portare al neonato il profumo della mamma, attraverso il doudou, e mantenere il calore e il contenimento tipico dell'ambiente uterino, a loro ancora molto caro, e rendere meno forte il distacco dalla mamma dato dalla loro nascita prematura. Ogni kit sarà destinato ad un neonato e sarà poi donato alla famiglia al momento della dimissione come simbolo di augurio da parte del reparto.

Le rappresentanti dell'associazione hanno inoltre effettuato una consegna straordinaria di cappellini che saranno donati ai piccoli nati il giorno di Pasqua. Altre consegne verranno nuovamente effettuate per la festa della mamma, per la giornata mondiale del neonato prematuro del 17 novembre e per Natale.

Questa collaborazione tende a rappresentare quanto sia importante per il personale infermieristico, ostetrico e medico dell'area materno infantile di Massa, la presa in carico e la cura della nascita e della formazione di una nuova famiglia, anche attraverso la cura e la tutela di tutti i passaggi fondamentali per il miglior adattamento alla vita per i piccoli nati.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 10 dicembre 2019, 12:31

Approvati i progetti di manutenzione straordinaria della palestra dell’istituto Barsanti e della palestrina del liceo Fermi di Massa

Interventi per 425 mila euro: presentati al bando credito sportivo per abbattimento quota interessi


martedì, 10 dicembre 2019, 10:49

“Occhio alla vista”, visite gratuite fino al 21 dicembre alla “Fiorillo”

Iniziato alla farmacia comunale di Marina di Carrara la sesta tappa del progetto finalizzato alla diagnosi precoce delle malattie della vista associate al diabete


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 10 dicembre 2019, 09:30

Taglio del nastro per il nuovo Charity Point della Fondazione ANT

Inaugurato sabato scorso nel viale E. Chiesa a Massa il nuovo Charity Point della Fondazione ANT Italia ONLUS Delegazione Massa-Carrara Lucca


lunedì, 9 dicembre 2019, 17:29

Oltre 175 mila euro per le migliorie alla piscina comunale di Carrara

La giunta ha approvato un progetto definitivo di manutenzione straordinaria delle vasche della piscina comunale di Carrara “Francesco Tosi”da 175.177,03 euro


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 9 dicembre 2019, 17:10

Restauro sculture: via libera alle sponsorizzazioni dei privati

Nell’ambito delle iniziative di miglioramento del decoro urbano, prendendo spunto dai gesti di generosità di alcuni cittadini che nei mesi scorsi hanno contribuito alla pulitura di alcune sculture, l’amministrazione comunale ha attivato le procedure necessarie all’individuazione di “sponsor privati” per il restauro di alcune opere del patrimonio cittadino


lunedì, 9 dicembre 2019, 17:05

Domiciliarità per anziani e persone con demenza: oltre 4 milioni per interventi

Oltre 4 milioni di euro. A tanto ammontano le risorse che finanzieranno, su tutto il territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest, agli interventi di domiciliarità per le persone con limitata autonomia. Due le linee di azione


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara