prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

mercoledì, 3 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Apuane: i capolavori dell'associazione "Mani di Mamma ODV" in dono ai neonati prematuri

venerdì, 19 aprile 2019, 11:06

Festa nella Pediatria diretta da Graziano Memmini per i piccoli neonati ospiti delle cure subintensive dell'ospedale Apuane, che hanno ricevuto in dono dall'associazione "Mani di mamma ODV" dei veri e propri capolavori di maglieria, realizzati dalle tante donne dell'associazione in modo del tutto artigianale. Un'idea partita 10 anni fa, quella realizzata dalla sua fondatrice, Laura Nani e destinata ai bambini nati prematuri e non solo.

Un gesto d'amore e di solidarietà per i genitori che hanno bisogno di ritrovare serenità e equilibro nell'attesa della crescita del proprio piccino.

I kit consegnati ieri comprendono: cappellino, copertina, scarpine, fasce per la canguroterapia e doudou tutti interamente realizzati a mano con filati selezionati e finalizzati a portare al neonato il profumo della mamma, attraverso il doudou, e mantenere il calore e il contenimento tipico dell'ambiente uterino, a loro ancora molto caro, e rendere meno forte il distacco dalla mamma dato dalla loro nascita prematura. Ogni kit sarà destinato ad un neonato e sarà poi donato alla famiglia al momento della dimissione come simbolo di augurio da parte del reparto.

Le rappresentanti dell'associazione hanno inoltre effettuato una consegna straordinaria di cappellini che saranno donati ai piccoli nati il giorno di Pasqua. Altre consegne verranno nuovamente effettuate per la festa della mamma, per la giornata mondiale del neonato prematuro del 17 novembre e per Natale.

Questa collaborazione tende a rappresentare quanto sia importante per il personale infermieristico, ostetrico e medico dell'area materno infantile di Massa, la presa in carico e la cura della nascita e della formazione di una nuova famiglia, anche attraverso la cura e la tutela di tutti i passaggi fondamentali per il miglior adattamento alla vita per i piccoli nati.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota

prenota_spazio

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara

prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 3 giugno 2020, 08:44

Franzoni arrestato a Roma e poi rilasciato col foglio di via

Non ha potuto partecipare alla manifestazione del centrodestra di ieri in commemorazione della festa della Repubblica e, da stasera, non potrà più tornare a Roma per due anni


martedì, 2 giugno 2020, 09:40

Rsa Regina Elena, parla il direttore uscente: "Dimissioni non dovute a difficoltà nella gestione dell’emergenza"

In merito ai "rumors" sulla casa di riposo di Carrara, Regina Elena, sono il presidente della Rsa Giuseppe Simone Profili e il direttore Francesco Fariello a fare chiarezza


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 1 giugno 2020, 17:02

Mascherine e guanti, ecco come smaltirli correttamente

Mascherine e guanti potrebbero presto diventare un serio problema ambientale se conferiti in modo sbagliato o, ancora peggio, se abbandonati per strada. Una situazione che, purtroppo, anche Carrara inizia a sperimentare


lunedì, 1 giugno 2020, 08:57

Assalti ai bancomat, arrestati dai carabinieri i componenti di una banda

I carabinieri, a conclusione di un’attività investigativa iniziata lo scorso mese di febbraio, stanno eseguendo delle ordinanze di custodia cautelare in carcere 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 31 maggio 2020, 17:29

Indagini sui riders, quattro controlli in provincia

In provincia di Massa Carrara sono quattro i controlli effettuati. Le posizioni delle agenzie e delle persone sottoposte a verifica sono ancora in corso di approfondimento


domenica, 31 maggio 2020, 11:19

Rsa Regina Elena, chiuso reparto Covid: "Siamo di nuovo liberi"

Festeggiano lavoratori e ospiti della casa di riposo Regina Elena a Carrara che ha chiuso il reparto Covid ed è ufficialmente 'guarita' dal virus. Un risultato non facile, arrivato anche dopo momenti difficili e dolorosi ma raggiunto con ottimi risultati grazie all'enorme impegno messo in campo da tutti quanti


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara