massautosin
massauto

Anno 1°

lunedì, 27 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Asl: conferma per Laura Brizzi come direttrice dei servizi sociali

venerdì, 19 aprile 2019, 12:10

La Conferenza Aziendale dei Sindaci è stata positivamente sentita in merito alla proposta della direttrice generale della Asl Toscana nord ovest Maria Letizia Casani per la conferma di Laura Brizzi come direttrice dei servizi sociali per un ulteriore mandato.

Dopo l’arrivo con l’inizio del mese di aprile del nuovo direttore sanitario, Lorenzo Roti, prosegue dunque la definizione della squadra della Direzione Aziendale, che dovrà affrontare importanti sfide, anche nell’ambito del sociale.

La dottoressa Brizzi, che nei prossimi giorni verrà ufficialmente nominata, potrà quindi completare le azioni intraprese in questi anni, oltre a sviluppare nuovi percorsi in questo settore strategico.

Madre di tre figli, laureata all’università di Trieste in servizio sociale, Laura Brizzi è direttrice dei servizi sociali dal 1° giugno 2016. In precedenza alla Usl 8 di Arezzo aveva ricoperto prima il ruolo di coordinatore sociale di zona, poi di responsabile dell’unità operativa assistenza sociale; era quindi stata responsabile dell’unità funzionale alta integrazione socio sanitaria, con particolari competenze in materia di non autosufficienza e disabilità.

Come vicepresidente della commissione multidisciplinare della zona Valdarno si era occupata dell’attività di vigilanza, controllo e accreditamento delle strutture residenziali e semiresidenziali del territorio. Durante il percorso professionale sono stati molti anche gli incarichi ottenuti e le attività svolte in altre sedi: agli inizi degli anni novanta è stata membro della commissione nazionale delle tossicodipendenze nell’ambito della Presidenza del Consiglio dei Ministri; nei primi anni del duemila è stata professore a contratto presso la facoltà di scienze politiche dell’università di Firenze ed è stata per tre mandati segretaria e consigliere dell’ordine degli assistenti sociali della Regione Toscana. Ha anche pubblicato numerosi articoli e testi sulle varie materie inerenti l’assistenza socio sanitaria.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 25 maggio 2019, 20:02

Poche denunce per truffa contro Don Euro, ma le accuse più gravi restano in pied

Poche denunce per truffa contro Don Euro, ma le accuse più gravi restano in piedi: il 12 giugno comincia la resa dei conti


sabato, 25 maggio 2019, 17:17

Due pregiudicati denunciati e uno spacciatore preso sul fatto dopo un inseguimento

Due pregiudicati denunciati e uno spacciatore preso sul fatto dopo un inseguimento: bilancio dei controlli preventivi della polizia a Massa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 25 maggio 2019, 17:13

Gli infermieri nell'era della tecnologia

“Gli infermieri non devono vedere la tecnologia come il fine dell’assistenza: per noi è lo strumento per garantire qualità e sicurezza. Noi sempre più al fianco dei pazienti”: così la presidente nazionale Mangiacavalli alla due giorni formasti dell’Opi apuano


sabato, 25 maggio 2019, 12:46

Laboratori artistici, urban trekking, inaugurazione di nuove opere: tanti gli appuntamenti al CAP di Carrara

Le iniziative sono costruite intorno alla mostra “La Ferrovia Marmifera Privata di Carrara”, in corso al CAP fino al prossimo 23 giugno, e sono realizzate dall’Associazione Surus, che si è aggiudicata il bando del comune, con il progetto “T'immagini che storia. L'arte racconta gli archivi al Centro Arti Plastiche”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 25 maggio 2019, 01:30

Fridays for… flop: la mobilitazione in nome della Thunberg raccoglie solo un centinaio di studenti

Nemmeno l’occasione di perdere una mattinata di scuola ha fatto crescere il numero dei partecipanti alla seconda manifestazione globale di Fridays for Future, il movimento giovanile nato sull’onda della protesta per salvaguardare la salute del pianeta della sedicenne svedese Greta Thunberg


venerdì, 24 maggio 2019, 12:59

Gite scolastiche nel mirino: bloccati ieri due bus dalla Polstrada

Ieri sono stati bloccati due bus, a Prato e a Marina di Massa, proprio per evitare che un momento di gioia si trasformi in qualcosa da dimenticare. Gli agenti hanno applicato un protocollo siglato tra la Direzione Centrale delle Specialità della Polizia di Stato e il MIUR, che continua a...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara