massautosin
massauto

Anno 1°

mercoledì, 17 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Digos, Daniele Pasini lascia la questura di Massa Carrara

sabato, 13 aprile 2019, 12:21

Dopo sei anni di dirigenza dell’ufficio Digos, il vice questore aggiunto della polizia di stato, dottor Daniele Pasini, lascia la questura di Massa Carrara. Giunto nella provincia apuana all’uscita dal corso di formazione per commissari e dopo aver diretto per un anno l’ufficio del personale e tecnico-logistico provinciale, il dottor Pasini, all’inizio del 2013, fu assegnato alla Digos.

In veste di dirigente di tale articolazione, il funzionario ha collaborato con tre diversi questori, dei quali si è assicurato la stima e la fiducia, partecipando alla pianificazione e alla gestione dei più delicati servizi di ordine pubblico. Tratti distintivi del suo operato sono stati la costante ricerca del dialogo con tutti i referenti istituzionali e i promotori delle diverse manifestazioni, e l’impegno, propiziato dalla sensibilità sul piano umano, nel comprendere le ragioni dei diversi soggetti con cui si è relazionato in forza del suo ruolo.

In occasione della propria partenza dalla provincia di Massa Carrara, il dottor Pasini ha voluto ringraziare in particolare, oltre al questore e agli altri funzionari della questura, i propri collaboratori, dai quali ha dichiarato di separarsi con rammarico, visto il legame formatosi nelle tante ore passate assieme e nei lunghi e spesso difficoltosi servizi svolti.

Il dottor Giuseppe Ferrari, questore di Massa Carrara, a sua volta ha desiderato ringraziare il dottor Pasini, esprimendo nei confronti del suo funzionario, oltre alla stima professionale e umana, anche un sincero augurio per il suo futuro lavorativo.

Il giovane dirigente, infatti, è stato trasferito alla questura di Genova, per continuare il suo percorso nella Digos del capoluogo ligure.

Da lunedì 15, in luogo del dottor Pasini, il dirigente della Digos di Massa Carrara sarà il commissario capo della polizia di stato, dottor Giuseppe Romagnoli, proveniente dalla questura di Forlì-Cesena.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 17 luglio 2019, 09:47

Massa Carrara, 15 mila euro su tre progetti per avvicinare i giovani al mondo del terzo settore

Tre i progetti finanziati a Massa Carrara, per un totale di circa 15mila euro, attraverso il bando regionale “Giovani protagonisti per le comunità locali”  promosso da Cesvot con il sostegno del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile nazionale, Regione Toscana – Giovanisì e Fondazione Monte dei Paschi di Siena


martedì, 16 luglio 2019, 15:05

Polizia stradale: nel fine settimana ritirate 17 patenti e tolti 1.263 punti

Il dispositivo è stato attuato da 284 equipaggi, con una copertura aerea garantita dai velivoli dell’8° Reparto Volo della Polizia di Stato, in modo da coordinare dall’alto le operazioni e assicurare un tranquillo esodo verso i luoghi di vacanza


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 16 luglio 2019, 14:38

Toscana plastic free, al via la campagna #spiaggepulite

Parte la campagna "Toscana plastic free" e #spiaggepulite. Un kit composto da due pannelli – in materiale riciclabile, s'intende – e sei locandine arriveranno a tutti i concessionari degli stabilimenti balneari toscani attraverso le amministrazioni comunali: in italiano e in inglese. Pannelli e locandine saranno installati anche nelle spiagge libere


martedì, 16 luglio 2019, 12:49

Processo Don Euro, Santucci a Mangiacapra: “Chieda ospitalità alla Caritas ma senza favoritismi”

Colto forse un po’ di sorpresa dalla telefonata di Mangiacapra, il vescovo Santucci, ha invitato l’avvocato napoletano a non proseguire nella provocazione e gli ha consigliato di rivolgersi alla Caritas di Carrara ma senza cercare favoritismi usando la sua raccomandazione


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 16 luglio 2019, 12:14

Fuga rocambolesca con oltre due chili di hashish in auto: arrestato 45enne

L’uomo è stato tratto in arresto obbligatorio in flagranza di reato e sottoposto a temporanea detenzione domiciliare in attesa dell’udienza di convalida; questa, celebrata il giorno successivo, ha avuto esito confermativo di corretta esecuzione restrittiva ed ha portato all’irrogazione di misura cautelare coercitiva personale


lunedì, 15 luglio 2019, 16:36

Aggiudicati a Carrara 300mila euro per progettare il recupero di Palazzo Sarteschi

Il comune di Carrara si è aggiudicato un finanziamento da 290.300 euro per la progettazione degli interventi di adeguamento dell'edificio che ospita la scuola dell'infanzia Garibaldi, il cosiddetto Palazzo Sarteschi che si trova tra via Solferino, via Buonarroti e Via Sarteschi


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara