massautosin
massauto

Anno 1°

domenica, 25 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Il saluto di Giuseppe Romagnoli, nuovo capo della Digos della questura di Massa

giovedì, 18 aprile 2019, 11:07

di vinicia tesconi

Arriva dalla questura di Forlì e Cesena ed ha un curriculum di grande esperienza  e competenza nonostante la giovane età. Si è insediato il 15 aprile, a capo della D.I.G.O.S. della questura di Massa, il commissario capo dottor Giuseppe Romagnoli: originario di Macerata, 38 anni, una laurea in legge, ha frequentato il corso di formazione biennale per commissari alla Scuola Superiore di Polizia di Roma. E’ stato dirigente della Polizia di Frontiera di Gorizia e poi, dal 2012 alla Questura di Forlì e Cesena e infine al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cesena dove ha coordinato importanti attività giudiziarie e di ordine pubblico. Ha collaborato con le questure di Catania, Bologna e Como in occasione di eventi particolarmente rilevanti ai fini della sicurezza pubblica.

A presentarlo alla stampa, stamani, presso la Questura di Massa è stato il questore, Giuseppe Ferrari che ha voluto anche manifestare il suo apprezzamento per il lavoro del predecessore di Romagnoli, il vice questore aggiunto, Daniele Pasini, che, in questi giorni ha ricevuto l’incarico di funzionario presso la Questura i Genova. “ Il dottor Giuseppe Romagnoli è un giovane funzionario di polizia ma il suo percorso, che lo ha visto spostarsi in  questure di diverse città italiane, conferma che è animato da vera passione per il proprio lavoro. E’ indubbio il suo spirito di sacrificio nell’accettare i trasferimenti che depone decisamente a suo favore. La città da cui arriva ha molti punti in comune con quella di Massa: entrambe sono città a vocazione turistica e in questo tipo di realtà il dottor Romagnoli ha indubbiamente maturato molta esperienza e molte conoscenze che gli saranno utili anche a Massa.”

Giuseppe Romagnoli ha ringraziato il  questore  Ferrari ed ha spiegato: “E’ un onore e  un piacere per me, lavorare in questa  provincia che presenta profili molto simili a quella da cui provengo. Sono qui da poco ma l’impressione che  ho avuto finora è che Massa sia una  città molto viva e non  una città dormitorio, svuotata durante il giorno e popolata solo di  notte, cioè una  città vissuta dai  suoi cittadini".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 24 agosto 2019, 18:07

Scoperto con le piante di cannabis nel giardino e la marijuana in casa

Un 43enne incensurato che pubblicizzava on-line la vendita di prodotti derivati dalla coltivazione di cannabis, è finito nel mirino dei carabinieri che gli hanno trovato in casa oltre un chilo di marijuana già essiccata insieme ad alcune piante coltivate nel giardino


venerdì, 23 agosto 2019, 14:39

Giovane soccorso a Battilana, il sindaco alla polizia: "Grazie per il coraggio, la generosità e la disponibilità"

Questa mattina il sindaco Francesco De Pasquale ha incontrato e ringraziato personalmente gli agenti della polizia locale Massimiliano Spartano e Luca Barbieri che il 9 agosto si sono distinti per prontezza e professionalità nelle operazioni di soccorso di un giovane, vittima di un incidente in bicicletta


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 23 agosto 2019, 13:56

Maltempo, prolungato il codice giallo per rovesci e temporali

La sala operativa della protezione civile regionale conferma il codice giallo per oggi, e prevede analoga situazione anche per domani sabato (sempre dalle 13 alle 21) su buona parte della regione per la possibilità di rovesci e temporali


venerdì, 23 agosto 2019, 11:21

I valutatori dell'Unesco hanno concluso la loro missione di rivalidazione nelle Alpi Apuane

Dal 2 al 6 agosto scorsi una coppia di valutatori inviati dall'Unesco ha fatto visita alle Alpi Apuane percorrendole in lungo e in largo. Sono stati cinque giorni di missione senza un attimo di respiro, tra sopralluoghi nel Parco ed incontri con i rappresentati delle comunità locali insieme agli operatori delle imprese...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


giovedì, 22 agosto 2019, 14:34

Maltempo, codice giallo per rovesci e temporali

La sala operativa della protezione civile regionale conferma il codice giallo dalle 13 di oggi, giovedì, fino alle 21 di stasera per rovesci e temporali sulle zone centro meridionali della Toscana. Emette quindi un nuovo codice giallo per domani, venerdì 23, dalle 9 alle 21


giovedì, 22 agosto 2019, 11:59

Aziende in ferie, ladri fanno razzia di "spiccioli" ai distributori automatici

Altri casi di furti nelle aziende della zona industriale apuana. Ignoti, approfittando del periodo ferragostano e della chiusura di alcune aziende, hanno forzato l'ingresso ed hanno fatto razzia di "spiccioli" dei distributori automatici di caffè ed acqua


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara