massautosin
massauto

Anno 1°

mercoledì, 18 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

In via di conclusione i lavori di potenziamento da 1 milione e 200 mila euro sul depuratore Lavello 1

venerdì, 12 aprile 2019, 15:24

Sono in via di conclusione i lavori di potenziamento da un milione e duecento mila euro sul depuratore Lavello 1, oltre ai lavori per 2 milioni di euro per il completamento delle opere di mitigazione ambientale: la linea lato monte è stata completata ed è già in funzione, mentre il sedimentatore della linea lato mare è stato vuotato ieri per concludere i lavori di ristrutturazione della carpenteria metallica. Questi ultimi lavori si concluderanno entro la fine della prossima settimana, consentendo così il ritorno dell'impianto alla piena capacità depurativa dopo gli interventi di ristrutturazione. 
Altri interventi verranno eseguiti fino a maggio, quando, nel rispetto del cronoprogramma previsto, tutte le lavorazioni saranno completate, mettendo l'impianto nelle condizioni di affrontare la nuova stagione estiva con una capacità depurativa migliorata e più efficiente. 

La torbidità allo scarico riscontrata da alcuni residenti nelle scorse ore - fenomeno in fase di rientro dopo il rapido intervento dei tecnici - è da valutarsi nel quadro delle operazioni e delle manutenzioni che si stanno svolgendo sull'impianto. In particolare, la torbidità è stata causata da alcune manovre di installazione delle nuove paratoie nelle vasche di disinfezione finale. Entro la prossima settimana, in ogni caso, i lavori più invasivi saranno terminati. 

Dopo il provvedimento di sequestro adottato dall'Autorità Giudiziaria, l'impianto non ha mai smesso di funzionare e gli interventi di potenziamento, che hanno anche l'obiettivo di superare una delle criticità più evidenti, ovvero l'abbattimento da parte dell'impianto dell'azoto ammoniacale, sono proseguiti senza interruzione. 

Parallelamente, i Servizi Ingegneria di GAIA stanno portando avanti la progettazione delle opere che consentiranno una consistente riduzione delle emissioni di cattivo odore, mediante la copertura delle zone di trattamento dei fanghi nonché la realizzazione di impianti per la filtrazione dell'aria.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 18 settembre 2019, 09:14

Cave, Ceccarelli al Ministero: "Non c'è più tempo da perdere per la proroga dei piani attuativi"

L'assessore al governo del territorio, Vincenzo Ceccarelli, non nasconde il suo disappunto per la difficoltà di avere una interlocuzione chiara con il Ministero dei beni culturali sulla sottoscrizione dell'Atto di condivisione riguardo alle attività estrattive sulle Alpi Apuane


martedì, 17 settembre 2019, 12:00

Pronto soccorso: personale potenziato con 12 nuovi medici a Massa, Livorno e Lucca

La distribuzione territoriale dei 40 medici assegnati all’Azienda USL Toscana nord ovest si concluderà, come detto, entro la fine dell’anno e vedrà, a regime, nove specializzandi entrare in servizio al pronto soccorso della Versilia, sette al pronto soccorso di Livorno, sei tra Pontedera e Volterra, cinque tra Lucca e la...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 17 settembre 2019, 10:12

Squallida truffa telefonica: associazione inesistente chiede offerte per famiglie dei bimbi ricoverati all’Opa

Chiamano al telefono e probabilmente non fanno i numeri a caso: spesso, infatti, le vittime  sono persone che in qualche modo hanno vissuto di recente storie di degenze o di lutti o di gravi malattie e chiedono un’offerta per dare sostegno alle famiglie dei bambini malati oncologici terminali ricoverati all’ospedale...


lunedì, 16 settembre 2019, 19:30

Dal Repetti al Sant’Anna di Pisa: continua la brillante ascesa di Davide Bacigalupi

Cento su cento con lode all’esame di maturità di quest’anno. Meno, non avrebbe potuto, Davide Bacigalupi, eccellente studente del liceo classico Repetti di Carrara, che nel corso dei cinque anni delle superiori ha vinto o ha brillato in tutte le più importanti competizioni scolastiche a livello nazionale e regionale in...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 16 settembre 2019, 18:52

Siate con noi nella battaglia per salvare gli alberi di Marina: il Comitato per la difesa dei pini scrive al gruppo Friday for future di Carrara

La battaglia per impedire l’abbattimento dei 63 pini che da oltre sessant’anni delimitano il viale Colombo a Marina di Carrara è una battaglia innanzitutto ecologica: inevitabile quindi, per il Comitato in difesa dei pini, rivolgere un appello al neonato movimento Fridays for future che ha una sede anche a Carrara


lunedì, 16 settembre 2019, 18:01

Scuole, il punto sugli interventi realizzati dall’amministrazione comunale

Come già previsto nel programma delle opere pubbliche ed in occasione dell’inizio del nuovo anno scolastico, l’amministrazione del sindaco Francesco Persiani ha messo in atto una serie di interventi su molte strutture di competenza comunale


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara