massautosin
massauto

Anno 1°

domenica, 18 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Gruppo Grendi: visite guidate al terminal del porto di Marina di Carrara

mercoledì, 15 maggio 2019, 10:26

Una mattina per scoprire il mondo di navi e container: sabato 18 maggio dalle ore 9 alle ore 12 il Gruppo Grendi apre il proprio terminal nel porto di Marina di Carrara a tutti coloro che vogliono conoscere meglio la realtà portuale.

Sarà così possibile vedere, ad esempio, come si solleva e si scarica un container o come funziona un mezzo di sollevamento. Inoltre una nave sarà a disposizione per visite guidate in compagnia degli studenti dell’Istituto Nautico Fiorillo di Marina di Carrara (che ha all’attivo progetti di alternanza scuola lavoro sulle navi della compagnia) che, in veste di ciceroni, accompagneranno i visitatori dalla stiva al ponte di comando dell’imbarcazione. Nell’attesa della visita guidata le guide illustreranno le caratteristiche del porto e del terminal rispondendo alle domande dei partecipanti per far conoscere sempre meglio il lavoro, la cultura e le opportunità di sviluppo offerti dai porti. “Trasparenza e partecipazione: su queste basi il Gruppo Grendi ha aderito con entusiasmo al progetto Italian Port days 2019, promosso da Assoporti per comunicare con le comunità che vivono intorno ai porti, nell’ottica di una crescente integrazione sociale e di un rapporto sempre più stretto tra comunità portuali e urbane.

La partecipazione a questa iniziativa è molto semplice: basta presentarsi sabato mattina all’ingresso del porto di Marina di Carrara e si potranno effettuare delle visite guidate di circa mezz’ora in gruppi di 10-15 persone. Crediamo molto nelle iniziative di dialogo con il territorio in cui operiamo: da tempo, infatti, apriamo il terminal di Marina di Carrara anche alle scolaresche della zona che vengono accompagnate a vedere da vicino il mondo ancora poco noto dei porti grazie al progetto PortoLab, in collaborazione con l’Autorità portuale” ha commentato Costanza Musso, amministratore delegato M.A. Grendi dal 1828 (Gruppo Grendi).

Il Gruppo Grendi in breve Impresa familiare storica operativa dal 1828 offre oggi tre servizi: 1. Trasporti completi per la Sardegna soprattutto con container; 2. Collettame Sud Italia con più filiali e inserimento in importanti network di distribuzione; 3. Linea marittima Sardegna: da Marina di Carrara (MS) a Cagliari con navi solo merci con terminal portuali, di 50mila mq ciascuno, privati e custoditi sia a Marina di Carrara che a Cagliari.

La compagnia dispone di un moderno e veloce sistema di movimentazione delle merci con cassette (translifter system) che ottimizza lo spazio sulle navi e riduce i tempi di scarico e scarico anche per merce pesante non in containers (marmo, legname…).

Il sistema di logistica sostenibile di Grendi punta sulle unità di carico, il percorso intermodale su gomma e via mare e sulle modalità di carico della nave. Il Gruppo Grendi in numeri: Fatturato consolidato 2018: 45.000.000 € Dipendenti: 100; Indotto: circa 400 Per maggiori informazioni consultare: www.grendi.it


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 17 agosto 2019, 18:30

"Ferragosto sicuro" a Carrara: il bilancio delle attività dei carabinieri

I carabinieri hanno intensificato i controlli nella settimana di Ferragosto, attuando un dispositivo di controllo del territorio per contrastare la commissione di reati ed assicurare la sicurezza stradale. Centinaia le persone e mezzi controllati, ma non sono mancati gli arresti, le denunce e le perquisizioni antidroga


venerdì, 16 agosto 2019, 12:19

Operazione “Ferragosto Sicuro”, raffica di controlli e cinque persone denunciate

Massiccia operazione di controllo del territorio dei carabinieri della compagnia di Massa. Impiegati 20 militari su dieci auto e un elicottero 


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 13 agosto 2019, 13:09

Donna rischia di annegare, trasportata al Noa

In un bagno a Marina di Massa una donna di 38 anni ha rischiato di annegare. E' stata rianimata due volte e trasportata, in codice rosso, al Noa. Notizia in aggiornamento


martedì, 13 agosto 2019, 12:25

Scuole: 209 mila euro per la manutenzione straordinaria

Controsoffitti antisfondellamento per il Gentileschi e lo Zaccagna di Carrara e per il Fiorillo di Marina di Carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


martedì, 13 agosto 2019, 11:55

“Oltre otto ore di attesa per suturare una ferita al pronto soccorso del San Luca”

Tutta la Toscana è paese, si potrebbe dire. O meglio, tutti gli ospedali gemelli fortemente voluti dalla regione a Lucca, Massa, Versilia e Pistoia, sono afflitti dagli stessi enormi, gravissimi problemi. L’infelice analogia tra i problemi della sede di Lucca con quella di Massa è stata riscontrata, letteralmente sulla sua...


martedì, 13 agosto 2019, 11:44

Grande partecipazione ai funerali di Giorgio De Filippi nella sua Avenza

Tante persone per i funerali di Giorgio De Filippi, deceduto il 10 agosto, alla chiesa parrocchiale San Pietro ad Avenza


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara