massautosin
massauto

Anno 1°

lunedì, 27 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Sabato assemblea alla Misericordia in vista delle elezioni. Dopo secoli sparisce l’obbligo della vestizione per essere eletti

giovedì, 16 maggio 2019, 17:00

La Misericordia “San Francesco” dopo due anni di commissariamento va verso le elezioni con uno statuto profondamente cambiato. Con ogni probabilità si terranno verso la fine del mese di giugno. Dopo secoli sparisce l’obbligo della vestizione per essere eletti. Fino a ieri infatti  chi non aveva effettuato il rito della “vestizione” percorso peraltro molto lungo non poteva  essere eletto nelle cariche dirigenziali della Misericordia acquisendo il diritto di voto oggi diventato solo  un rito spirituale.  Attraverso questo rito i volontari si impegnavano sul Vangelo e sullo statuto della Misericordia a servire il prossimo con fedeltà e impegno e nell' occasione ricevevano al termine di una apposita cerimonia religiosa  la Veste Nera (Buffa) simbolo di tutti i valori della associazione. È questa una cerimonia che affonda le sue radici nel 1244. La “Veste” è composta da: una “Cappa”, un cappuccio detto “Buffa”, un “Cordiglio” ed un Rosario terminante con una Medaglia. Tutti i componenti la veste sono di colore nero, segno di penitenza. La “Cappa” consiste in una tunica di stoffa di colore nero, lunga fino al collo del piede, abbottonata sul davanti con bottoni anch’essi neri. La semplicità della cappa vuole significare che i Confratelli sono tutti uguali fra loro senza distinzione di origine o di ceto sociale.

La “Buffa” è un cappuccio nero che reca solo due fori all’altezza degli occhi. Il significato della buffa richiama l’anonimato imposto alle Opere di Misericordia compiute dai confratelli che, per questo, nel passato, venivano chiamati “sfacciati”. Il “Cordiglio” è una corda intrecciata, di colore nero, che cinge i fianchi e simboleggia la povertà umana davanti a Dio.
Detto questo: il Commissario straordinario Bruno Ciuffi rende noto che sabato prossimo 18 maggio i tutti i soci della Fraternita sono invitati a partecipare all’assemblea straordinaria che si terrà nella sala riunioni della sede di viale Roma 33-35 con inizio ore 8 prima convocazione ore 9 seconda.  All’ordine del giorno gli adeguamenti previsti dalla legge sul terzo settore sullo statuto che dovrà essere approvato subito dopo.  Ciuffi informa anche che   copia del nuovo statuto è visionabile presso i locali della Fraternita di Misericordia di Massa e sul sito www.misericordiamassa.it. Attenzione: Lo stesso giorno  in prima convocazione alle 10 ed in seconda alle 11 sempre nella sala riunioni della Misericordia  si terrà l’assemblea ordinaria  dei soci della Fraternita di Misericordia “S.Francesco”, con il seguente ordine del giorno: relazione del Commissario, illustrazione del bilancio consuntivo 2018 e discussione sulla relazione (di bilancio). Approvazione del consuntivo 2018 e preventivo 2019. Subito dopo nomina della Commissione e del seggio elettorale.  Il Commissario  comunica a tutti i soci avente diritto che il Bilancio Consuntivo 2018 è visionabile presso gli uffici di segreteria della Fraternita di Misericordia "San Francesco" dal Lunedi al Venerdi dalle ore 9,30 alle ore 12,00.

Nella foto: il commissario straordinario della Fraternita di Misericordia Bruno Ciuffi

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 25 maggio 2019, 20:02

Poche denunce per truffa contro Don Euro, ma le accuse più gravi restano in pied

Poche denunce per truffa contro Don Euro, ma le accuse più gravi restano in piedi: il 12 giugno comincia la resa dei conti


sabato, 25 maggio 2019, 17:17

Due pregiudicati denunciati e uno spacciatore preso sul fatto dopo un inseguimento

Due pregiudicati denunciati e uno spacciatore preso sul fatto dopo un inseguimento: bilancio dei controlli preventivi della polizia a Massa


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 25 maggio 2019, 17:13

Gli infermieri nell'era della tecnologia

“Gli infermieri non devono vedere la tecnologia come il fine dell’assistenza: per noi è lo strumento per garantire qualità e sicurezza. Noi sempre più al fianco dei pazienti”: così la presidente nazionale Mangiacavalli alla due giorni formasti dell’Opi apuano


sabato, 25 maggio 2019, 12:46

Laboratori artistici, urban trekking, inaugurazione di nuove opere: tanti gli appuntamenti al CAP di Carrara

Le iniziative sono costruite intorno alla mostra “La Ferrovia Marmifera Privata di Carrara”, in corso al CAP fino al prossimo 23 giugno, e sono realizzate dall’Associazione Surus, che si è aggiudicata il bando del comune, con il progetto “T'immagini che storia. L'arte racconta gli archivi al Centro Arti Plastiche”


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 25 maggio 2019, 01:30

Fridays for… flop: la mobilitazione in nome della Thunberg raccoglie solo un centinaio di studenti

Nemmeno l’occasione di perdere una mattinata di scuola ha fatto crescere il numero dei partecipanti alla seconda manifestazione globale di Fridays for Future, il movimento giovanile nato sull’onda della protesta per salvaguardare la salute del pianeta della sedicenne svedese Greta Thunberg


venerdì, 24 maggio 2019, 12:59

Gite scolastiche nel mirino: bloccati ieri due bus dalla Polstrada

Ieri sono stati bloccati due bus, a Prato e a Marina di Massa, proprio per evitare che un momento di gioia si trasformi in qualcosa da dimenticare. Gli agenti hanno applicato un protocollo siglato tra la Direzione Centrale delle Specialità della Polizia di Stato e il MIUR, che continua a...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara