massautosin
massauto

Anno 1°

lunedì, 14 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Celebrazioni del Corpus Domini in diocesi

mercoledì, 19 giugno 2019, 15:13

La solennità del "Corpus Domini" è una delle feste più "cattoliche" della storia. Celebra infatti la presenza viva e reale del Signore, nel pane e nel vino consacrati.  La Chiesa onora e adora il "Corpo del Signore", spezzato e donato per la salvezza di tutti gli uomini, vero cibo e vera bevanda per sostenere  "vita nello Spirito".   "L'Eucaristia – lo afferma il Concilio Vaticano II – è  fonte e culmine della vita cristiana", e per questo che nelle principali chiese della Diocesi vengono organizzate, al termine delle celebrazioni, pubbliche processioni, per portare il "Corpo del Signore" tra le vie della città, laddove le persone vivono l'esistenza quotidiana.  A Massa, come vuole la tradizione, il "Corpus Domini" si festeggia di giovedì: il 20 giugno, alle ore 21, il vescovo Giovanni presiede, in Cattedrale, la S.Messa solenne e, a seguire, la processione cittadina. A Carrara, domenica 23 giugno, alle ore 18, in Duomo, sarà mons. Eugenio Binini, vescovo emerito, a celebrare la S.Messa solenne e la processione mentre a Pontremoli, nello stesso giorno, nella Concattedrale, alle ore 18 sarà presente il vescovo Santucci. Infine, lo stesso Vescovo, alle ore 21 presiederà la celebrazione nella chiesa di san Pietro ad Avenza.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 13 ottobre 2019, 12:33

Michele Minunno ospite dell’associazione Dog Training Massa: week-end dedicato all’educazione

E' in corso, a Massa, il raduno di appassionati cinofili provenienti da tutta Italia e anche dalla Svizzera per partecipare allo stage sullo studio delle marcature e la comunicazione del cane tenuto da Michele Minunno, istruttore di calibro internazionale e organizzato dall’associazione Dog training Massa


domenica, 13 ottobre 2019, 10:41

Carrara unica assente nel “Comprensorio Apuano” in mostra alla Fiera TTG di Rimini: Pieruccini della Lega bacchetta l’assessore Forti

Tra gli stand dedicati alle attrazioni turistiche italiane c’era anche il “Comprensorio apuano” rappresentato solo dagli operatori turistici di Massa e Montignoso. A notare l’assenza di rappresentanti del turismo carrarese è stato il coordinatore comunale della Lega Nicola Pieruccini


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 12 ottobre 2019, 16:59

"Occhio alla vista", inizio col botto: 179 utenti nelle prime due settimane

Oltre le più rosee aspettative la prima tappa del progetto finalizzato alla diagnosi precoce delle malattie della vista associate al diabete: 179 utenti in due settimane. Secondo appuntamento da lunedì alla “Perla” di Bonascola


sabato, 12 ottobre 2019, 16:57

La passione integrale inizia da piccoli: al 4x4Fest anche una pista dedicata al modellismo

Grande successo per la pista di modellismo RC Off-road in fiera a disposizione di grandi e piccoli


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


sabato, 12 ottobre 2019, 16:54

Disagi autobus e orari scolastici: amministrazione chiede tavolo a Ctt Nord

Alla luce delle tante segnalazioni ricevute dall'amministrazione nelle ultime settimane e di un incontro con alcune mamme sugli orari degli autobus non conformi a quelli delle scuole, l'assessore al Trasporto pubblico Marco Guidi ha inviato a Ctt Nord la richiesta di un tavolo tecnico-politico per affrontare le criticità


sabato, 12 ottobre 2019, 10:11

L’accoglienza ai nuovi iscritti all’Einaudi-Fiorillo: video, incontri e laboratori per spiegare come funziona la scuola

Due settimane dedicate all’accoglienza dei ragazzi del primo anno delle superiori. Due settimane in cui i “grandi” della scuola, cioè gli alunni di tutte le altre classi, sono stati incaricati di raccontare alle new entries quali sono le regole, gli spazi, i progetti e i percorsi che la scuola offrirà...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara