massautosin
massauto

Anno 1°

giovedì, 19 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Fondazione Ant: gelaterie apuane protagoniste “Con un gelato regali un sorriso”

venerdì, 14 giugno 2019, 11:02

Mangi un gelato e sosterrai il servizio di assistenza domiciliare gratuita ai piccoli sofferenti di tumore. Le gelaterie di Cna al fianco della Fondazione Ant. Se sabato 15 giugno ti viene voglia di mangiare un gelato fallo in una delle gelaterie che hanno aderito alla quattordicesima edizione di “Con un gelato regali un sorriso” e contribuirai a sostenere la più importante realtà no profi per l'assistenza specialistica gratuita domiciliare ai malati di tumore e di prevenzione oncologica. Le gelaterie devolveranno il 5% del loro incasso alla causa. Sostenuta da Cna, la manifestazione coinvolgerà molte gelaterie anche della provincia di Massa Carrara (la lista è consultabile su http://ant.it/toscana/). Le gelaterie che hanno aderito esporranno il manifesto dell’iniziativa.

“Le imprese artigiane – commenta Paolo Bedini, Presidente Cna Massa Carrara – dimostrano anche in questa occasione una speciale sensibilità aderendo ad una delle iniziative a cui la nostra associazione tiene di più. La partecipazione è stata, anche quest’anno, importante e per questo ringrazio le imprese, le gelaterie, che si sono schierate concretamente a fianco della Fondazione Ant. Quando sabato avremo voglia di mangiarci un gelato cerchiamo di farlo pensando all’obiettivo di questa iniziativa che è quello di garantire l’assistenza domiciliare gratuita ai bambini che sono malati di tumore”.

Per informazioni vai sul sito www.cna-ms.it oppure pagina ufficiale Facebook.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 18 settembre 2019, 12:48

Diabete, i dati 2018 confermano l’alta incidenza a Massa-Carrara

In provincia l’8,68 per cento soffre di questa patologia che porta con sé altre malattie come le retinopatie. “Occhio alla vista” è il titolo del progetto ideato da Nausicaa Spa in collaborazione con Asl Tno, Fondazione Marmo e comuni di Carrara e Massa


mercoledì, 18 settembre 2019, 09:56

Servizio civile con la Fondazione Ant

Si chiama “AvANTi Tutta! Insieme per agire, costruire, crescere”, il progetto che permette ai giovani di mettersi in gioco con la Fondazione ANT Italia ONLUS. Un anno di Servizio Civile per mettersi alla prova, formarsi professionalmente e vivere un’esperienza di solidarietà


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 18 settembre 2019, 09:45

Servizi di vigilanza lungo il litorale apuano, ritirate due patenti

Il bilancio dell’attività compiuta è estremamente rilevante, atteso che tra sabato e domenica notte sono state: identificate 83 persone, controllati 56 veicoli, elevate cinque contravvenzioni al codice della strada; ritirate due patenti di guida per gravi violazioni al codice della strada


mercoledì, 18 settembre 2019, 09:27

“Il Monoblocco non si tocca”: comitati chiedono posizione forte contro demolizione ospedale

A leggere l’appello rivolto al sindaco De Pasquale è stato il presidente del Comitato Primo Soccorso e urgenza Carrara, Paolo Biagini. Ecco il testo integrale della lettera aperta al primo cittadino


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 18 settembre 2019, 09:25

Sciopero autoscuole per rincaro Iva

Saranno chiuse oggi, per tutto il giorno, le autoscuole del Consorzio di Massa Carrara per dare un segno forte di   protesta contro la stangata dell’Iva al 22 per cento imposta su tutti i servizi offerti


mercoledì, 18 settembre 2019, 09:14

Cave, Ceccarelli al Ministero: "Non c'è più tempo da perdere per la proroga dei piani attuativi"

L'assessore al governo del territorio, Vincenzo Ceccarelli, non nasconde il suo disappunto per la difficoltà di avere una interlocuzione chiara con il Ministero dei beni culturali sulla sottoscrizione dell'Atto di condivisione riguardo alle attività estrattive sulle Alpi Apuane


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara