massautosin
massauto

Anno 1°

domenica, 25 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Uomini maltrattati e violenza di genere: a Torano giornata di incontri e arte

mercoledì, 12 giugno 2019, 09:54

La violenza non ha genere. Anche gli uomini sono maltrattati tra le mura domestiche. Anche loro sono bersaglio della violenza di genere (1 milione 274 mila gli uomini che negli ultimi 3 anni hanno subito molestie sul luogo di lavoro). Un convegno con esperti nazionali ed una mostra fotografica dove gli attori-abitanti interpretano i segni di violenza. Torano, il borgo dei cavatori di Carrara (Ms) che ogni estate organizza la rassegna di arte contemporanea più originale d’Italia diventato a colpi di shock artistici e installazioni luogo simbolo della lotta alla al femminicidio, affronta per la prima volta la delicata e “sconosciuta” prospettiva dell’uomo che subisce la violenza fisica e psicologica. Lo farà nell’ambito della seconda edizione della giornata annuale di “RispettiAmoci”, il “cantiere” di approfondimento, riflessione e sensibilizzazione in programma domenica 16 giugno a Torano organizzato dal Comitato Pro Torano in collaborazione con il Centro Italiano Femminile, Donna Chiama Donna e la commissione Pari Opportunità del Comune di Carrara ed il patrocinio della Commissione Pari Opportunità della Regione Toscana. “Anche quest’anno – spiega Emma Castè, Direttore Artistico di Torano Notte e Giorno – puntiamo i riflettori sulla violenza di genere analizzando questo fenomeno dal punto di vista degli uomini maltrattati. Un punto di vista reale e quotidiano purtroppo sottovalutato e di cui si parla poco che vogliamo sviscerare, analizzare e consegnare al dibattito pubblico con la solita consistenza di concretezza. Insieme al convegno che rappresenta un momento per conoscere ed imparare allestiremo nella sala all’ingresso del borgo una mostra dove gli abitanti del borgo sono gli interpreti. La violenza si materializza con uno sfregio di colore rosso, come un rossetto che ha la funzione di un cerotto che impedisce di gridare”.

Uomini maltrattati. “Uomini maltrattati e Uomini Maltrattanti” è il titolo della giornata di incontri in agenda domenica 16 giugno, a partire dalle ore 10.00 e fino alle 17.00, nell’ex stalla di Torano, all’ingresso del paese oggi trasformata in sala espositiva e multifunzionale, a cui parteciperanno medici, criminologi, operatori, giornalisti, sociologi, volontari, ed esperti. Numerosi gli interventi in scaletta di grande livello ed esperienza: Giovanna Bellini (criminologa), Giuliano Bruni (sociologo), Ilaria Bonucelli (giornalista), Alessandra Conforti (Sostituto Procuratore di Massa Carrara), Francesco Borgna (volontario), Francesca Menconi (Presidente Comitato Cif e Commissione Pari Opportunità Comune di Carrara).

Sporcami l’anima. Dopo la mostra “Com’eri vestita?” con gli abiti indossati da ragazze, madri e figlie il giorno in cui hanno subito una violenza partita da Torano e portata in giro in tutta Italia dal Comitato Pro Torano, tocca alla mostrafotografica dal titolo “Sporcarmi l’anima” nata da un progetto dell’inesauribile Emma Castè e firmata dal fotografo Giulia Guadagni aprire un nuovo percorso di sensibilizzazione attraverso l’arte e l’immagine. La mostra, ad ingresso libero, sarà inaugurata domenica 16 giugno alle ore 10.00.

Per informazioni è possibile rivolgersi al sito www.toranonottegiorno.it oppure alla pagina ufficiale Facebook


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


domenica, 25 agosto 2019, 12:42

In alto i boccali! È partita la Bier Fest dentro CarraraFiere

Sono passati due anni da quando si chiama Bier Fest e non più September Fest, cioè da quando l’organizzazione è passata sotto la gestione diretta di Imm, ma la sostanza è rimasta invariata e con essa, anche la vastissima e ormai consolidata eco che ha fatto della Festa della birra...


sabato, 24 agosto 2019, 18:07

Scoperto con le piante di cannabis nel giardino e la marijuana in casa

Un 43enne incensurato che pubblicizzava on-line la vendita di prodotti derivati dalla coltivazione di cannabis, è finito nel mirino dei carabinieri che gli hanno trovato in casa oltre un chilo di marijuana già essiccata insieme ad alcune piante coltivate nel giardino


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 23 agosto 2019, 14:39

Giovane soccorso a Battilana, il sindaco alla polizia: "Grazie per il coraggio, la generosità e la disponibilità"

Questa mattina il sindaco Francesco De Pasquale ha incontrato e ringraziato personalmente gli agenti della polizia locale Massimiliano Spartano e Luca Barbieri che il 9 agosto si sono distinti per prontezza e professionalità nelle operazioni di soccorso di un giovane, vittima di un incidente in bicicletta


venerdì, 23 agosto 2019, 13:56

Maltempo, prolungato il codice giallo per rovesci e temporali

La sala operativa della protezione civile regionale conferma il codice giallo per oggi, e prevede analoga situazione anche per domani sabato (sempre dalle 13 alle 21) su buona parte della regione per la possibilità di rovesci e temporali


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


venerdì, 23 agosto 2019, 11:21

I valutatori dell'Unesco hanno concluso la loro missione di rivalidazione nelle Alpi Apuane

Dal 2 al 6 agosto scorsi una coppia di valutatori inviati dall'Unesco ha fatto visita alle Alpi Apuane percorrendole in lungo e in largo. Sono stati cinque giorni di missione senza un attimo di respiro, tra sopralluoghi nel Parco ed incontri con i rappresentati delle comunità locali insieme agli operatori delle imprese...


giovedì, 22 agosto 2019, 14:34

Maltempo, codice giallo per rovesci e temporali

La sala operativa della protezione civile regionale conferma il codice giallo dalle 13 di oggi, giovedì, fino alle 21 di stasera per rovesci e temporali sulle zone centro meridionali della Toscana. Emette quindi un nuovo codice giallo per domani, venerdì 23, dalle 9 alle 21


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara