prenota

massautosin
massauto

Anno 1°

mercoledì, 19 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Cronaca

Da lunedì apre la nuova ala della scuola Taibi di Fossone

giovedì, 12 settembre 2019, 13:12

Questa mattina è stata presentata la nuova ala della scuola Taibi a Fossone che sarà disponibile per gli studenti della primaria e della scuola dell’infanzia a partire da lunedì, per l’inizio dell’anno scolastico. Il nuovo edificio è stato simbolicamente consegnato dal sindaco di Carrara Francesco De Pasquale e dall’assessore ai Lavori Pubblici Andrea Raggi alla dirigente dell’Istituto Comprensivo “G.Menconi” Annarita Mattarolo e alle responsabili di plesso Chiara Cattani e Selene Menconi.

Con l’apertura della nuova ala bambini e insegnanti avranno a disposizione tre aule in più, che verranno utilizzate sia dalla scuola dell’Infanzia che dalla Primaria, in uno spazio nuovissimo con rivestimenti di ultima generazione e infissi dotati di un particolare filtro anti raggi uvb.

L’intervento è costato complessivamente 377.590 euro (di cui 337494 di lavori, il resto di spese tecniche) ed è stato finanziato per 219.000 euro con decreto del 30/11/2016 dalla Regione Toscana mentre i restanti 158.590 euro sono stati finanziati con mutuo del Comune di Carrara. Il progetto preliminare risale al marzo 2017: il definitivo e l’esecutivo sono stati approvati rispettivamente a settembre e novembre 2017 dall’attuale amministrazione. L’intervento, affidato a marzo 2018, ha comportato l’abbattimento della vecchia casa di guardianaggio antistante la scuola e la costruzione sul posto di una palazzina completamente nuova, articolata su due piani muniti di ascensore: il piano terra a uso magazzino su 110 metri quadri, dotato di servizi igienici che potranno essere usati dai bambini nei momenti che trascorreranno all’aperto e il primo piano di 160 metri quadri, dove sono state realizzate tre aule con servizi igienici per bimbi e disabili. Va precisato che la parte retrostante della scuola sarà poi sottoposta a un nuovo intervento che comporterà l’abbattimento e la ricostruzione del corridoio di accesso per migliorarne l’indice di vulnerabilità sismica: i lavori sono previsti alla fine del prossimo anno scolastico ma non interferiranno comunque con la fruizione dell’istituto.

«Si tratta di un risultato importante che conferma il nostro impegno per la messa in sicurezza delle scuole. Lunedì, al suono della prima campanella, i bambini potranno fruire di questi nuovi spazi, ampi, luminosi e arredati con materiali di ultima generazione. Abbiamo avviato e avvieremo interventi analoghi anche su altre scuole con l’obiettivo di migliorare la sicurezza e la qualità della vita dei nostri studenti» ha commentato il sindaco Francesco De Pasquale.

«Siamo contenti di dare alla scuola questa struttura con spazi nuovi e accoglienti, realizzati anche grazie al fondamentale contributo dato alla progettazione dal corpo insegnante. Si tratta di un modello di collaborazione che intendiamo seguire laddove possibile anche in altri progetti, perché nessuno conosce meglio le scuole di coloro che le vivono tutti i giorni» ha dichiarato l’assessore Raggi, ringraziando il personale dell’Ufficio tecnico che è riuscito a gestire l’intervento con grande capacità, consegnando la struttura in tempo per l’inizio della scuola.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota


prenota_spazio


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


Altri articoli in Cronaca


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 19 febbraio 2020, 19:32

Consegnate le firme per il Monoblocco

Sono  state consegnate stamani le oltre 6500 firme raccolte dal Comitato Primo Soccorso e Urgenza Carrara in difesa del Monoblocco, da una rappresentanza del comitato  che ha incontrato il sindaco di Carrara, e presidente zonale della Conferenza zonale Sanità, Francesco De Pasquale


mercoledì, 19 febbraio 2020, 17:43

Il 5 luglio torna l’air show delle Frecce Tricolori a Marina di Massa

Dopo 16 anni tornano a Marina di Massa le Frecce Tricolori, la Pattuglia Acrobatica Nazionale dell'Aeronautica Militare Italiana famosa in tutto il mondo per le sensazionali acrobazie aeree


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


mercoledì, 19 febbraio 2020, 08:35

Afaph e Daniele Carmassi, un passo vincente

Si chiama "Progetto 1000 Fontane" l'idea partita da Carmassi Daniele, presidente dell'Afaph onlus associazione, assieme al prof Ricci Nicola ed il dottor Angelo Bianco, progetto che tiene alta l'attenzione sul tema disabilità in una provincia Massa Carrara nella quale c'è molto bisogno di sviluppare idee ed azioni rivolte ai cittadini diversamente abili


martedì, 18 febbraio 2020, 09:44

POR FSE 2014-2020: oltre 460 mila euro destinati alla Zona distretto delle Apuane

Favorire la permanenza presso la propria abitazione delle persone non autosufficienti prese in carico dai servizi territoriali, finanziando interventi per l'accesso a percorsi innovativi di carattere socio-assistenziale e l'ampliamento dei servizi di assistenza familiare a sostegno della domiciliarità


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara


lunedì, 17 febbraio 2020, 19:52

Il Carnevale del liceo artistico raddoppia col patrocinio del comune

E’ una tradizione consolidata ormai dal 2001 quella del Carnevale del liceo artistico Artemisia Gentileschi che sfila per le vie della città mostrando i costumi creati dal genio degli studenti che quest’anno grazie al bando sui fondi sfitti vinto dall’amministrazione 5 stelle si trasformerà in un doppio appuntamento


sabato, 15 febbraio 2020, 13:23

Lo stadio di Massa sarà intitolato alla memoria di Giampiero Vitali, indimenticato giocatore bianconero

L’amministrazione del sindaco Francesco Persiani intitolerà lo stadio “Degli Oliveti” a Giampiero Vitali (Milano, 1º agosto 1940 – Milano, 20 maggio 2001), uno dei più amati giocatori della Us Massese 1919 contribuendo, con una costanza unica e con risultati mai più ottenuti, a portare in alto il nome della società...


prenota questo spazio su la gazzetta di massa e carrara